EL – La Fiorentina piange, due ex viola ridono: Mario Gomez e Aquilani a segno

EL – La Fiorentina piange, due ex viola ridono: Mario Gomez e Aquilani a segno

Oltre al danno, la beffa…

di Redazione VN

Non è stata certamente una notte magica per la Fiorentina, uscita sconfitta dal Franchi per 1-2 contro i polacchi del Lech Poznan. La serata di Europa League ha però regalato gioie a due freschi ex viola, entrambi a segno nelle rispettive gare. E’ di Aquilani (su rigore) la firma del vantaggio dello Sporting Lisbona contro lo Skenderbeu.

La partita terminerà poi con un largo 5-1. A segno anche Mario Gomez con il Besiktas: palla lavorata magistralmente al limite dell’area e sinistro chirurgico per l’1-1. L’attaccante tedesco si fa così perdonare la clamorosa chance non sfruttata sullo 0-0: cross dalla destra e palla che gli scivola via a pochi centimetri dal naso.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mops - 5 anni fa

    Beh, se ci mettiamo a rimpiangere questi giocatori, siamo proprio messi male. Ma di molto male. soloforzaviola

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy