Prandelli: “Serviva una vittoria così. Vlahovic? Grandi basi, ma troppi sbalzi d’umore”

Il tecnico viola: ” Castro ed Eysseric? Bene entrambi. Con Vale non abbiamo più rischiato in quella zona del campo e siamo riusciti a ripartire con convinzione”

di Redazione VN

Il tecnico viola Cesare Prandelli ha parlato a Sky Sport nel post gara di Fiorentina-Spezia: “Serviva una vittoria così in questo momento. Affrontavamo forse la squadra più in forma in questo momento, hanno grande fiducia e capacità di costruire. Temevamo lo Spezia ma siamo stati bravi a cambiare qualcosa dall’inizio del secondo tempo. Forse questa volta hanno funzionato i cambi. Castrovilli ed Eysseric? Bene tutti e due. Con Vale non abbiamo più rischiato in quella zona del campo e siamo riusciti a ripartire con convinzione. E’ stata una partita molto delicata e difficile. Contro Torino, Inter e Sampdoria non abbiamo giocato male, potevamo portare a casa qualcosa in più. A volte ci complichiamo la vita e ci esaltiamo e ci deprimiamo nell’arco della stessa gara. Dobbiamo trovare più equilibrio”.

In conclusione Prandelli si è concentrato su Vlahovic: “E’ impossibile che ogni palla si trasformi in gol. E’ stato molto bravo in occasione della terza rete nostra. Durante la settimana lavora con grande determinazione ma gli sbalzi d’umore durante la gara non mi piacciono. E’ destinato a migliorarsi in maniera esponenziale. Ci sono dei momenti in cui non si trova il gol o la giocata determinante ed è lì che bisogna dare una mano ai compagni. Ha sicuramente una base straordinaria, potrebbe fare una carriera davvero molto importante”.

FLORENCE, ITALY – FEBRUARY 19: Gaetano Castrovilli of ACF Fiorentina celebrates after scoring a goal during the Serie A match between ACF Fiorentina and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on February 19, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BVLGARO - 7 giorni fa

    se gli metti Kouame vicino invece che la classe di Castro ci credo che si ammoscia. cmq lo spogliatoio è tutt altro che unito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 6 giorni fa

      Vabbene Prandelli è un volpone tutti incensano Vlaovic, Quindi lui fa il critico per evitare che si monti la testa.. Il pratica lo ha dovuto fare! Comunque accanto a Vlaovic c’era Eysseric, Kouame si deve ritrovare, Ma evitiamo di sparare sulla croce rossa, A volte Un giocatore può avere dei problemi una situazione che risolvi con la pazienza, Fino ad ora gli allenatori impiegavano certi giocatori 15 minuti al mese e poi tutti a dire e’ un bidone, certo ma sfido chiunque a giocare 15 minuti al mese .. Kouame è in un momento difficile e non farlo giocare corrisponde a perderlo, Prandelli non è un fesso, lo ha schierato sapendo che poi avrebbe potuto concentrare il talento di castro in un tempo solo… Evitiamo per favore di remare contro la nostra squadra criticando sempre i nostri giocatori.. Le situazioni sono complesse, ed alcuni giocatori che non giocano bene spesso hanno delle situazioni difficili, vedi Lo stesso Eysseric che con un pò di minutaggio in più è uscito dalla tragedia.. O Pulgar e Pezzella entrambi provati non solo fisicamente ma anche psicologicamente dal covid, Ora stanno tornando al loro standard.. Infamiamo i Chiesa, i bernardeschi e tutti quelli che hanno voluto andare via, ma sosteniamo i nostri giocatori anche se stanno facendo schifo.. altrimenti continueremo a vedere giocatori come ilicic che se ne vanno da qui e fanno i fenomeni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy