Saponara: “Fiorentina, che voglia di giocare! Sono pronto. Sousa? Parole scorrette, e sui 9 milioni…”

Le parole del giocatore della Fiorentina arrivato dall’Empoli nello scorso gennaio

di Redazione VN

Su La Nazione troviamo una lunga e interessante intervista a Riccardo Saponara. Ecco un estratto delle sue parole: “La mia voglia di giocare è indescrivibile, sono finalmente pronto. Sousa? Quando ha detto che il mio problema era cronico ci rimasi male. Non fu corretto, anche perché disse una falsità: non ho un problema cronico, visto che è stato risolto. Essere stato pagato 9 milioni? Non ci penso. Comunque credo che la Fiorentina mi abbia preso… sottoprezzo. Mi spiego: sono stato acquistato nel periodo in cui rendevo meno, l’Empoli non mi aveva lasciato partire per cifre molto, ma molto più alte. Sono convinto di essere stato un buon affare per la Fiorentina, ho una voglia pazzesca di dimostrarlo e ripagare la fiducia che mi ha accordato il direttore Corvino”.

VNCONSIGLIA1

– 16 punti nei primi 12 turni: la Fiorentina di Pioli come quella dell’ultimo Montella
– Si conferma il trend al ribasso al “Franchi”: negli ultimi 3 anni “persi” 6.000 spettatori
– Il calendario viola: tutte le date delle gare aggiornate. C’é Ferrara dopo la pausa
– Giocatori in gol per la prima volta in Serie A: Fiorentina più “carnefice” che “vittima”

– Primavera 1 – Fiorentina “risucchiata” dalle inseguitrici. La classifica aggiornata
– Fiorentina, le cinque ragione per non deprimersi
– 
Ferrara: “In questi giorni si ipotizza il ritorno di Andrea Della Valle, un nuovo inizio?”

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. federic_171 - 3 anni fa

    Vedi caro mio, noi tifiamo per la squadra che rappresenta la nostra identità, le nostre radici, le radici per le quali tu parli “fiorentino” dunque italiano non piemontese, siciliano o veneto che sia! Siamo molto snob, abbiamo una grande considerazione di noi in quanto comunità! Siamo un clan difficile da scalfire, impossibile per chi non nasca con i nostri colori cuciti addosso capire chi siamo e cosa rappresentiamo! Inoltre adoriamo essere “contro” oggi si direbbe, parafrasando il linguaggio politico, all’oppososizione. Siamo ipercritici nei confronti di noi stessi, figuriamoci nei confronti degli “altri”! Non ci verrebbe nemmeno in mente venire ad insudiciarci in in forum strisciato. Stai a casina tua, non puoi capire, davvero!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. hunter - 3 anni fa

    Mah, per me Sousa tutti i torni non ne ha, o almeno i fatti dicono questo. Dimostri che non sia così giocando invece che parlare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. frank1926 - 3 anni fa

      Anche se fosse vero e ne avesse avuto la certezza (come?) andare a dirlo cosi ai quattro venti danneggia il tuo club e il giocatore irrimediabilmente.
      Dire che è stato scorretto è dire poco.
      Il peggior allenatore nella storia viola.
      Forza Saponara!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Babbo Viola - 3 anni fa

    Non vedo l’ora di rivederlo in campo. Dai che ci siamo stavoilta, forza Riccardo questi biliosi spara letame li farai ricredere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-2073653 - 3 anni fa

    Si vede che due scudetti, sei coppe Italia, una coppa delle coppe e una supercoppa italiana ce li hanno dati per scherzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 3 anni fa

      Cosa vuol dire avere una bella memoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilRegistrato - 3 anni fa

        Chi tifa a strisce, specialmente bianconere, e’ di solito un perdente nella vita che cerca di rifarsi con le squadre del potere. La Fiorentina e’ storicamente la quinta squadra d’Italia per risultati e piazzamenti. Non male se consideriamo che le prime tre che sono a strisce sono sempre state le squadre dei padroni del vapore d’Italia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ilRegistrato - 3 anni fa

        A proposito, l’amico tifoso User si e’ dimenticato una Mitropa cup e una coppa Italo-inglese. Inoltre sarebbe da menzionare una finale di coppa dei campioni secca a Madrid contro la squadra di casa rubata per un rigore dato su fallo fuori area (come quello della strisciata del 1985 tanto per intendersi).

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ilRegistrato - 3 anni fa

        Ecco dopo il troppo intelligente commento sul valore della Mitropa Cup del tifoso Juventino occorre una controrisposta e poi l’abboziamo qui perche’ noi di perdere tempo coi gobbi non ne abbiamo voglia. Io non so quanto vale una Mitropa Cup in assoluto so pero’ quanto vale in relativo. E vale molto di piu’ di una Coppa dei Campioni ladrata per esempio nel 1985 e per esempio all’Heysel con Boniek che si butta in terra due metri fuori area e l’arbitro da’ il rigore perche’ era successo quello che era successo. Io vado fiero di tutti i trofei vinti dalla Fiorentina perche’ su nessuno c’e’ niente da ridire. Sono tutte vittorie sul campo senza ombre e da andare a testa alta. Puoi dire lo stesso delle vittorie della Juventus?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-2073653 - 3 anni fa

    Se assegnassero un pallone d’oro per le chiacchiere e per i post su Instagram, Saponara lo vincerebbe tutti gli anni. Pensasse a fare meno chiacchiere e facesse meglio…tipico “affare” alla Nonno Conno. Speriamo di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. i'giannelli - 3 anni fa

    Se sousa ha detto che e’ rotto fisso c’e’ da crederci ha preso il posto di g.rotti, uno fu pagato 11 questo qui 9 solo la fiorentina poteva cascarci chissa’ che risate si salah fatto lotito su questo pacco che c’hanno rifilato vuoi mettere quanto ci capisce piu’ lui di pallone di tutta la banda viola messa insieme…hanno ragione i vari addetti ai lavori che ogni giorno quando li intervistano ci criticano aspramente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bitterbirds - 3 anni fa

    benissimo, quale migliore occasione allora per dimostrarlo se non giocare una decina di partite intere e di fila ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. VaiaVaiaBrodo - 3 anni fa

    “sono stato acquistato nel periodo in cui rendevo meno” peccato che quel periodo sta ancora durando, anzi ora non rende proprio per nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Paolo - 3 anni fa

    Bene, bravo e ora guarda di giocare e bene. E sa un bisogno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ilRegistrato - 3 anni fa

    Affare tipico da Bidon-Scout. Un giocatore va male? rende poco? Lo prendo io! Lo pago nove e chissa’ mai se me lo rivendo a diciotto. Dell’allenatore, squadra, e tifosi chi se ne importa, basta fare girare giocatori e quattrini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy