Tra dubbi ed assenze è Vlahovic l’unica certezza. Jolly Kokorin

L’analisi del quotidiano, Prandelli punta tutto su Vlahovic

di Redazione VN
Vlahovic

Come riportato da il Corriere dello Sport-Stadio, stasera una Fiorentina molto rimaneggiata affronterà l’Inter schiacciasassi in campionato. Complice la probabile assenza di Ribery, Prandelli dovrà valutare soluzioni alternative. Resta la grande voglia di buttare nella mischia Kokorin, il jolly offensivo della Fiorentina. Tuttavia, come confessato dallo stesso tecnico, il russo ha pochi minuti nelle gambe e potrà dare il suo contributo, nell’opzione più ottimistica, soltanto nei minuti finali. La certezza assoluta per il momento risponde al nome di Dusan Vlahovic, chiamato a continuare sulla strada del gol. Ha trovato il ritmo nell’ultimo periodo e sarà il terminale offensivo a cui chiedere gli straordinari contro l’Inter. Ha realizzato sette reti in questo campionato e nella passata stagione è già stato bravo a far male ai nerazzurri.

La curiosità: ecco perché l’ex Vecino non è partito per Firenze

FLORENCE, ITALY – JANUARY 13: Antonio Conte manager of FC Internazionale looks on and Cesare Prandelli manager of ACF Fiorentina (L) during the Coppa Italia match between ACF Fiorentina and FC Internazionale at Artemio Franchi on January 13, 2021 in Florence, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy