Pato strizza l’occhio: “Fiorentina ottima società in una città bellissima, dico sì”

L’ex rossonero Pato si confida in un’intervista con la Gazzetta dello Sport, tra sogni e un possibile futuro a tinte viola

di Redazione VN
pato

Alexandre Pato si è liberato ad agosto dal San Paolo. Adesso dal Brasile vorrebbe tornare dalle nostre parti, dopo oltre sette anni lontano dall’Italia. Il brasiliano ex Milan e Chelsea, con un trascorso in Cina, confida in un’intervista alla Gazzetta il suo sogno di tornare a giocare nel bel paese:

Sento dire che in Italia potrebbero esserci club interessati a me. A 31 anni non cerco un contratto per il conto in banca, ma un progetto che mi piaccia. Fosse stato per i soldi, sarei rimasto in Cina. Il mio fisico è a posto, sto bene, e la mia testa è diversa rispetto a quando mi avevate conosciuto. La volontà è tutto e io ce l’ho. Vedo l’Europa nel mio futuro, in particolare l’Italia. In Serie A penso di poterci ancora stare e fare molto bene. Pioli? Per fortuna al Milan gli hanno dato fiducia. Sa gestire Ibra, tutto il gruppo. Sognare lo scudetto è lecito. Se vuole, mi può chiamare…La Fiorentina ha bisogno di un attaccante? Valuterò quello che davvero sarà fattibile. La Fiorentina è un’ottima società, con tanti campioni e una squadra buona. E poi è una città bellissima.

SAO PAULO, BRAZIL – OCTOBER 27: Alexandre Pato of Sao Paulo in action during a match between Sao Paulo and Atletico MG for the Brasileirao Series A 2019 at Morumbi Stadium on October 27, 2019 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Miguel Schincariol/Getty Images)
22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Larry_Smith - 3 giorni fa

    Prima di scegliere una nuova squadra Pato si informa su eventuali figlie femmine del presidente. Noi ci s’ha la Marisa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 3 giorni fa

    Menomale che questo è un sito giornalisti pro Fiorentina, pensate se non lo fosse stato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Julinho - 3 giorni fa

    Redazione ma voi volete bene alla Fiorentina o è solo un mezzo per tirare su grana? Vi rendete conto dell’idiozia, che come dite è della Gazzetta, di andare ad intervistare un giocatore super bollito, peggio di Balotelli, che cerca qualcuno che gli dia facile un altra montagna di soldi e che dice che vorrebbe tornare a giocare in Italia e che la Fiorentina è un’ottima squadra e che la città è bellissima? Ma per piacere, tutti sanno che la Fiorentina è un’ottima società e che Firenze è unica al mondo ma tutti sanno anche che Pato è in condizione oggi di reggere solo il campionato delle società delle associazioni pensionati.
    Almeno da voi speravo ci fosse una sana non considerazione di una notizia così terrificante per assurdità e per la sua assoluta non fattibilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone Bargellini - 3 giorni fa

      Effettivamente riportare la dichiarazione di un giocatore che parla bene della Fiorentina, significa che vogliamo molto male alla Fiorentina. Ci scusiamo se ti abbiamo rovinato la giornata con un articolo così offensivo. Un saluto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Julinho - 3 giorni fa

        Gentilissimo Sig. Bargellini la ringrazio della sua cortese risposta. Anche se lei può essere sarcastico nessuno di voi è stato offensivo e le scuse, anche se gradite, dimostranti la vostra correttezza non sono dovute. Quello che mi aspetto, anche da voi quale faro delle vicende Viola e strumento che ci consente a tutti di partecipare, è uno sforzo, in un momento così difficile dal quale tutti si cerca con enormi sforzi di uscire, un contributo positivo e costruttivo, delle vostre preziose reali indicazioni, una vicinanza alla squadra che purtroppo noi tifosi non siamo in grado di dare in questo momento, che elimini le occasioni di innescare inutili dispute o polemiche per notizie che se solo fossero prese in considerazione dalla dirigenza Viola mi rovinerebbero per davvero le giornate. Credo che se ci atteniamo alla realtà delle cose il profilo dell’attaccante che serve alla Fiorentina non debba e non possa essere Pato o giocatori simili che non hanno più nulla da dire per età o per limiti tecnico/fisici. Dopotutto Prandelli è stato in tal senso chiarissimo nel dichiarare che non vuole giocatori che in altre squadre non giocano e che sono solo scommesse una volta arrivati a Firenze. Quindi visto che anche il tecnico parla chiaramente e in modo condivisibile, credo che tutti abbiamo il dovere di collaborare positivamente.
        Saluti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dallapadella - 3 giorni fa

    La notizia è quel che è ma i commenti sono fantastici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 3 giorni fa

      durante il calcio mercato si devono solo cercare le notizie di trasfermenti impossibili. La notizia di per se è poca cosa … ma i commenti sono stratosferici. Dal Fanfani che si struscia le mani all’attaccante cinese già vaccinato! Se mi ricordassi la password de Il’Minkielli lo farei tornare in campo … è giusto tempo delle Minkiellate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iG - 3 giorni fa

    meglio dei nomi che si sentono

    defrel? Inglese? Caicedo? vaiaa vaiia gente da 5 goals a stagione
    BASTAAAAA MEDIOCRI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 3 giorni fa

      Defrel io lo prenderei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MassimoRon - 3 giorni fa

      Abituati..non siamo la juve
      .siete tutti di fori.
      Ancora nn avete capito che nn gliene frega una mazza di Firenze a nessuno.(o quasi)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rumbaviola - 3 giorni fa

    Pato strizza l’occhio alla Fiorentina e si infortuna alla palpebra: un mese fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fungaccio_VIOLA - 3 giorni fa

      E niente… Un mi ripiglio… Ho il mal di stomaco dalle risate!!!! M’HAI FATTO STIANTA’…!!!!! :D:D:D:D:D:D

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. BVLGARO - 3 giorni fa

    Pato fai Kakà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Colosseo viola - 3 giorni fa

    Pato sogna la fiorentina. Poi da un’altra parte leggo che sogna di giocare in coppia con ibra. Delle due l’una, o prendiamo ibra, o il ragazzo dorme troppo perché fa parecchi sogni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. mannishboy - 3 giorni fa

    …non sapevo giocasse ancora. Quando ho iniziato a leggere credevo si proponesse come DS.
    Io gli consiglierei di fare un pensiero al Monza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. rudy - 3 giorni fa

    Disoccupato in cerca di lavoro. Sai quanti ce ne sono in Italia a causa della pandemia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Valdemaro - 3 giorni fa

    Da Fanfani si stanno già strusciando le mani….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il guru - 3 giorni fa

      Fa anche rima.. pigliamola a ride che è meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Tagliagobbi - 3 giorni fa

      Commenti memorabili… 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Maurizio - 3 giorni fa

    “E poi è una città bellissima”.

    Ecco un’altro che verrebbe a prendere i soldi e ammirare il panorama.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Viola da Cremona - 3 giorni fa

    ma per forza dalla cina dobbiamo prendere gli attaccanti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 3 giorni fa

      Bischero hanno già fatto il primo vaccino e il richiamo. A averne….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy