Il mio football a passo di danza: bentornato Castrovilli, il nuovo principino viola

La sua danza sul campo assomiglia a quella indiavolata e sanguigna della Carrà degli esordi, ma Castrovilli conosce anche il sacrificio (e in campo si vede)

di Redazione VN
Castrovilli

Sulle pagine sportive de La Nazione trova spazio anche la bella prestazione di Gaetano Castrovilli nella gara contro il Crotone. Pensavamo di averlo smarrito in una curva del campionato – si legge – in uno di quegli angoli ciechi dove a volte si perdono i giovani talenti. Invece l’altra sera col Crotone l’abbiamo rivisto danzare come nei suoi primi tempi viola. Il paragone che viene fatto (in virtù della passione che accompagna il n°10 viola fin da bambino) è quello con la danza indiavolata e sanguigna della Carrà degli esordi: proprio come Raffaella, anche Castro quando innesta il doppio passo a centrocampo a saltare il mediano di turno, consegna una scossa elettrica a noi tifosi viola, portandoci a balzare in piedi e applaudirne le giocate.

Molti parlando di lui accennano al predestinato e un po’ è vero. Bastarono pochi suoi palleggi ai dirigenti del Minervino perché uno di loro chiamasse Antonello Ippedico, all’epoca segretario del settore giovanile del Bari. Da allora la carriera di Castrovilli è sempre andata in crescendo, grazie anche alla sua capacità di incantare l’allenatore di turno: da Stellone e Tesser, fino a Montella. Un campioncino con le stimmate del campione, ma parlare di predestinato tout court forse è riduttivo. Perché Castrovilli la carriera se l’è forgiata nel sacrificio fin da subito, forse anche per questo non disdegna rincorrere all’indietro la mezzala avversaria o il terzino. Infine il paragone: per fisiognomica, sembra avvicinarsi a un 10 geografico come Aquilani, passo e inserimento. Un nuovo “principino” viola con la speranza di diventare nel tempo una “bandiera”.

GERMOGLI PH: 16 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SASSUOLO NELLA FOTO CASTROVILLI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy