Nuovo stadio, Giani chiude al Ridolfi: “Idea negativa”

Le parole del governatore della Toscana sull’ipotesi lanciata da Repubblica

di Redazione VN

Il dibattito sul nuovo stadio infiamma Firenze e la politica. Se su Repubblica si lancia l’idea di un nuovo impianto adiacente al Franchi il governatore della Toscana, Eugenio Giani, va nella direzione opposta: “Quando uno sport cerca di schiacciare l’altro, è sempre qualcosa di negativo – riporta il Corriere Fiorentino -. Quella struttura costò nel 2003 quindici milioni al Comune di Firenze. L’atletica fu cancellata dal Franchi nel 1990 per i Mondiali e il Ridolfi è stato ossigeno perché la regina dello sport potesse essere praticata e frequentata da migliaia di bambini e adolescenti ogni anno”. La soluzione dunque, sembra ancora lontana…

“Il dibattito sul Franchi è surreale, la sua conservazione è merito dei tifosi”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Superviola - 4 settimane fa

    Giani scherza col fuoco, il Ridolfi è stato uno spreco di soldi di Italua 90, non tanto per la realizzazione del campo di atletica ma per le dimensioni delle sue tribune, quando mai sono state riempite?
    Se il Ridolfi venisse eliminato, ovvio che la pista di atletica sarebbe ricostruita dentro il Franchi, come era in effetti in origine.
    Per cui l’atletica non perderebbe nulla, anzi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dany66 - 4 settimane fa

    Basta bocciare qualsiasi idea…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. A ndrea - 4 settimane fa

    Idea ridicola. Stadio nuovo a Campi Bisenzio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Michele - 4 settimane fa

    Anche Giani è per lo stadio a Campi Bisenzio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Marco 2 - 4 settimane fa

    Presidente della regione, non governatore. Non siamo yankees: i loro governatori hanno ben altri poteri rispetto un presidente di regione da noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy