Svolta stadio: con il decreto Semplificazioni si può modificare il Franchi

Svolta stadio: con il decreto Semplificazioni si può modificare il Franchi

Adesso l’interlocutore sarà il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali a cui spetterà l’ultima parola indicando modi e tempi di intervento su un impianto sportivo da ristrutturare

di Redazione VN
stadio-Franchi

Questa mattina su La Repubblica si legge della svolta ottenuta nelle ultime ore grazie al decreto “Semplificazioni” presentato e approvato nelle ultime ore in Parlamento. Nello specifico, per quanto riguarda l’Artemio Franchi, potrebbero esser conservate la copertura della tribuna, le scale elicoidali e la Torre di Maratona semplicemente spostandole da quello che sarà il nuovo impianto per poi riposizionarle in forme e dimensioni differenti. Una pratica familiare all’architetto Casamonti che ha già applicato modifiche simili sullo stadio di Tirana in Albania in passato. I tempi? Una volta presentato il progetto, il Ministero avrà a disposizione al massimo 120 giorni per approvarlo e permettere l’inizio dei lavori di ristrutturazione.

– Il restyling prende forma: ecco cosa si potrà fare a Campo di Marte

– Nardella: “Commisso può fare i salti di gioia, una vittoria di Firenze per la Fiorentina”

 

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 3 settimane fa

    Commisso farà bene le proprie valutazioni. Se non gli converrà, optera’ per Campi. Potrebbero mettergli i bastoni tra le ruote, ma non credo che converrà, perché la Fiorentina vedrebbe un declino costante. I DV cosa hanno fatto? Realizzato che non avrebbero mai potuto portare a termine i loro progetti…. Hanno tirato i remi in barca. La legge, anche giustamente, mette vincoli a tutela , ma è altresì vero che non può obbligare un privato a spendere soldi per il restauro di un bene pubblico. Lo stadio serve per le manifestazioni sportive, non è un museo. Immaginiamo che per ipotesi non ci giochi più la Fiorentina. Saremmo concordi se il Comune spendesse milioni di euro per mantenerlo?. Perché se è un patrimonio artistico, devi tutelarlo in tutto e per tutto, altrimenti significa che lo consideri bene da tutelare, solo sulla carta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 3 settimane fa

    Manco fosse Abu Simbel

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. federic_3552710 - 3 settimane fa

    Ma il giornalista che scrive, sa che la Soprintendenza al paesaggio e beni architettonici è il braccio esecutivo e territoriale del Ministero dei Beni Culturali? Dunque, la Soprintendenza rimane per esaminare il progetto, solo che ora c’è una norma che dovrebbe (condizionale è d’obbligo in questo paese di chiacchieroni) porre al centro anche la “valorizzazione economica” dello Stadio che ne consegue una maggiore libertà di trasformazione. Ma i dubbi rimangono su cento altri aspetti, vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 settimane fa

      Second l’emendamento la Sovrintendenza non ha più potere di veto assoluto. Legga il testo che abbiamo pubblicato ieri sera.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. federic_3552710 - 3 settimane fa

        Gentile Dottor Pestuggia, proprio perché ho letto il testo dell’emendamento all’ormai famoso DL “semplicazioni”, che ho espresso il mio umile commento. La Soprintendenza (mi permetto di correggerla ma la sintassi su certi argomenti non è secondaria, il Sovrintendente a Firenze lo trova a capo al Maggio Fiorentino) continua ad avere il suo potere, può esprimere parei contrari entro 90gg prorogabili di altri 30gg e se questi non sono soddisfatti (come la salvaguardia anche attraverso lo “spostamento” di parti dello Stadio giudicate architettonicamente di pregio) il progetto trova i suoi primi stop. E poi c’è la questione urbanistica, che attiene il Comune di Firenze, parcheggi, superfici commerciali, ecc ecc. Dunque io non dico che l’emendamento è da buttare, dico solo che sarebbe il caso di far parlare i tecnici che conoscono la materia ed astenersi da toni trionfalistici che troppo spesso abbondano in questo nostro malandato paese. Cari saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lucame_2151828 - 3 settimane fa

    bastaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. lucame_2151828 - 3 settimane fa

    ma basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy