Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

Milenkovic sotto accusa, tra presente e futuro. Intanto la sua valutazione cala

GERMOGLI PH: 23 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS CROTONE NELLA FOTO MILENKOVIC

Colpa di un rendimento improvvisamente crollato, nonostante la fiducia incondizionata sia da parte di Iachini che di Prandelli e del contratto in scadenza

Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino trova spazio il presente ed il futuro di Nikola Milenkovic. Il serbo, dalla gara d'andata contro il Genoa a quella di ritorno in programma domani, è passato dall'essere salvatore della patria (viola) a principale imputato nel processo alla Serbia. Nel mezzo un campionato fatto di qualche alto e parecchi bassi. Il difensore classe '97 ha voglia di misurarsi altrove, in Premier League in particolare. Per questo non ha ascoltato nemmeno le proposte arrivate da Milan e Napoli. Vuole l’Inghilterra e, salvo sorprese, l’avrà. Per lui si parla di Manchester United, Liverpool e, più defilato, Manchester City, con i vola che sperano di incassare tra i 30 e 35 milioni.

Una speranza che fino a qualche tempo fa pareva certezza e che oggi, invece, poggia su basi meno solide. Colpa di un rendimento improvvisamente crollato, nonostante la fiducia incondizionata sia da parte di Iachini che di Prandelli (è il giocatore viola di movimento con più minuti giocati: 2.471) e del contratto in scadenza a giugno 2022. Oggi non è così scontato incassare le cifre circolate nei mesi scorsi, anche se secondo transfermarkt (sito di riferimento per il mercato) il suo cartellino vale ancora 28 milioni. Sul tavolo della dirigenza, però, non sono ancora arrivate proposte concrete. Come se le squadre interessate si fossero prese una pausa di riflessione.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso