Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il protagonista

Milenkovic: “Italiano, rischi e molti vantaggi. Europa? La vogliamo”. Vlahovic…

GERMOGLI PH: 24 OTTOBRE 2021

Il difensore sul metodo del tecnico nato a Karlsruhe: "A volte ti prendi dei rischi, ma ci sono anche molti vantaggi perché sei sempre nella metà campo avversaria e crei pericolo"

Redazione VN

Lunga intervista quella concessa da Nikola Milenkovic all'agenzia Reuters. Tanti gli argomenti trattati, dal momento della squadra fino all'effetto italiano, passano dalla sua stagione e quella di Vlahovic: "Europa? E' presto per parlarne - sostiene il difensore serbo - c'è ancora tanto tempo per migliorare. La Serie A è molto competitiva quest'anno e ci sono molte grandi squadre che lotteranno per i primi sette posti in classifica. Certo, giocare in Europa era un obiettivo anche negli anni precedenti. Non si può nascondere. Tutti qui a Firenze vogliono tornare a giocare in Europa. Juve? So quanto vale questa partita per la Fiorentina, Firenze ed i tifosi. Non dobbiamo pensare al loro momento perché conosciamo i giocatori che hanno in rosa, possono fare la differenza in ogni motivo. Contro lo Zenit hanno fatto una grande partita e hanno vinto. Non possiamo pensare che la Juve sia in crisi perché ha sempre giocatori che possono far male all'avversario".

Milenkovic continua parlando del suo amico Dusan Vlahovic: "E' bravo, un ragazzo calmo, serio e professionale che lavora sempre sodo. Pochi giocatori hanno la personalità e la fame che porta lui ogni giorno in allenamento. Vuole sempre migliorarsi e diventare un grande giocatore. Ho visto un'incredibile professionalità e dedizione da parte sua nel suo lavoro". Infine su Italiano: "Ogni allenatore ha le sue idee precise da trasmettere ai giocatori. Italiano ha sicuramente portato un gioco molto offensivo e positivo. A volte ti prendi dei rischi, ma ci sono anche molti vantaggi perché sei sempre nella metà campo avversaria e crei pericolo. Dopo 11 partite stiamo continuando a crescere e migliorare rispetto al punto dal quale siamo partiti. Più tempo passa, più forti diventiamo".

 FLORENCE, ITALY - OCTOBER 31: Vincenzo Italiano manager of AFC Fiorentina gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on October 31, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
tutte le notizie di