Montiel, conferma in viola. Le offerte arrivate non hanno convinto: ecco perché

Lo spagnolo, nonostante le tante voci circolate negli ultimi giorni, alla fine dovrebbe restare alla Fiorentina. Riuscirà a trovare spazio in prima squadra?

di Redazione VN
Montiel

Resta a Firenze Tofol Montiel. Secondo quanto riferisce Radio Bruno, il fantasista spagnolo alla fine resterà alla Fiorentina. Sgombrati gli ultimi dubbi relativi a sussulti di mercato dell’ultim’ora, le offerte arrivate per il giocatore non hanno convinto la società viola: dal Cosenza (che avrebbe anche avuto problemi con l’ingaggio) alle opzioni estere (che non avrebbero garantito il posto da titolare). Sfumata anche la pista che portava al Crotone: il club calabrese aveva mostrato interesse per Montiel ma alla fine ha deciso di virare su altri profili.

GERMOGLI PH: 4 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI FIORENTINA PRIMAVERA VS ROMA NELLA FOTO MONTIEL
22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 4 settimane fa

    Da qualche anno la Fiorentina si trova con una classifica sempre deficitaria per cui non può mai rischiare di mettere in campo giocatori che avrebbero bisogno di giocare per maturare. Dalla primavera dovrebbero arrivare giocatori con una preparazione più vicina alla prima squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Larry_Smith - 4 settimane fa

    Benissimo, ora però diamogli qualche chance

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nikke - 4 settimane fa

    Se era più forte degli altri prandelli lo teneva in panchina?? Secondo voi prandelli vuole perdere le partite???? Voi come fate a giudicare un giocatore se non vedete mai gli allenamenti e non siete dei tecnici… poi mettinche gioca perde due palle si prende goal e voglio propeio vedere quelli che dicevano che andava fatto giocare…poi a me montiel piace e lo vorrei vedere giocare.. ma mi fido di prandelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio.godiol_884 - 4 settimane fa

    Di sicuro in panchina non può migliorare né tecnicamente né moralmente. Invece farlo giocare qualche minuto, ha qualche possibilità per far vedere i suoi lati positivi ed i suoi limiti. Più che il fisico conta la grinta se vuole emergere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Iperviola - 4 settimane fa

    Rispondo ad Alesquart..che la componente fisica sia diventata più importante rispetto al calcio di qualche anno fa è indubbio benché ci siano fior di giocatori che atleti non sono e non lo saranno mai vedi dybala, Giuseppe Rossi, Pizarro, Quadrado, lo stesso Callejon, per non scomodare Messi o Maradona…
    Io lo vorrei veder giocare, parlo di Montiel, proprio per capire il suo effettivo livello di giocatore e non perché sono convinto che sia forte o fortissimo..vederlo sempre aggregato senza che venga mai inserito è strano
    Forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca-Pisa - 4 settimane fa

      Son d’accordo. Anche perchè sono stati concessi minuti ad Eysseric, se devo rischiare qualcosa la rischio su Montoro tutta la vita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. loris82 - 4 settimane fa

      Ma insomma… hai nominato dei giocatori che una delle loro coscie sono due vomte le mie e sono alto 1.80….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Larry_Smith - 4 settimane fa

      Che c’entra Cuadrado (o Quadrado, se preferisci) in questa lista? Ma te lo ricordi a che velocità andava?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violapersempre - 4 settimane fa

    Mi ripeto di nuovo abbiamo fatto la stessa cosa con Ianis Hagi. Venne a Firenze e gli facemmo fare 2 spezzoni di partita Ritornò al Viturol e fece il fenomeno oggi gioca in Scozia titolare con i Rangers che e una squadra superiore alla Viola . Ho la strana impressione che in società credono che siamo il Barcellona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iperviola - 4 settimane fa

      Hagi titolare ma spesso sostituito…e quello è comunque un campionato inferiore al nostro e francamente non è uno che sposta gli equilibri
      Secondo me non tutti i giovani sono dei potenziali fenomeni e soprattutto se uno è bravo in primavera poi non si conferma come tale anche in prima squadra Se poi non si fanno giocare è difficile valutarli Sarebbe bello non essere in questa posizione di classifica e poter vedere giovani che debuttano ma ci vuole uno scouting all’altezza e coraggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Iperviola - 4 settimane fa

    Dato via Sottil..
    Fatto marcire Montiel…
    Comprato Callejon…. mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loris82 - 4 settimane fa

      Sottil è in prestito secco e l’anno scorso fece più danni che altro, Montiel in Portogallo non ha fatto nulla e Callejon si, è la vera delusione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alesquart_3563070 - 4 settimane fa

    Rispondo a Max che è stato il primo a scrivere, la prima considerazione è che la componente fisica nel calcio odierno è molto più importante rispetto a 25 anni fa, andatevi a vedere gli allenamenti, tanto per fare un esempio, che fanno i calciatori per aumentare lo stacco da terra, d’accordo non saranno tutti come CR7, ma a vederli ti rendi conto quale sia l’intensità al giorno d’oggi della preparazione atletica nel calcio. Se Montiel vuole giocare deve imparare a essere atleta oltre che calciatore. L’anno scorso al Vitoria Setubal ha raccolto 6 presenze e 0 gol. Sicuri che sia un fenomeno? Nell’Under18 Spagnola ha fatto panchina fissa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaScuro - 4 settimane fa

      Su che dati si può valutare un giocatore, se non su ciò che dimostra quando è in campo?…Montiel non sarà Maradona, ma al momento in viola ha giocato due partite (30 minuti effettivi) e ha messo insieme due assist e una rete…merita almeno di essere provato con più continuità, in modo da capire se in A ci può stare o no…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Batigol88 - 4 settimane fa

        E sarebbe ora… Non si può sprecare un possibile talento del genere per far giocare quelli che vediamo tutte le domeniche…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-15194401 - 4 settimane fa

    Io l’ho visto la prima volta giocare contro il Galatasaray e mi piacque molto. Dopo sparito! L’ho rivisto in coppa Italia e ci ha fatto vincere la partita! Che nessun allenatore non lo faccia mai giocare per me è un mistero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. giampa - 4 settimane fa

    Venerdì non gioca Castro squalificato si potrebbe dare spazio a Montiel

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. MARIC - 4 settimane fa

    Montiel va fatto giocare anche 7-*10 minuti ma va fatto giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TintiM - 4 settimane fa

    Semplicemente deve giocare perché è forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I' Mastica - 4 settimane fa

      C’era la fila infatti… hai letto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ViolaScuro - 4 settimane fa

    A questo punto, una volta raggiunto i 35 punti, Prandelli dovrá farlo giocare….Comunque la gestione di Montiel è qualcosa di inspiegabile e imbarazzante allo stesso tempo…Davvero complimenti al nostro (spero presto ex) DS.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Max - 4 settimane fa

    Sinceramente non capisco perchè questo ragazzo non ha mai spazio. La scusa dell’essere gracile non può essere l’unico motivo, Anselmo Robbiati non era fisicamente prestante, ma quando entrava era sempre decisivo. Anche per far respirare Ribery o dare una scossa di inventiva potrebbe essere provato. Potrebbe guadagnare qualche punizione importante e poi è uno dei pochi che tira da lontano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy