Buon compleanno Fiorentina!

Buon compleanno Fiorentina!

Domenica 29 agosto 1926, in seguito alla fusione delle sezioni calcio della Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas e del Club Sportivo Firenze, nacque l’Associazione Fiorentina del Calcio

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Domenica 29 agosto 1926 avvenne la fusione fra le sezioni calcio della Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas e del Club Sportivo Firenze. Il nuovo sodalizio, fortemente voluto soprattutto dal Marchese Luigi Ridolfi e dal sindaco Antonio Garbasso, assunse inizialmente (e provvisoriamente) il nome di Associazione Calcio Firenze per poi diventare pochi giorni dopo Associazione Fiorentina del Calcio.
La scelta del primo nome fu il risultato della spinta dei consiglieri del Club Sportivo Firenze per questioni di ovvia assonanza, mentre il secondo fu proposto da quelli della Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas per… le stesse motivazioni. Alla fine prevalsero questi ultimi in virtù del maggiore apporto fornito (campo di gioco di via Bellini, più giocatori e, cosa essenziale, il titolo sportivo).
In quel periodo vennero poste le basi per il futuro campionato di Serie A a girone unico ed il regime fascista obbligò alcuni sindaci (e poi podestà) delle grandi città a favorire la nascita di squadre che potessero ben rappresentare il blasone cittadino in ambito nazionale. A Firenze, dunque, dopo tredici anni di derby sentiti (di cui gli ultimi sei vissuti in maniera particolarmente vibrante e talvolta violenta), le squadre di calcio della Libertas e del Club Sportivo cessarono di esistere per dare vita all’attuale squadra viola, anche se, inizialmente (dal 1926 al 1929 per l’esattezza), dobbiamo ricordare che vestì biancorosso (per un discorso legato sia ai colori cittadini, che a quelli delle due società che avevano contribuito alla nascita).
Il Marchese Luigi Ridolfi aveva lavorato alacremente già dall’anno precedente a questa fusione, per fare in modo che le due squadre più importanti della città potessero unire le forze per dare vita ad una compagine più competitiva che rappresentasse tutta Firenze. I tifosi delle due rispettive squadre (che nel frattempo avevano catalizzato l’attenzione sportiva cittadina) non videro di buon occhio questa operazione dettata più da cause istituzionali che sportive, come del resto i dirigenti stessi, che si sarebbero trovati nello stesso “board” insieme ai rivali oramai consolidati.
Dobbiamo ricordare, in questo contesto, che alcuni derby passarono alla storia anche per i cruenti e violenti scontri che si registrarono puntualmente fra le due tifoserie. La neonata Fiorentina, grazie al titolo sportivo ereditato dalla Libertas, venne iscritta al campionato di Prima Divisione (ovvero la seconda serie nazionale di allora, in pratica una sorta di Serie C paragonata ai giorni nostri).

E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mannuccigabriele7_14377276 - 4 settimane fa

    Tanti auguri fiorentina!!!! Da quando mio padre mi portò allo stadio all’età di 5 anni il mio cuore non ha mai smesso di battere per il colore viola .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alesquart_3563070 - 4 settimane fa

    Tantissimi Auguri mia Amata Fiorentina, non ti mancherà mai il mio sostegno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Falco - 1 anno fa

    26/08/1926, 3 giorni fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

      Mi dispiace è rimasto indietro. I dati emersi alcuni anni fa e accertati da tutti danno per certa la nascita il 29 agosto e non il 26

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roberto Vinciguerra - 1 anno fa

      Non è mai stata il 26 agosto 1926, se non per alcuni almanacchi sbagliati, i quali hanno anche corretto la data negli ultimi anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Larry_Smith - 4 settimane fa

      Falco, mi hai rovinato la battuta “o unn’era il 26?”, tanto per provocare il Vinci! Il problema è che tu l’hai detto seriamente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. simuan - 1 anno fa

    La distanza e’ tanta ma la passione e’ sempre la stessa, auguri Fiorentina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iacopo - 1 anno fa

    Ti ho amata da quando sono nato, ti amerò per sempre.
    Auguri, mia grandissima Fiorentina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MolisanoViola - 1 anno fa

    Dal lontano Molise, faccio il tifo per te cara Fiorentina ormai da 50 anni anno del secondo e ultimo scudetto per ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy