Commisso-Nardella, così è andato l’incontro di lunedì. “Rocco un po’ sopra le righe”

La situazione legata allo stadio della Fiorentina continua ad essere intricata

di Redazione VN

L’incontro segreto tra Rocco Commisso e il Sindaco Nardella si è svolto lunedì sera nelle stanze di Palazzo Medici Riccardi. Una riunione, si legge sul resoconto del Corriere Fiorentino, in cui il patron viola ha ribadito che non metterà soldi sul Franchi, ma poi ha passato l’incontro a capire come “fare profitto” sempre con il Franchi, come spiega il sindaco. “La proprietà della Fiorentina – ha detto Nardella – ci ha fatto presente che sul Franchi vorrebbe avere ulteriori informazioni su quelli che possono essere i margini di profitto per loro”. In realtà, si legge sul quotidiano, il confronto sarebbe stato più complicato, con un Commisso un po’ sopra le righe e Nardella in versione “keep calm”. Il Sindaco non ha risposto neanche alle critiche del patron viola sul progetto della Mercafir, definito “una buffonata”. L’articolo completo è disponibile sul Corriere Fiorentino in edicola oggi.

LEGGI ANCHE: Commisso: “Franchi? Voglio certezze sui tempi. A Campi nessuno ostacolerà, la Soprintendenza…”

55 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 4 settimane fa

    Scusate ma la richiesta del profitto la trovo normale. Lo stadio, oltre ad essere funzionale e comodo, deve ospitare servizi che producano denaro da investire sulla squadra, penso sia connaturato in qualsiasi progetto del 2020. Su questo non vedo scandalo o atteggiamento da speculatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 4 settimane fa

    la cosa più divertente di questi articoli, oltre ovviamente a doverli considerare pura fiction, sono ovviamente i commenti e il fatto che la quasi totalità di questi non riguarda minimamente il calcio. La cosa divertente è infatti leggere di Fatturato, di Profitto … e tanti bei concetti economici che tutti sembrano padroneggiare così bene. Ma vi è chiaro che i creatori del Fatturato aggiuntivo e del Profitto aggiuntivo dovremmo essere NOI. I tifosi viola? Non è che lo stadio di per se stampa soldi. I soldi che si incassano da uno stadio di proprietà sono erogati dai tifosi. Qualcuno potrebbe dire … si ma guarda Firenze è una città d’arte e quindi vuoi mettere i turisti che verrano a visitare lo stadio. Giusto. Peccato che si vanno a visitare gli stadi famosi, quelli delle squadre famose, quelle che vincono da sempre. Si va a vedere San Siro, il Bernanbeu, l’Allianz Arena … ma non vai a Colonia a visitare lo stadio, neanche se vai a Marsiglia o a Nizza vai a vedere lo stadio. A Nizza lo vedi dall’autostrada ma non vai a visitarlo. Purtroppo nella Fiorentina di oggi, c’è troppo poco studio sulle dinamiche del calcio moderno, su come i fatturati possano essere fatti crescere. La Fiorentina per il secondo anno di seguito ha Mediacom come main sponsor, non riesce ad avere sponsor di respiro internazionale anche banalmente come back sponsor o similare. E tutto perché la Fiorentina è un giochino di Rocco per i suoi 70 anni. Un gioco per farlo diventare conosciuto in Italia e per avere consenso dalla città ma non c’è alcun piano di sviluppo su medio lungo termine. Una volta costruito lo stadio, cosa ci vogliamo fare? Pensiamo semplicemente di mettere il biglietto a 50 euro e vedere il tutto esaurito? Mah … queste sono le domande che si dovrebbero fare … come vedete la Fiorentina tra 4 anni? Fatto lo stadio cosa vogliamo farci? Qua si potrebbe aprire un mondo … ma lasciamo stare vah … troppo complicato studiare e informarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vivalacihala - 4 settimane fa

    Ho letto un editoriale di DePonti del corriere fiorentino che mi lascia a dir poco perplesso, con l’uso di toni oggettivamente fuori luogo! Prima di accusare una persona bisogna avere le prove. E anche io se al posto di Commisso mi fossi visto presentare un conto per poi scoprire che era molto più caro, mi sarei inalberato e anche parecchio. Senza contare che quella persona con me ha chiuso definitivamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Vedi quando si scrive una falsità, o si offende qualcuno, su un giornale siamo esposti ad una querela. Se quello che ha scritto De Ponti è falso o offensivo sarà querelato. Semplice.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea - 4 settimane fa

    A me sembra follia, un privato che investe a livello privato e chiede ad un istituzione pubblica di farlo guadagnare… Ma siete impazziti tutti? Nel caso dovrebbe ringraziare se lo aiutano in ambito burocratico a realizzarlo e arrabbiarsi se lo ostacolano ma non puo’ mica pensare che è un dovere fargli fare profitto eh… Sennò anch’io vado dal sindaco e gli chiedo di darmi il permesso a costruire una villa a Boboli… Ma che discorsi fate… Quest’uomo ha comprato la Fiorentina per un progetto sportivo o impreditoriale? Ora la moda è farsi lo Stadio, ma fino a oggi come hanno fatto tutti i club senza? Dai non scherziamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NJ Warrior - 4 settimane fa

      Senza imprenditoria non puo’ esistere progetto sportivo valido.
      Come hanno fatto le altre squadre senza stadio? Ma a chi ti riferisci? Milan: 300M di fatturato; Inter 300M; Roma 270M; Napoli 230M; Lazio 150M; Atalanta (con stadio) $130M….Fiorentina 80M.
      I critici paragonano sempre mele e arance. Vorreste fare forse la Champions con queste quattro lire? L’unica cosa che si puo’ fare con 80M e’ “vivacchiare” a meta’ classifica. Good Luck.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Altri pollici giù. Non lo sai che certe cose non le puoi scrivere. Allineati oppure……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Superviola - 4 settimane fa

    Lui vuol sapere quale sarebbe il profitto della Fiorentina dallo stadio nuovo e dagli spazi commerciali che verrebbero prrvisti, sui quali non di sa ancora nulla di dettagliato, perché sara’ su quella cifra che Commisso potrà poi determinare l’eventuale canone di affitto o di concessione che lui potrà sostenere, dato che il Comune gli chiederà un canone ben più alto rispetto dell’attuale…
    Cioè, mettiamo che il Comune gli chieda 2,5 milioni l’anno per l’affitto di tutto, stadio e commerciale, Commisso dovrà pur sapere se tutta quella roba gli consentirebbe di coprire quell’affitto e lasciare anche un margine per la Fiorentina, no?
    Mi sembra normale…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. purplerain - 4 settimane fa

    Pare che sia una colpa capire “come fare profitto”, Rocco secondo voi perché vuole fare lo stadio di proprietà? E’ normale che se investe ci vuole guadagnare e con lo stadio di proprietà è possibile farlo, senza no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. woyzeck - 4 settimane fa

    È assolutamente ovvio e banale a dirsi che la sua preoccupazione principale sia quella dei profitti per la ACF Fiorentina, infatti è proprio per questo che è necessario uno stadio nuovo! Altrimenti bastava una semplice ristrutturazione con copertura del Franchi! Commisso è pratico e concreto, i politici fumosi, elegiaci, auto celebrativi e inconcludenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    Che Rocco è questo non stupisce. Quando uno continuamente dice che i soldi li mette lui e si fa come dice lui non dovremmo essere meravigliati dell’
    Modo di agire. Sembra il famoso ragazzino padrone del pallone….. Comunque a Me interessa l’Inter venerdì tanti lo stadio “O si fa come dice Rocco………”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 settimane fa

      Perché, quando tu vuoi mettere soldi per comprare una casa, compri quella che vuoi te o quella che ti dice l’agente immobiliare? E quando la arredi, compri i mobili che piacciono a te o quelli che ti vogliono vendere a Mondo Convenienza? Alle volte non si sa se ci fai o ci sei, perché pensare che tu ci sia è decisamente oltre l’umana immaginazione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        Sbagli collocazione della cosa. Se compro una casa già fatta la compro come mi pare SE LA DEVO COSTRUIRE non posso ignorare le leggi vigenti in materia di costruzioni civili. Per esempio non posso fare i muri alti 3 metri, oppure non posso demolire qualcosa che non è previsto dal piano regolatore. Hai capito adesso?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        Rileggevo quello che hai scritto e oltre ad aver citato due esempi stupidi che niente hanno a che vedere con il problema (specialmente gli arredi, potevi risparmiarteli) vedo che scrivi sempre offendendo le persone dicendo cose che non vorresti fossero dette a te. Comunque venendo da chi non riesce a distinguere un topo da un elefante è un complimento. Grazie davvero!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. paolohendri_11578369 - 4 settimane fa

          Se io in casa mia voglio fare una stanza perchè ho l’esigenza di avere uno spazio per un figlio e nella casa che mi propongono non la posso fare non la compro.
          E’ un po’ schematico ma magari ci arrivi anche tu e capisci che è nei suoi poteri e nella sua volontà fare così.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BVLGARO - 4 settimane fa

            secondo la mentalità di questi sinistroidi rocco ha la colpa di essere ricco e deve essere spolpato. il problema è che manco tira fori i soldi per la squadra ma solo per i mattoni. questa situazione è ridicol

            Mi piace Non mi piace
          2. 29agosto1926 - 4 settimane fa

            Vedi Paolo, se devi fare una stanza in più e aumenti la superficie o modifichi quella che era devi chiedere la licenza edilizia e poi fare la stanza secondo quello che ti hanno approvato. Se devi fare una casa EX NOVO (Come giustamente vuole fare Rocco) devi attenerti a quelle che sono le leggi del Paiano regolatore di quella zona dove vuoi costruire. Se tu presenti un progetto COME PARE A TE non viene approvato. Es. Se il confine è 5 metri di distanza non lo puoi fare a 3 metri. CosìRocco, se il MINISTERO (LEGGI BENE “IL MINISTERO” NON IL COMUNE DI FIRENZE, dice che non si possono fare certe cose, giusto o sbagliato che sia, non si possono fare. Spero che TU ci arrivi, saluti Paolino.

            Mi piace Non mi piace
          3. 29agosto1926 - 4 settimane fa

            Vedi CARO AMICO MIO, non si tratta di sinistra o di destra (anche se ci fosse stato il tuo amato Salvini al governo la legge sarebbe questa) si tratta di rispettare una legge che, magari stupida e incongruente quanto si vuole, non ha motivo realistico di esistere ma, purtroppo, se c’è deve essere rispettata. Nessuno credo voglia spolpare Rocco che potrebbe mettere tutti d’accordo nel dire SI FA LO STADIO A CAMPI, però ce lo deve dire. Mi sembra chiaro.

            Mi piace Non mi piace
    2. LupoAlberto - 4 settimane fa

      Magari a volte il tono non è giusto, da noi sentire uno vantarsi di avere i soldi dà più fastidio che altro, anche se è vero. La sostanza del discorso però è condivisibile, e vorrei vedere chi farebbe con i suoi soldi quello che gli dicono altre persone quando va contro i suoi interessi.
      Inoltre dopo un anno e mezzo di prese in giro, la sopportazione probabilmente è arrivata al massimo. Non so se Rocco ha sclerato (se non è un’invenzione sarebbe interessante sapere chi lo ha detto al giornalista), ma tutto considerato qualche motivo mi pare lo abbia…
      SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. aurelianodamacondo - 4 settimane fa

    “Incontro segreto”…. E poi fate il resoconto come se si fosse fatto al mercato… mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ameviola - 4 settimane fa

      ahah infatti, poi sanno anche che si sono detti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nacchero - 4 settimane fa

        Sono talmente informati che manco sapevano che si erano incontrato, ma vaia vaia, ormai è diventata la prassi spacciare le proprie impressioni per notizie e farci articoli. MAH!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pierre - 4 settimane fa

    Ci credo che Commisso sia andato sopra le righe. Si è reso conto che lo prendono in giro da due anni e, probabilmente, si è stufato. Da questi pseudo politici, solo discorsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Max13 - 4 settimane fa

    Alcuni commenti sono insensati. Abbiamo un presidente che le spara sempre grosse, non ha mai presentato un progetto nemmeno per Campi, a livello sportivo in due anni ha accumulato solo fallimenti, comincio ad essere veramente perplesso sulla bontà dell’operazione vendita della società a tale imprenditore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Ti sei fatto tanti nemici, nemici appecorati ma sempre nemici.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 4 settimane fa

      Senti se tornano i Della Valle…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        Come sempre non si sa cosa scrivere……. Con i Della Valle IO sono stato tanti anni a lottare per la Champions e in Europa a giocare, per ora………..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. simuan - 4 settimane fa

        …ma te sarai mica quello che diceva che Ghezzal cambiava le partite???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-13966502 - 4 settimane fa

      Ma cosa dici !!
      Se non le sai le cose stai zitto !!!
      Un progetto costa 1 milione e mezzo , te gli spenderesti senza avere la certezza del via libera ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Antiviola - 4 settimane fa

    Rimandatelo da dov’è venuto, Rocco Benito, non merita di calpestare il suolo toscano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloViola - 4 settimane fa

      Perlomeno sei sincero… sei anti viola, quindi un nemico giurato della Fiorentina. Cosa dovevamo aspettarci da un rosicone?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Superviola - 4 settimane fa

      Io mi chiedo sempre quale sia la mente di certe persone che si divertono a scrivere nei canali social dei tifosi delle squadre di calcio pur non essendone tifosi ed anzi divertendosi a provocare.
      Un bello psicologo?
      Sicuramente avrebbe da lavorarci sodo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. florence20 - 4 settimane fa

        Sono dei matti da legare non avrebbero diritto secondo me ti essere menzionati. E’ dichiaratamente una attività destabilizzatrice di una passione e di ideali che consentono a chi non li condivide di non partecipare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ad maiora semper - 4 settimane fa

        Si chiama frustrazione, quella che ti fa’ scegliere una squadra perché vince, perché è potente, perché qualche volta ti fa’ gioire nonostante le delusioni di una vita povera di emozioni…..
        A prescindere da doping sportivo e medico, sudditanza” e calciopoli varie….che pena!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. florence20 - 4 settimane fa

      I Gobbi stiano ZITTI !!!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Bomber della porta accanto - 4 settimane fa

    Siamo tornati all’epoca di Cosimo il vecchio, adesso le riunioni vengono fatte in casa Medici nel palazzo di Via Larga. Sarà forse il segno della smania di protagonismo del nostro sindaco?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ginox - 4 settimane fa

    delle due…una: o in Palazzo Medici Riccardi ci sono le microspie o questo articolo esce diretto dall’ufficio stampa di Palazzo Vecchio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Tato - 4 settimane fa

    Dopo essere stato preso per il c…, con la Mercafir…..
    Tu sindaco, ti presenti ad un incontro e non sai di 22 milioni di oneri, pendenti su quell’area?. Roba da matti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloLaViola - 4 settimane fa

      Su quale area? Franchi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        Capisco sempre al volo……. GRANDE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

          Capisci, naturalmente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 4 settimane fa

      Sei pure sottotitolato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. dallapadella - 4 settimane fa

    Tradotto vuol dire che lo ha preso a schiaffoni.
    Vai Rocco adesso parte di questa energia impiegala sula struttura sportiva, che ne avrebbe bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. jackfi1 - 4 settimane fa

    Chissà come mai tendo a considerare quello che scrive il corriere fiorentino al pari di tuttosport

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Eziogòl - 4 settimane fa

    È il presidente adatto al popolo viola del terzo millennio. Becero, affarista, distaccato dal calcio e totalmente dalle vicende della Fiorentina. Vi sta bene, bècchi, grassi,tarchiati,coll’òcchi tòrti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloLaViola - 4 settimane fa

      Distaccato dal calcio uno che va a trovare i ragazzini delle giovanili la sera, che va a vedere la Primavera stringendo la mano a tutti uno per uno prima della partita, o che non si perde una partita della squadra femminile? Ma stai scherzando?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        Da adesso ti cambio nome. Sarai LECCAROCCO a tutti gli effetti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Zweck Fehlt - 4 settimane fa

          Si ma si dia pace. Non è che deve rispondermi forzatamente a tutti gli utenti che non la pensano come lei! La vive con troppo personalismo. Sappia che la sua opinione, come quella di chiunque altro dentro questo contenitore, è influente come l’abbaiare di un cane. Si dia riposo e lasci scorrere. È un buon consiglio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

            Guardi le do anche io del Lei anche se mi sembra una presa di cu…o, così gliela ricambio. Io sono qui a passare il tempo e rispondo a chi voglio e quando e quanto voglio. Non è questione di personalismo o meno e se i consigli fossero pagati a quest’ora probabilmente LEI sarebbe ricco. Pensi ai CASI suoi e scriva come fanno gli altri senza essere il SOLONE di turno e il moralizzatore per antonomasia. Se vuole argomenti seri vada……….. da un’altra parte.

            Mi piace Non mi piace
    2. florence20 - 4 settimane fa

      MA da quale montagna scendi ??????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. bianco - 4 settimane fa

    Il Corriere Fiorentino non lo leggerò più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ric pt - 4 settimane fa

    Avendo solo la Fiorentina, come attività, in Italia, che per lui è poco più di un capriccio, non può essere inbonito. I DV non potevano alzare la voce più di tanto x non rischiare di farsi dei nemici a livello politico. Commisso non ha di questi problemi e va dritto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 4 settimane fa

      Hai detto una cosa giustissima, i DV erano responsabili in primis del gruppo Tod’s e dei suoi dipendenti mentre Rocco il suo “impero” ce l’ha oltre oceano.
      Quindi può agitare l’atiglieria pesante anche se deve ricordarsi che tratta con gente che rappresenta anche i non tifosi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio.viola - 4 settimane fa

        E infatti i danni più grossi Nardella li farà ai non tifosi. Vorrei solo che se ne rendesse conto e che cambiasse atteggiamento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Superviola - 4 settimane fa

    Non lo leggerò….solidarietà con Rocco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy