Boomerang Nardella, ora la copertura del Franchi potrebbe ricadere sul Comune

Lo scenario peggiore per il sindaco, che si era speso per l’ammodernamento delle infrastrutture sportive

di Redazione VN
Nardella

Nella lettera del Mibact, oltre a certificare l’impossibilità di realizzare uno stadio moderno all’interno del territorio fiorentino, viene sottolineato come al Comune spetti manutenzione straordinaria del Franchi, e quindi “la protezione dalle acque meteoriche sia degli spettatori della struttura architettonica”. Come scrive il Corriere Fiorentino, torna dunque in auge il tema relativo alla copertura del Franchi. Una spesa che sarebbe a carico di Palazzo Vecchio, e che Nardella sarebbe costretto a fare senza l’aiuto economico della Fiorentina. Lo scenario peggiore per il sindaco – si legge – visto che in questi mesi si era speso in più di un’occasione perché il caso Franchi aprisse la strada a una stagione di rinnovamento delle strutture sportive.

Nuovo stadio, Campi sedotta e abbandonata. Il nodo su infrastrutture e servizi

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Count of Tuscany - 1 mese fa

    Il problema principale del Franchi non credo sia la pioggia . O meglio … sicuramente i tifosi gradirebbero non prenderla ma si accontenterebbero di poter vedere la partita da più vicino con le curve a ridosso del campo . Ho visto partite in ferrovia e in parterre di tribuna , una differenza abissale, cambia il mondo poter vedere da più vicino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Horsenoname - 1 mese fa

    Penso che il comune di Firenze non metterà un solo centesimo per ristrutturare lo stadio , che a mio modesto parere non è per niente semplice , nessuno parla neanche minimamente di norme antisismiche perchè anche quelle sarebbero prioritarie dato che nel 1930 non esistevano , chi ha dato parere di ristrutturazione con la possibile costruzione di una curva dentro la curva credo che avrebbe necessità di essere visitato da uno parecchio bravo . Comunque la domanda è dove trova il denaro Nardella visto che con queste limitazioni dovute al Covid molte aziende non riapriranno e quindi a parte i nuovi disoccupati che si creeranno (cosa che ne al comune ne tantmeno al governo importa) mancheranno molti soldi provenenti dalle tasse , quindi dove li prendono , cosa taglieranno ancora ? Di sicuro no gli aiuti alle risorse quelli non si tcccano , perciò qualcuno sa dirmi dove li prenderanno ? Chi ha dato questo parere di non toccare il Franchi ha una vaga idea dei capitali che servono ma che non ci sono , perchè la popolazione ha bisogno di altro non di ristrutturare un monumento di regime . almeno che non sia questo attuale il regime tanto temuto e adesso mascherato da altruismo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Conte Uguccione - 1 mese fa

      Esatto. Qui stiamo facendo un clamoroso errore di valutazione, nessuno che consideri l’enorme diminuzione del gettito fiscale italiano nei prossimi anni. Figurarsi se i pochi danari disponibili saranno utilizzati per il calcio! Poi si può dire tutto sapendo di mentire, accade sistematicamente in politica. Lo stadio nuovo sarebbe dovuto essere costruito anni fa ma i vari sindaci e i DV hanno tergiversato e giocato a nascondino per anni, spero almeno si siano divertiti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Axel - 1 mese fa

    Basta prenderla con molta calma ed iniziare i lavori dopo che lo stadio crollerà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LeoViola - 1 mese fa

    “una spesa che sarebbe a carico di palazzo vecchio”
    Mi scappa da ridere.
    A carico dei fiorentini altro che palazzo vecchio, il signor Nardella dopo la mercafir, il restyling franchi, ora voglio vedere cosa si inventa, anche perché se in quarant’anni lo stadio a Firenze non si è rifatto un motivo ci sarà no!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gerrone - 1 mese fa

    io fossi commisso andrei a prato chiederei dei terreni edificabili e saluterei il comune di firenze….tanto a campi comanda sempre l provincia di firenze e salteranno fuori vincoli e menate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gasgas - 1 mese fa

    Ma quale copertura? Lo stadio resterà così come è, chi vuol vedere la viola si pigliera’ la consueta acqua…
    Un invito ai frequentatori della Fiesole: porre massima attenzione al fico, altrimenti a qualcuno saltano i nervi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. apan - 1 mese fa

    L’amministrazione di Firenze, attuale e precedentI, hanno fatto perdere più di 10 anni per UN nuovo stadio, sostenendo idee strambe senza neppure avere la premura di mantenere il Franchi.
    Prima della bocciatura della Mercafir NESSUNO (politi e giornalisti) aveva parlato delle condizioni del Franchi ed futuro di Campo di Marte!

    VOTO 0! INADEGUATI E SENZA FACCIA AFFERANDO L’OPPOSTO DI QUELLO DETTO PRIMA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Non sai assolutamente quello che scrivi, leggi prima di scrivere castronerie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. apan - 1 mese fa

        Letto e confermo. Tu hai letto, capito e ricordi quello che dicevano?
        Non ci può essere futuro senza memoria….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. roberto - 1 mese fa

    In realtà fino ad adesso ai nostri politici non è mai interessato la copertura dello stadio, tanto il loro posto in tribuna coperta è sempre stato assicurato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. jackfi1 - 1 mese fa

    ahaha. perchè voi davvero credete che il Comune realizzerà la copertura? Fino a quando giocherà la Fiorentina il Franchi sarà quello e ci si limiterà agli interventi necessari a garantirne almeno la stabilità. Dopo che la Fiorentina, se mai succederà, se ne sarà andata per poter vedere il futuro del Franchi basta andare a Roma a visitare il Flaminio. In tutto questo spero la fondazione Nervi sia contenta. Riuscire a mandare in stato di abbandono due stadi non era facile ma ci sono riusciti. Giù il cappello davanti ai nipotini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. roberto - 1 mese fa

    In realtà fino ad adesso ai nostri politici di coprire lo stadio non è mai importato niente, tanto il loro posto gratuito e in tribuna coperta è sempre stato assicurato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-15186652 - 1 mese fa

    È giusto che sia così, Nardella se l’è cercata invece di appoggiare subito Rocco a fare lo stadio a Campi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy