Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere Fiorentino

Il ritorno del Granducato: la Toscana protagonista in Serie A e B

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

L'analisi sul momento d'oro del calcio toscano che finalmente ritorna protagonista: Empoli e Fiorentina in Serie A, il Pisa al vertice in B

Redazione VN

«Si scrive calcio italiano, si legge Granducato di Toscana» - scrive il Corriere Fiorentino. Da anni, tra serie A e serie B, non si vedevano le toscane così in alto. Colpa della Fiorentina, tornata nella zona nobile della classifica. Ma non solo: quello che sta facendo l’Empoli ha dell’incredibile. La formazione di Andreazzoli è settima, con la bellezza di 26 punti.  Nel mirino c'è il record assoluto di punti che risale al 2006-07, quando l’Empoli di Gigi Cagni chiuse addirittura settimo, con 54 punti. Qualificandosi per la Coppa Uefa insieme alla Fiorentina di Prandelli. L’unico caso in cui due squadre toscane si sono qualificate contemporaneamente per le coppe europee.

Il momento magico del calcio toscano coinvolge anche il Pisa di Luca D’Angelo, in testa alla classifica dopo 17 turni. Una corsa iniziata con i gol a raffica di Lorenzo Lucca (SCHEDA) che però, dopo 6 reti nelle prime 7 giornate, si è improvvisamente bloccato. Eppure, nonostante il bomber non segni dal match con la Reggina (il 2 ottobre scorso) il Pisa ha continuato a volare. Dopo annate caratterizzate da infinite difficoltà, oggi è di nuovo lecito sperare di vedere di nuovo una serie A con tre squadre del “Granducato”. Un fatto che non si verifica dal 2009-10 quando, oltre alla Fiorentina, parteciparono al massimo campionato anche Siena e Livorno.

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di