Finale di anno di fuoco: la tattica e le modifiche di Prandelli dovranno attendere

Le idee di gioco, quell’impronta, le prime modifiche tattiche e tecniche. Tutti gli accorgimenti tattici di Prandelli dopo il finale di stagione complicato per la Fiorentina

di Redazione VN

Quanto è cambiata la Fiorentina dall’arrivo di Prandelli? La mano del tecnico di Orzinuovi è già visibile? Che modifiche apporrà a questa squadra in futuro? Sono tanti i quesiti che vengono posti su Il Corriere dello Sport Stadio e tra questi anche una certezza. La Fiorentina di Prandelli la vedremo nel 2021.

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO GOL ESULTANZA MILENKOVIC

Non è tanto questione di tempistica quanto di calendari e appuntamenti che la squadra viola avrà da domenica alla fine dell’anno solare. Dopo la trasferta di Bergamo infatti, la Fiorentina affronterà Sassuolo, Verona e Juventus. Tre gare che non possono essere visti e presi come “test”. Tre partite dove non sono concessi esperimenti ma servirà soltanto ottenere più punti possibili. Ecco perchè le modifiche che Prandelli vorrà apportare alla Fiorentina le vedremo solo dal prossimo anno. Per ora l’unica modifica apportata è la scelta definitiva di Martin Caceres sulla fascia destra, con Milenkovic e Pezzella centrali e Biraghi a sinistra. Le scelte dei giocatori, lo schieramento tattico, il posizionamento, il gioco collettivo e corale. Sono tutte modifiche pe un secondo momento.

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO GOL ESULTANZA MILENKOVIC
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy