Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Pradè: “De Paul non arriverà. Non compreremo per comprare. Pedro ci piace, ma…”

Il ds della Fiorentina getta acqua sul fuoco sui possibili nuovi acquisti. Verità o strategia?

Redazione VN

A margine delle parole su Dalbert (LEGGI QUI), il ds viola Daniele Pradè ha fatto il punto in conferenza stampa sul rush finale del mercato. Queste le sue parole: "L'ambizione della Fiorentina è andare in alto e dal prossimo anno saranno competitivi per l'Europa. Quest'anno però dobbiamo considerare che siamo una squadra in costruzione, abbiamo cambiato tutto, abbiamo riportato a casa tanti giovani. Stiamo diventando squadra, ma ci vuole un anno di crescita e transizione. Non vogliamo mettere pressione all'allenatore e alla squadra fissando obiettivi, ma siamo ambiziosi.

Negli ultimi giorni di mercato se ci sarà un'opportunità di una cosa funzionale al nostro progetto la faremo, sennò no. Non è una questione di spesa, il presidente ci ha dato la massima disponibilità, ma non compreremo tanto per comprare e togliere spazio ai giocatori che abbiamo. La situazione di Simeone è sempre stata borderline e avevamo messo in preventivo di poterlo cedere. Ci guarderemo sicuramente intorno, ma prenderemo qualcuno solo se si creeranno le giuste condizioni. Llorente poteva essere una soluzione ma avrebbe tolto spazio a Vlahovic. Quello del gol non è un problema, mi aspetto che Chiesa ne faccia 14-15.

De Paul? Non arriverà. Ho un rapporto fantastico con la famiglia Pozzo ma quest'anno non c'è la possibilità. Raphinha? Lo Sporting sta per cedere Bruno Fernandes e non può permettersi di vendere anche lui. Pedro? Ci piace molto però ci sono dei costi da analizzare, in questo momento secondo noi il prezzo è troppo alto (LE ULTIME). Ce ne sono anche altri che ci piacciono. Ma come ripeto a Commisso e Barone dobbiamo spendere solo per giocatori che ci servono.

Abbiamo le uscite tutte bloccate e questo mantiene il nostro tetto salariale molto alto. Per il fair play finanziario questo ci impedisce certe operazioni, se anche volessimo prendere Ibrahimovic come qualcuno ha scritto non potremmo". FIORENTINA, ORA O MAI PIU'. E IN CASSA C'E' UN TESORETTO

[poll id="511"]

https://redazione.violanews.com/news-viola/antognoni-dalbert-tecnicamente-molto-bravo-centravanti-abbiamo-anche-chiesa/

https://redazione.violanews.com/senza-categoria/incredibile-ancelotti-rigore-per-la-fiorentina-non-aveva-motivo-di-esistere/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso