Il restyling prende forma: ecco cosa si potrà fare a Campo di Marte

Il restyling prende forma: ecco cosa si potrà fare a Campo di Marte

Si pensa ad una riqualificazione dell’area

di Redazione VN

L’emendamento “sbloccastadi” ha visto la luce ieri mattina, e l’ipotesi legata al restyling del Franchi ha preso decisamente quota, anche se, assicura La Nazione, Commisso continua a preferire Campi Bisenzio. La proposta va ancora votata in Senato e alla Camera, ma si dovrebbe trattare di una formalità. Quindi assume contorni definiti la proposta del sindaco Nardella di riqualificare l’intera area di Campo di Marte. Come? La convenzione per i campini scade nel 2022, per cui si possono ricavare addirittura 30mila metri quadri di area commerciale mettendo insieme anche gli spazi ricavati dall’impianto ristrutturato; quindi verrebbe realizzato un ampio parcheggio nell’area che confina con Campo d’Arrigo, e verrebbe fatta passare vicino allo stadio una linea tramviaria, pronta non prima del 2025. Commisso ha a disposizione la possibilità di fare la mossa decisiva.

I DETTAGLI E IL TESTO DELL’EMENDAMENTO IN QUESTIONE

Caricamento sondaggio...
34 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 2 settimane fa

    Sul Franchi, se si potesse fare, ciò che Commisso auspica, il punto seguente sarebbe uno: Lo stadio sarà proprietà della Fiorentina? E il terreno resterà al Comune o alla Fiorentina? Perché se si trovasse a spendere senza poi disporre a pieno del bene…. Siamo sicuri che tiri fuori i soldi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Valter - 2 settimane fa

    Intorno allo stadio non c’è spazio che avanza..
    Se allarghi il perimetro dello stadio vai a togliere al quartiere e non mi sembra proprio il caso.
    é sempre la stessa cosa rabberciata stile Mercafir.
    Non si riesce proprio a concepire che se non c’è lo spazio bisogna costruire altrove.
    Siamo a livello di bambini con il cervellino acerbo che vogliono la stessa cosa sempre lì anche se non ci sono le condizioni.
    Stadio a Campi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bottegaio - 2 settimane fa

    Ragazzi parliamoci chiaro, la vera partita è il Vespucci.
    Io mi aspetto che il circo mediatico fiorentino stani i vari Renzi e il gruppo di potere contrapposto che hanno nell’area della piana i loro progetti di sviluppo. Ormai è chiaro a tutti che Commisso è il granello di sabbia che inceppa il sistema. Ne abbiamo parlato tra di noi in qualche tread passato.L’utente Andrea ne a parlato qualche post più in basso. Un ripassino di storia in questo caso ci vuole. Il vecchio progetto Fiat-Fondiaria degli anni 80 non è mai morto. Quella è un’area dove si scontrano gli interessi dei grandi player del real estate e locazioni per l’ampliamento del Vespucci per la movimentazione di grandi flussi turistici e di alto profilo verso chi ha interesse speculativo nella edilizia. Se ci costruisci una nuova pista di decollo per ragioni di sicurezza svariati km quadrati vengono inibiti alla costruzione.Lo vediamo tutti e alcuni di noi ne subisce le conseguenze economiche cosa è Firenze e aggiungo una parte della toscana quella delle grandi ville di lusso, senza i flussi turistici stranieri. Commisso ha contro non solo i grandi player del turismo, ma pure tutta la filiera che lavora per loro. Dagli operatori mercafir dell’alimentare a tutti i servizi di manutenzione collegati.
    Commisso non ha scelta. Lo sa benissimo che se vira su Campi lo stadio non lo fa. Lo finiscono con ricorsi, guerre ambientaliste ( quelle a comando per capirci ) e vincoli paesaggistici.
    Non ci sono guerre vs la soprintendenza, c’è uno scontro di potere tra due gruppi di potere con visioni opposte.
    Di sceneggiate disgustose come l’emendamento che riciccia la prima proposta, “stadio nello stadio” anche basta. Ci passiamo come il popolino stupido e ignorante a cui puoi dare a intendere la qualunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. adrian sbrodi - 2 settimane fa

    Lo ammetto: renzi e’ una persona che mai ho sopportato. Ma se riesce a far passare questo emendamento (e gia’ immagino come gli rodera’ il culo a pessina) e’ un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iG - 2 settimane fa

    ma se vogliono fare NEGOZI e CENTRI comemrciali basta riqualificare la STAZIONE di campo di MARTE. Basterebbe fare una sopraelevata un TUNNEL prefabbricato Elevato sopra la strada che congiunge lo stadio alla stazione di Campo di Marte tutta riammodernata e li mettere decine di NEGOZI. Fosse questo il problema.
    Il Problema e’ ceh se si voglion fare le cose si fanno, fregandosene del PD e delel BELLE ARTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. violaj - 2 settimane fa

      scusa ti posso fare una domanda…Di cosa ti occupi nella vita? sul serio per capire da chi vengono i commenti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 2 settimane fa

        faccio il GENIO

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. violaj - 2 settimane fa

          solo che al posto delle lampada ti hanno dato un pitale…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dallapadella - 2 settimane fa

    Mi sembra l’alternativa più confusionaria e che meno ci fa sognare. Forza Campi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giac - 2 settimane fa

    Commisso è intelligente non crederete per caso che spenda i soldi per fare quello che altri vogliono? sai cosa risponde? kù-kù

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. giac - 2 settimane fa

    ciò che vorrei capire cosa possono fare praticamente ristrutturando e lasciando parte delle curve e le famose scale distaccate da quelle nuove verrà proprio un obbrobrio degno di questi politici e di questo governo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Masai - 2 settimane fa

    Quello che non capisco….abbiamo appurato da tutti i fronti che campi è fast, è economico, è in tutto e per tutto migliore di altre soluzioni…..e allora?? Perchè Commisso è ancora ad aspettare? Che stiamo aspettando?
    Io adoro questo presidente e questa nuova proprietà, ma qualcosa non mi torna……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 2 settimane fa

      Ma semplicemente perchè Campi non è nè fast, nè economico. purtroppo qui la gente pendeva dalle labbra di tifosi be informati che avevano saputo dal cugino che lavora nel bar dove il cognato di commisso prende sempre le brioche che a giorni ci sarebbe stato il grande annuncio con tutti i top presenti, calamai, bucchioni, vultus5, andromeda e jack torrence.

      la soluzione migliore era e rimane la mercafir, bocciata da commisso perchè non aveva abbastanza margine di guadagno. ora ci tocca sto troi**io

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. andrea - 3 settimane fa

    Vedo che ancora a molti non è chiara una cosa chiara come la luce del sole. L’area di Campi per Commisso è stato il cavallo di Troia per stanare l’amministrazione comunale sul 4rifacimento del Franchi: primo progetto presentato con casamonti. Partendo dal presupposto che l’area Novoli disse un cul de sac, Rocco, sicuramente consigliato da qualcuno ha piazzato la torre difronte sul cono d’ombra del nuovo aeroporto: unica vera opera alla quale questa amministrazione tenga realmente. Quello che è accaduto dopo è soltanto il normale epilogo di questa vicenda. Faccio notare che le ultime dichiarazioni di Nardella parlano in termini entusiastici di nuovo stadio e aeroporto. Senza che quest’ultimo, di fatto, non sia assolutamente preso in considerazione da questo emendamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 2 settimane fa

      Vedo che non sei molto informato… l’emendamento del M5S, che penalizzava l’aeroporto di Peretola, con la reintroduzione del VAS, è stato ritirato ieri e tolto dal Decreto Semplificazione… non a caso Renzi ha parlato di doppietta per Firenze.
      Commisso consigliato da chi, per Campi? Ma se è stato il sindaco Fossi a proporre il terreno, alla Fiorentina, dove prima era previsto il Centro Sportivo viola…. ma cosa dici?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 2 settimane fa

        Avvalora ancora di più la tesi he tutto sia legato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. peponio - 3 settimane fa

    Non credo che Rocco sia lo zio d’america pronto a comprare il colosseo, lui vuole esclusivamente uno stadio di sua proprietà sul quale agire come vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 3 settimane fa

      100 anni di convenzione gratuita è comprarlo. Senza accollarsi le spese per l’acquisto di un terreno edificabile di quella superficie, carissimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. devdel - 2 settimane fa

        uguale? prova a rivenderlo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bobbe.. - 2 settimane fa

          Perchè uno che compra una società di calcio dovrebbe rivendere lo stadio…? O perchè dovrebbe venderlo Commisso..?
          A Torino la iuve ha lo “stadium” costruito sui terreni del comune dati in concessione per 99 anni con diritto di rinnovo. Se tra dieci anni gli Ovini decidessero di vendere la iuve, pensi che lo stadio non sarebbe quotato come fosse di proprietà? Tra un secolo o quasi quello stadio sarà come il Franchi oggi.. un costo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Niko74 - 3 settimane fa

    Prepariamoci… non credo che arriveremo a Natale che Commisso lascia la Fiorentina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ghibellino viola - 3 settimane fa

    Occhio Rocco… siamo la patria di Totò che vende la fontana di Trevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bottegaio - 3 settimane fa

    Meglio di una soap-opera questo sblocca stadio (ammesso che poi diventa legge, c’è un iter legislativo)
    Distaccato il termine partorito. Praticamente una cover per il Franchi. Come per il Dallara. Avete presente il rendering che il Bologna ha rilasciato? Ecco, quello,o se volete il progetto casamonti “stadio dentro lo stadio” con il privilegio di spianare le curve, così è più agevole da capire.
    Quindici mesi per partorire questa roba, che la sopraintendenza avrebbe concesso seduta stante a parte l’abbattimento delle curve, ma sostanzialmente questo è.
    Ora mettetevi nei cenci di Commisso che grullo non è, e si vede ricicciata la prima proposta di rifacimento con in più lo spettacolo indecoroso della politica cittadina e nazionale. Per non parlare del circo mediatico che si è tuffata a bomba, narrando l’inenarrabile alla faccia di tutto l’iter legislativo che un emendamento comporta in più votato dalle opposizione con la maggioranza spaccata, che in altri tempi avrebbe titolato: Governo battuto in commissione si apre la crisi di governo, ma sorvoliamo…
    Naturalmente il capo clown, che non nomino ma è chiaro a chi mi riferisco, c’ha fatto sapere che è merito sopratutto suo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 2 settimane fa

      Tra l’altro lo stadio di Tirana rinnovato da Casamonti è (a mio parere) orrendo. Il progetto dello stadio nuovo di Fuksas invece era molto bello. Non per niente costruire da zero è più facile che ristrutturare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. glover_3713546 - 3 settimane fa

    Commisso come il 93% dei tifosi viola preferisce Campi Bisenzio… E allora perché insistere su Campo di Marte? . Leggetevi l’articolo di stamani di Enzo Bucchioni sullo stadio nuovo. È da incorniciare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cinghialino - 3 settimane fa

      Se preferisce Campi lo farà a Campi, questo è un disegno di legge buono (che vale per tutta Italia) e che può dare una possibilità in più a Commisso (quella del Franchi appunto)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dallapadella - 2 settimane fa

      L’ho letto e ti quoto al 100%.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bobbe.. - 2 settimane fa

      Se preferisce Campi allora cosa aspetta il signor fast fast fast…?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. folder - 3 settimane fa

    Quindi si potrebbe fare come fece a suo tempo la juventus con la Continassa!
    Per riferimenti leggere:Allianz Stadium (Torino)
    Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. federic_3552710 - 3 settimane fa

    È una lettura molto ma molto ottimistica e “solo” un po’ superficiale, ma ormai “l’informazione” è così! Gli elementi architettonici da salvare anche “staccandoli”? Vogliamo iniziare da questo piccolo particolare su cui Pessina ha ancora l’ultima parola? E i costi? Lo Zio d’America non è un cretino, anche se gli verranno concessi i 99 anni per il diritto di superficie, se Campi fosse più conveniente finanziariamente, commercialmente e logisticamente (pensiamo anche a quale Città sarà tra 10/20nni senza fermarci all’oggi), non vedo il motivo per cui si dovrebbe sentire obbligato a rifare il Franchi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ilRegistrato - 3 settimane fa

    Già deve passare alla camera e al senato una cosuccia da niente. Ancora è un disegno di legge non è legge, e dunque meglio non vendere la pelle dell’orso prima di averlo ammazzato. Dopo le regionali potrebbe anche saltare la legislatura e dunque di tutta questa roba non se ne fa niente per almeno un anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fornamas63 - 2 settimane fa

      E qui sottolinerei la mediocrità o la malafede di molti giornalisti che battono la grancassa come e più dei politicanti verso cui stanno appecoronati senza dignità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Dellone68 - 2 settimane fa

      E’ giusto….come diceva il Trap, non dire gatto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy