Per Torreira i viola fanno sul serio. Ecco perché l’operazione potrebbe riuscire

Per Torreira i viola fanno sul serio. Ecco perché l’operazione potrebbe riuscire

Il punto mercato sulle trattative viola

di Redazione VN
Torreira

Vi stiamo raccontando ormai da diversi giorni di un interesse della Fiorentina per Lucas Torreira dell’Arsenal (SCHEDA). Il primo nodo da risolvere per Pradè e soci è la zona mediana del centrocampo, nella quale bisognerà sopperire alla prossima partenza di Badelj. Oggi su Repubblica troviamo il punto mercato delle trattative viola, ripartendo proprio dall’ex Samp: l’operazione secondo il quotidiano non è facile ma potrebbe andare in porto per diverse opzioni. In primis dopo due stagioni l’uruguaiano è fortemente voglioso di tornare in Italia: ha ancora un contratto lungo (2023) e “solo” 24 anni. Per lui 89 presenze e 4 centri in Premier, con tanto di FA Cup alzata quest’anno.
A migliorare la situazione l’interesse della Fiorentina, decisamente forte. Pradè vuole provare a regalare al giocatore un ingaggio molto simile a quello che percepisce ai Gunners: questo rende l’accordo più vicino.
Infine, la concorrenza, che sembra essersi defilata con forza. Su Torreira c’era l’Atletico Madrid, che sembra aver virato su altri obiettivi, il Torino ha abbandonato la pista, mentre il Milan attende le scelte di Bennacer. Resta in piedi l’idea Roma, che sul piatto offre Diawara.

Non solo elementi positivi, però, per la riuscita della trattativa: trattare con la squadra di Arteta non è semplice. L’Arsenal ha aperto alla cessione ma solo a titolo definitivo, il che renderebbe l’operazione difficoltosa per i viola, che cercano invece la soluzione in prestito oneroso con diritto di riscatto.

E GUERINI IN ESCLUSIVA LO CONSIGLIA >>>> LEGGI TUTTO

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. folder - 1 mese fa

    Tranquilli tanto Pradè è in ferie.Quando ritornerà TUTTI i giocatori cercati ce
    li avranno già soffiati quelli che lavorano davvero.Ma tanto Rocco ha fiducia ner “Mago de Roma”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Elmauri - 1 mese fa

    Normalmente è un’ottima strategia quella di acquistare in prestito con diritto di riscatto, ti permette di valutare il giocatore e di non buttare via soldi per acquisti improbabili. Ma in questo caso credo che Torreira andrebbe preso subito; il giocatore è conosciuto, ha disputato grandi stagioni alla Samp e non è un’ incognita. Sarebbe un peccato perderlo per questo motivo, a 20/25 si chiuderebbe e potremmo rientrare con Chiesa o vendendo i vari Pulgar, Biraghi, Lirola ecc. Io non pretendo che Rocco butti via i soldi, ma la sua solidità economica dovrebbe permetterci proprio questo: anticipi di cassa quando c’è da accelerare, per poi recuperare con le cessioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simuan - 1 mese fa

    …io non ho trovato nessun riferimento alla presunta cifra chiesta dall’arsenal…c’e’ qualcuno che ne sa qualcosa?…giusto per farsi un’idea di come siamo messi, cioe’ siamo ai livelli degli anni passati che si doveva fare le nozze coi fichi secchi?…oppure l’arsenal spara davvero alto?….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 1 mese fa

      Io avevo capito che l’Arsenal vuole circa 25 milioni per Torreira.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. simuan - 1 mese fa

        …ooooh!…grazie.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pamarell_193 - 1 mese fa

      L’Indiscreto alla radio, uno dei pochi che ogni tanto l’azzecca, diceva 27+3 di bonus ma che il problema era l’ingaggio, perché vuole un triennale e sono 27 milioni lordi per 3 anni… Non credo proprio Rocco investa 54 milioni su un giocatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. folder - 1 mese fa

    Intanto mi cautelerei con Ricci(figurati se Pradè si sbriga a comprare giocatori;lui fa i sondaggi e poi gli altri gli soffianmo i giocatori da sotto il naso)anche se,credo,dato l’immobilismo di Pradè,ce lo soffieranno alla prima occasione.Nel caso che l’acquisto di Torreira fosse troppo oneroso continuo a
    sponsorizzare l’acquisto di Teun Koopmeiners che,ad oggi,con c.a.15 mil. si può prendere ed è molto forte(figurati se Pradè lo conosce:in fin dei conti nella roma un c’ha mai giocato)!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MolisanoViola - 1 mese fa

      Ancora una volta concordo su Teun Koopmeiners, con i soldi per Torreira, ci prendi Ricci, Teen Koopmeiners e te ne avanzano ancora

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. francesco.pisan_13964859 - 1 mese fa

      Magari… Koopmeiners è uno di quei giocatori xo che andavano presi un mese fa. Ora tutti i top club europei ci sono sopra e forse è più facile prendere Torreira, anche se costa di più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele72 - 1 mese fa

      Bravo Folder , ho visto diversi filmati di questo giocatore dopo un tuo vecchio commento , questo sarebbe da prendere subito, ora , 22 anni , giocatore completo , lanci millimetrici da 60 metri , ottima tecnica , buon fisico e bravissimo sulle punizioni , sarebbe ottimo per il gioco di Iachini , magari venisse , sperare non costa niente .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele72 - 1 mese fa

        Millimetrici da 60 metri è bella è

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. folder - 1 mese fa

        Il problema è,purtroppo,Rocco che,credo io,mal consigliato da qualcuno ha confermato un DS che, oltre ai romanisti( e agli ex romanisti );ai friulani(Udinese) e ai Sampdoriani(o ex Blucerchiati) un conosce nessun altro AL MONDO!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Cinghialino - 1 mese fa

    Da prendere subito, è quello che ci serve

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy