Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere dello Sport

Nuovo Franchi, la città si divide: si riflette sull’area commerciale

Nuovo Franchi, la città si divide: si riflette sull’area commerciale

La città di Firenze si divide sul progetto vincitore per il restyling del Franchi. Tempo 60 giorni per realizzare lo studio di fattibilità

Redazione VN

La città di Firenze ha ancora qualche dubbio sul progetto vincitore del concorso per il restyling del Franchi. I sondaggi sul web non riportano molti consensi e la motivazione principale sembra esse quella estetica. La curiosità principale, sta negli spazi aperti vicini alla torre di Maratona. L'opera progettata da Nervi dovrebbe rimanere intaccata e l'idea sarebbe di inserire delle coperture rimovibili, attraverso l'utilizzo di un sistema di cavi. La Fiorentina è in attesa dei dettagli del piano, come scrive il Corriere dello Sport, al di là della certezza di non doversi trasferire altrove nei trenta mesi di lavori. Servirà capire come verranno gestiti i 5000 metri quadrati dell'area commerciale, col relativo investimento da 30 milioni di euro e valutare l'impatto economico del nuovo impianto.

Sarà dunque sviluppata anche l'idea di sostenibilità, attraverso la copertura fotovoltaica dello stadio, in grado di produrre energia e da un sistema di raccolta dell'acqua piovana. Il progetti vincitore ha a disposizione meno di 60 giorni per realizzare lo studio di fattibilità tecnico-economica da mandare al ministero per ottenere i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

 Progetto Franchi 2025
tutte le notizie di