Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Dal “mercato degli scontenti” al colpo Ikonè: la Fiorentina volta pagina

Dal “mercato degli scontenti” al colpo Ikonè: la Fiorentina volta pagina

L’acquisto del francese è un messaggio della dirigenza viola, adesso c’è una programmazione

Gabriele Moschini

Spesso capita che tu compri un giocatore e pensi di averlo con determinate caratteristiche, ma non compri la testa del giocatore. Mi sembra che sia un mercato solo di scambi scontenti. E io questi non li voglio fare.” Solo un anno fa, Cesare Prandelli parlava così del mercato di gennaio. La Fiorentina era in piena emergenza e la piazza chiedeva a gran voce delle mosse alla dirigenza per risollevare una stagione che si prevedeva quantomai complessa. I risultati, però, li conosciamo tutti. Dal mercato arrivarono, infatti, soltanto Kokorin e Malcuit. Entrambi ufficializzati soltanto negli ultimi giorni e di fatto mai determinanti (per usare un eufemismo) per la causa viola. Due mosse sbagliate. In tempistiche e modalità. Considerato anche che entrambi arrivarono a Firenze in condizioni fisiche non ottimali.

Quest’anno, però, il vento sembra cambiato. La Fiorentina ha deciso infatti di anticipare i tempi e di buttarsi a capo fitto sul mercato andando a prendere un ragazzo di grandissime prospettive a titolo definitivo ancor prima che la sessione abbia ufficialmente inizio. Una mossa, quella viola, che metterà Ikonè a disposizione d'Italiano già alla ripresa delle attività e pronto per il tour de force che attende la squadra. Con lui, magari, potrebbe arrivare a breve anche un attaccante "di riserva" di cui Italiano ha disperatamente bisogno. E che, stando ai nomi che vengono fatti (Mayoral e Nzola su tutti), sarebbe pronto fin da subito per rendersi utile nel momento del bisogno.

Acquisti mirati e tempestivi per cavalcare l'entusiasmo e inseguire il sogno europeo, ma anche con uno sguardo al futuro. Dopo anni di "colpi dell'ultimo minuto" e "ricerca dell'occasione", la dirigenza viola ha deciso di puntare con forza sul mercato di gennaio per proseguire nel processo di crescita iniziato in estate. E per questo merita un applauso.

 GERMOGLI PH 15 LUGLIO 2021 FIRENZE PIAZZALE MICHELANGELO LA LOGGIA PRESENTAZIONE DEL NUOVO ALLENATORE DELLA FIORENTINA VINCENZO ITALIANO NELLA FOTO DA SX PRADE COMMISSO ITALIANO E BARONE E BURDISSO
tutte le notizie di