Ivic (all. PAOK): “Possiamo fare risultato a Firenze, obiettivo passaggio ai sedicesimi”

Ivic (all. PAOK): “Possiamo fare risultato a Firenze, obiettivo passaggio ai sedicesimi”

“Il nostro modo di giocare? Vogliamo essere i primi a tenere il possesso palla e a giocare un calcio offensivo, cercando di far venire fuori gli avversari”

di Redazione VN

Il tecnico del PAOK Salonicco, Vladan Ivic, si è raccontato ai microfoni della Uefa Europa League Tv Show: “Non mi sono dovuto adattare alla realtà del PAOK perché ho vissuto per molti anni questo club da giocatore. Conosco lo spogliatoio e le esigenze dell’ambiente. I giocatori che sono arrivati in estate devono capire cosa significa vestire la maglia del PAOK e che le richieste della piazza sono grandi.

Il nostro modo di giocare? Vogliamo essere i primi a tenere il possesso palla e a giocare un calcio offensivo, cercando di far venire fuori gli avversari. Ovviamente dipende anche dall’avversario, soprattutto in Europa. Tifo? Il Toumba, il nostro stadio, è speciale. I giocatori devono capire che è normale avere delle pressioni addosso quando si gioca per il PAOK.

Fiorentina? Siamo in grado di giocare bene la partita del Franchi e di fare risultato. Non ci sono grandi partite e piccole partite: ogni gara è unica e bisogna dare sempre il 100% se si vuole ottenere qualcosa. Se ci rilassiamo un po’ arriva l’effetto boomerang. Quest’anno abbiamo una buona opportunità nel nostro girone, cercheremo di passare al turno successivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy