Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Corriere Fiorentino

Vlahovic-Nico Gonzalez, coppia d’assi: gol, assist e spettacolo per l’Europa

Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Il serbo e l’argentino trascinano la Fiorentina a Bologna, ora puntano l'Europa. E il bomber è a trenta centri nel 2021

Redazione VN

L'edizione odierna del Corriere Fiorentino si concentra su due dei protagonisti di casa viola: Dusan Vlahovic e Nico Gonzalez. Una coppia d'assi - così viene definita dal quotidiano - per provare la scalata all'Europa. Classe, talento, personalità. In pochi in serie A possono contare su due giocatori del genere ed erano bastate le primissime uscite stagionali per accorgersene. Un inizio col botto, interrotto dai tanti problemi accusati dall’ex Stoccarda. Giocava, e si fermava, ripartiva, e si fermava ancora. Colpa dei lunghi viaggi per la nazionale, di qualche infortunio, dell’espulsione rimediata con l’Inter, fino alla positività al Covid riscontrata dopo la gara col Cagliari del 24 ottobre scorso.

Un fastidio enorme, che ha costretto Nico a quasi un mese di stop. Poi, contro il Milan, il ritorno in campo. Una ventina di minuti, diventati mezz’ora a Empoli, prima della panchina (per tutti i 90’) con la Sampdoria. Una scelta nata dalla necessità di preservarlo, evitando che un piccolo affaticamento al polpaccio diventasse qualcosa di più. Col senno di poi, e alla luce dalla partita di ieri, una decisione più che azzeccata. Gonzalez al Dall’Ara è tornato titolare 42 giorni dopo l’ultima volta e, con le sue giocate, ha sconquassato il Bologna. A beneficiarne, grazie al dodicesimo centro su dodici tentativi dal dischetto in Serie A, è stato (anche) anche Dusan Vlahovic. Quello di ieri, per il serbo, è stato il tredicesimo centro in campionato, che fa salire a 30 il conto nel 2021. Una cifra mostruosa per un ragazzo della sua età.

tutte le notizie di