Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Chi tra Cabral o Piatek in attacco? Stavolta i due centravanti partono alla pari

GERMOGLI PH: 20 FEBBRAIO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS ATALANTA NELLA FOTO CABRAL

Il polacco ha segnato 5 reti in maglia viola e conosce l'Italia, ma contro la Juventus è parso in calo. Cabral scalpita

Redazione VN

Cabral o Piatek dall'inizio contro il Verona? La Nazione pone a confronto i vantaggi nella scelta dell'uno piuttosto che dell'altro. I numeri stanno dalla parte del polacco, che tra l'altro vanta una tradizione positiva nell'unico precedente contro i gialloblù (gol e vittoria ai tempi del Milan). Nonostante le ultime due prestazioni poco scintillanti il pistolero continua a vantare in maglia viola una media-gol di tutto rispetto: tra campionato e Coppa sono state 5 le reti realizzate in 8 partite, con una media di un gol ogni 103'. Al momento è lui - forte del lavoro iniziato già dai primi giorni del 2022 - ad essere in vantaggio nei confronti di Cabral per una maglia da titolare.

Cabral, dal canto suo, ha rotto il ghiaccio segnando al Sassuolo. L'obiettivo è continuare su quella strada. Intanto perché è il centravanti di proprietà del club - per lui investiti 16 milioni bonus inclusi - e poi pure per dare la "scossa" alla corsa verso l'Europa. In questa stagione ha realizzato 28 gol in 35 partite, comprese quelle col Basilea, ma lo step ulteriore, è quello di calarsi nelle dinamiche del calcio di Italiano. Gli avversari possono averne studiato i movimenti, ma l'effetto sorpresa potrebbe essere una chiave in più. L'obiettivo è doppio: tornare protagonista in Europa con la maglia viola e puntare al Mondiale con la Seleçao.

 GERMOGLI PH: 2 MARZO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS JUVENTUS NELLA FOTO PIATEK
tutte le notizie di