Così in campo la Samp di Ranieri: tandem Keita-Quagliarella nel 4-4-2 e in difesa…

Le ultime di formazione della Sampdoria di Ranieri che sembra orientato a confermare molti giocatori nell’undici blucerchiato

di Redazione VN

Claudio Ranieri sembra orientato a schierare un undici disposto nel più classico dei 4-4-2, con gli interpreti migliori della rosa blucerchiata. Assente dai convocati il solo Tonelli, squalificato e fermato dal GS. Da valutare le condizioni di Torregrossa e Gabbiadini; entrambi gli attaccanti sono stati inseriti nella lista dei convocati del tecnico romano, ma non sono al meglio. L’ex Napoli, in particolare, viene da un lungo stop. Il nove, arrivato a gennaio dal Brescia, partirà dalla panchina. In attacco agirà il tandem KeitaQuagliarella, perfetta sintesi fra gioventù ed esperienza da vendere. L’unico vero dubbio sembra essere rappresentato dalla corsia di destra, con il ballottaggio tra Ferrarilanciato da Ranieri in conferenza – e Bereszynski. Per il Cor.Sport è in vantaggio il polacco. Centrocampo confermatissimo, formato da Candreva, Ekdal, Thorsby e Jankto. Partirà dalla panchina il giovane – classe 2000 – Damsgaard, pronto a subentrare a gara in corso.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (Ferrari), Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella.
Allenatore: Claudio Ranieri

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy