VN – Nuovi contatti per Milik: apertura totale del Napoli, il giocatore valuta l’offerta viola

L’attaccante polacco sta valutando la proposta viola. I club spingono per trovare l’intesa, intermediari al lavoro. Napoli fiducioso

di Nicolò Schira

Mercato viola in continua evoluzione nelle ultime ore. Si registrano nuovi contatti in mattinata per Arek Milik, attaccante del Napoli in uscita da inizio sessione nonostante le trattative (saltate) con Juventus, Roma e Tottenham. Apertura totale del club di De Laurentiis alla cessione del polacco, che sta valutando la proposta viola. I club spingono per trovare l’intesa, intermediari al lavoro. Napoli fiducioso, anche perché la permanenza in azzurro significherebbe per Milik rischiare una stagione, quella che porta agli Europei, da fuori rosa.

Milik
Photo by Paolo Bruno/Getty Images
42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. thedoctor1974 - 2 settimane fa

    Di sicuro avendo Torreira arriverebbero molti più palloni ai nostri attaccanti e forse non ci sarebbe bisogno di un ulteriore attaccante. Milik chiaramente farebbe più che comodo perché ha molta più esperienza dei nostri e non scopriamo ora le sue doti realizzative ma senza un regista importante a mio parere non si va da nessuna parte quindi questi soldi li investirei diversamente. Chiaramente se arrivano entrambi sarei più che felice e ancor di più mettendo al posto di Iachini ( gran lavoratore e gran brava persona ma questo non basta per fare un campionato da protagonisti ) uno tra Sarri e Spalletti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SoloLaViola - 2 settimane fa

    Ha segnato ongni 136 minuti negli ultimi 5 anni, media più che notevole. Belotti 1 ogni 173 minuti. Immobile 1 ogni 118 minuti, non così lontano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ACF_1926 - 2 settimane fa

    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI
    SARRI A TUTTI I COSTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NJ Warrior - 2 settimane fa

      Magari. Pero’ vedo 2 problemi. Primo, Sarri non viene ad un milione e mezzo all’anno. E poi, siamo sicuri che la piazza e’ pronta a perdere le prime 4-5 partite prima che ingrani il suo sarrismo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Violaviola - 2 settimane fa

      Sarri per starsene a casa mi pare prenda 7 milioni dalla gobbentus netti, per i prossimi 2 anni se non sbaglio…. Riusciamo a darglieli anche noi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Barsineee - 2 settimane fa

    due giorni e mezzo … ovvia adesso Pradè farà il miracolo tanto ieri sera si è visto proprio che il problema è nel centravanti. Infatti Caceres e Milenkovic che sparano la palla in avanti (il pareggio di Vlahovic è capitato su un tiraccio disperato di Milenkovic che non sapendo cosa fare e a chi passare alla fine ha sparacchiato in aria e Dusan è stato bravo a intercettare e mettere in porta) è un problema che si risolve con Milik. Un centrocampista che imposta a noi non serve tanto giocaveloceeeIachini non pensa mai a costruire una trama d’attacco quindi palla lunga e speriamo che Milik la butti dentro. Continuiamo a guardare il dito e non la luna e saremo tutti contenti. 5 goal ha fatto la fiorentina in questo campionato, nessuno su azione ragionata e strutturata. Chissà come mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 2 settimane fa

    Un po’ fragile, almeno a Napoli ha avuto molti infortuni. Ma quando gioca segna quasi sempre. Probabilmente un bomber vero può nascondere coi gol alcuni difetti della squadra, ma secondo me Milik non basta. Un regista sarebbe fondamentale e poi, caro Beppe, i giocatori, salvo emergenze, devono fare il proprio ruolo!! Amrabat è veramente sprecato se lo tieni fermo davanti alla difesa. A Verona ha fatto della corsa e del dinamismo le sue caratteristiche migliori e te me lo inchiodi a fare il mediano?? Quando rientrerà, meglio Pulgar lì, che non sarà Pirlo, ma almeno è la sua posizione. E Amrabat mezzala.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nicco - 2 settimane fa

    Se vogliamo salvare la stagione dentro Sarri, Callejon e milik,
    Altrimenti buttiamo via un altra annata, nn sono io commetttere errori medievali come quello di confermare Iachini quando in società hai gente che conosce il calcio italiano da 40 anni e te lo sconsiglia, errore grossolano di commisso e direi anche un po’ presuntuoso, con questa guida tecnica arriviamo decimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      guarda Sarri basterebbe secondo me ma la domanda che bisogna porsi è … perché hanno confermato Iachini? Forse perchè un Sarri qualsiasi avrebbe chiesto raccomandazioni su come fare la squadra? Forse uno Juric avrebbe storto il naso se gli avessero mandato via tutti a due giorni dalla fine e preso quello che capitava? Forse Iachini accetta qualsiasi cosa tanto sa che meglio che qua non troverà mai nulla? Poi lui ci mette tanto del suo ma il pesce da dov’è che inizia a puzzare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ivo - 2 settimane fa

        Per me Juric sarebbe venuto anche a piedi a Firenze. Penso però che Rocco si sia davvero impuntato per tenere Iachini. Pensando fosse poco professionale mandarlo via dopo l’ottimo risultato che ha portato. Purtroppo, a quanto pare, Rocco non sa bene come funziona nel mondo del calcio. Quì la riconoscenza trova il tempo che trova. E pensare di affidare a Iachini il compito di lottare per l’Europa è un po’ come andare dal macellaio e chiedergli di riparare un tubo che perde… senza senso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hatuey - 2 settimane fa

      Sarei sarebbe il massimo, ma se c’è un allenatore nel mondo che non può prescindere dal regista è lui. Quindi Sarri con Torreira.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gerrone - 2 settimane fa

    questo ci ha snobbato fino a che non gli è rimasto che la tribuna laterale …,,un altro che si sente un dono di dio a gli uomini da non prendere assolutamente per tre motivi oltre questo.
    t due rotture del crociato in tre anni più fuori che dentro
    2-vuole 5 milioni e pensa di fare un piacere a venire da noi
    3- se viene lo fa solo perché non ha alternative e vuole rilanciarsi per una big verrebbe a fare il suo non quello della squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bob - 2 settimane fa

      Ragionando così allora tieniti quel fenomeno di Cutrone che sta volentieri a Firenze ma non sa nemmeno stoppare la palla (preso da quel fenomeno di Pradè che udite udite è andato perfino in Inghilterra a cercarlo!)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dallapadella - 2 settimane fa

    Milik valuta ma temo che finirà in un campionato estero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. SoloLaViola - 2 settimane fa

    Milik meglio di qualsiasi altro bomber, 26 anni e negli ultimi anni 1 gol (in tutte le competizioni) ogni 136 minuti. Meglio di bomber più acclamati come Belotti (1 ogni 174 min).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Viola1974 - 2 settimane fa

    Esprimo un paradosso.
    Mettiamo che io abbia investito alcuni milioni di euro in delle opere d’ arte importanti e le voglio esporre.
    Magari prenderò una location in piazza del duomo a Firenze o in via Montenapoleone a Milano dove pagherò sicuramente un affitto di 50000 euro al mese ma sarò sicuro che le mie opere saranno visionate ed accresceranno il loro prestigio e valore.
    Se io le esponessi in via Roma a Signa magari pagherei 2000 euro al mese ma svaluterei tali opere.

    Detto questo io come presidente di una società di calcio che metto i soldi e tanti, mi chiederei “Ma a chi affido le mie opere?” ovvero i calciatori che compro.
    Ad un allenatore come Iachini che mi costa come l’ affitto a Signa però corro il rischio di svalutare tali opere?
    Oppure a un Sarri che mi costerà come un affitto sul duomo ma è probabile che i miei investimenti siano rivalutati ed esaltati?

    Perché la domanda è questa.
    Qui c’è il rischio che (come abbiamo visto ieri con Amrabat) anche un Milik un torreira etc non rendino secondo il loro valore perché disponiamo di un allenatore che seppur brava persona non riesce a darà un gioco e quindi esaltarne le capacità.
    Quindi io presidente magari spendo 16 milioni per Amrabat e 30 per Milik e l anno dopo mi valgono la metà.

    Quindi allora ne spenderei di più per un manico di alto livello in grado di far giocare (e bene) la squadra è magari creo l effetto opposto. Un vlaovich che ora mi vale 20 mi esplode e a fine anno ne vale 60. E così per tutti gli altri.

    Ma forse ci si doveva pensare prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      caro Viola1974 il tuo discorso non fa una piega se non che forse chi mette i soldi e tanti … forse così tanti soldi non li sta mettendo. Questi famosi 130 milioni inseriti nel calcio mercato alla fine sono tutti pagherò che forse non ci saranno (i soldi di Cutrone ad esempio saranno veramente versati? è l’ultimo forse perchè Cutrone sarà mandato indietro per non pagarlo?). Forse Iachini è stato scelto perchè non avrebbe mai storto il naso di fronte ad una palese campagna acquisti alla meno e avrebbe comunque fatto come sempre con quello che c’ha. Poi che non sia capace di fare bene è un altro discorso, che ci siano allenatori più bravi di lui che non storcono il naso lo sappiamo, l’abbiamo visto ieri sera. Ranieri è un grande allenatore che con il poco che ha alla Samp è riuscito a dare un gioco sensato, mettendo i giocatori dove devono stare, con le distanze giuste, con i ritmi giusti, con gli schemi giusti. Risultato? Scapoli contro Squadra di Serie A.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ACF_1926 - 2 settimane fa

      È proprio questo il problema … Volete un altro esempio … Gasperini imdei giocatori che ha per le mani ne triplica il valore: Conti, Kessie, Cristante, Mancini, fenomeni nell’Atalanta pagati a peso d’oro da Milan e Roma adesso giocatori “normali”
      DOPO AVER FATTO L’ERRORE DI CONFERMARE MONTELLA non ha imparato dai suoi sbagli e Mr COMISSO ci ha rimesso nella solita situazione agghiacciante e pericolosa dello scorso anno, forse anche peggio che con MONTELLA. Iachini mi pare pure uno zuccone .. di quelli mediocri che perseverano nelle loro idee ristrette

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ciapetri69 - 2 settimane fa

    Non credo proprio che verrà a Firenze dopo aver rifiutato la roma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. David Germania - 2 settimane fa

    Ma se dio volesse… Altrimenti Cavani! Uno cosi ci serve come il pane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 settimane fa

      Cavani. Sei serio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gerrone - 2 settimane fa

      questo ci ha snobbato fino a che non gli è rimasto che la tribuna laterale …,,un altro che si sente un dono di dio a gli uomini da non prendere assolutamente per tre motivi oltre questo.
      t due rotture del crociato in tre anni più fuori che dentro
      2-vuole 5 milioni e pensa di fare un piacere a venire da noi
      3- se viene lo fa solo perché non ha alternative e vuole rilanciarsi per una big verrebbe a fare il suo non quello della squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Violaviola - 2 settimane fa

    E che problemi ci sono? Lo s prende in prestito gratuito gli si garantisce l’ingaggio che ha a Napoli e il gioco l’è bello che fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andrea - 2 settimane fa

      È in scadenza nel 2021, per andare via in prestito dovrebbe rinnovare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Lore97 - 2 settimane fa

    Aspetto notizie anche da Pedullà, l’unico insieme a Schira che quest’anno le sta azzeccando quasi tutte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele Ponsacco - 2 settimane fa

    Il problema è che negli ultimi anni non ho mai visto comprare alla Fiorentina un giocatore che serviva alla causa…quindi non credo che arriverà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. MolisanoViola - 2 settimane fa

    @Redazione, quante partite deve fare ancora Cutrone, affinché scatti il riscatto obbligatorio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andrea - 2 settimane fa

      Io davvero non capisco che cavolo lo stiamo tenendo a fare. Mi pare evidente che nessuno abbia fiducia in lui, non possiamo rischiare di trovarci a dover pagare 20 milioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 2 settimane fa

        niente rischi lo hai pagato per 2 anni di Prestito
        lo tieni come terzo attaccante da panchina e a fine stagione lo restituisci

        quello che farei io?

        terrei VHLAOVIC l’ unico di classe che hai in rosa ora
        comprerei un grande attaccante come MILIK da affiancare a VHLAOVIC ( e giocherei con tutti e 2 VHLAOVIC MILIK e ribery dietro in un 4 3 1 2 )

        terrei CUTRONE come 3° attaccante da panchina e non ti costa nulla
        e venderei KOUAME’ uno dal quale non ricaverai nulla di buono, troppo grezzo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Andrea - 2 settimane fa

          Cioè tieni in panca uno che non può entrare? E a che scopo?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SoloLaViola - 2 settimane fa

      Mi accodo alla domanda. Voi che state dietro le quinte avete questa informazione? O la Fiorentina non vuole che si condivida perchè sennò ci mettiamo a contare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. andrea - 2 settimane fa

    Ma la smentita di Pradè non conta niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      ma tu sei quello dello scalzo? ahahahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 2 settimane fa

        No è mio fratello. In famiglia ci chiamiamo tutti andrea. Scalzo e non scaltro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 2 settimane fa

          Andréas, derivato dal termine anḗr (genitivo di andrós) che sta ad indicare la mascolinità dell’uomo … tanta roba!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Marco Chianti - 2 settimane fa

    Chissà… magari l’ineffabile Beppe Iachinio poi lo fa giocare ala…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. i'giannelli - 2 settimane fa

    sarebbe bello con vlahovic in prestito da juric che a gratis te lo fa crescere, qui crescerebbe troppo lentamente se poi arrivasse un centravanti titolare meno che mai, riserva cutrone fino a giugno poi rispedito al mittente e kouame’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andrea - 2 settimane fa

      A giugno per Cutrone scatta il riscatto obbligatorio mi sa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. i'giannelli - 2 settimane fa

        la presenza scatta se parte titolare se no non conta come presenza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mannuccigabriele7_14377276 - 2 settimane fa

      In prestito secco è difficile ti chiedono almeno il diritto diriscatto . Per me gli farebbe bene un anno in b.li te prendono di sicuro in prestito secco ma lui non ci vuole andare. Castrovilli la b l’ha fatta e non gli ha fatto tanto male anche se dovrebbe imparare a correre meno ma meglio. Per me ovviamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Sempre Viola - 2 settimane fa

    Basta che poi Iachini non metta Milik a fare il trequartista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. David Viola - 2 settimane fa

    Speriamo con tutto il cuore!!!! È fortissimo… Anche callejon! Poi rimane il problema mister. Ma questa è un’altra storia… Li vi vorrebbe il miracolo… Via prade via iachini e dentro Sarri e Carli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy