Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere Fiorentino

Il commento del Corfio: “Salvate il soldato Dusan”

Dusan Vlahovic

Gettare Vlahovic in pasto agli ultras ha comportato due effetti collaterali non da poco...

Redazione VN

Questo un estratto del corsivo di Roberto De Ponti, presente quest’oggi sul Corriere Fiorentino in merito alla delicata situazione

La premessa è necessaria: se qualcuno ancora pensa che il calcio sia qualcosa di romantico, meglio che lasci perdere la serie A e si metta a tifare Lebowski. Mercenario? Semplicemente professionista, e i due termini non sono poi troppo distanti. Lukaku si era presentato all’Inter raccontando di conservare fin da ragazzino una maglia nerazzurra, ha regalato ai tifosi uno scudetto e poi è volato dove poteva guadagnare di più. Bello? Mica tanto. Pragmatico? Sicuro. Anche un impiegato di banca, di fronte a un’offerta migliore di un’azienda concorrente, ci mette poco a cambiare bandiera.

(...) Commisso ha fatto bene a tentare di trattenere Vlahovic, ma sa che il rinnovo del contratto sarebbe servito a fargli guadagnare di più in caso di cessione del giocatore, non a rivestire Vlahovic di viola per i prossimi vent’anni. E pur sapendolo ha commesso un errore strategico esponendo il suo investimento alla mercé dei tifosi. Gettare Vlahovic in pasto agli ultras ha comportato due effetti collaterali non da poco: la svalutazione immediata del pezzo più pregiato della rosa (ora che tutti sanno che non può più rimanere) e il rischio di rottura di un giocattolo che stava cominciando a funzionare. (...)

Il commento integrale all’interno del quotidiano in edicola

 Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images
tutte le notizie di