Stadio, ipotesi Campi Bisenzio: incontro in corso tra Commisso e il sindaco Fossi

Dopo la chiusura definitiva della Fiorentina all’opzione restyling Franchi, si muove qualcosa sul fronte stadio: torna in auge la possibilità Campi?

di Redazione VN

Novità sul fronte stadio in casa Fiorentina. Secondo quanto riporta Radio Bruno, infatti, è in corso in questi minuti un incontro tra ed il sindaco Emiliano Fossi e Rocco Commisso, faccia a faccia per riparlare dell’ipotesi Campi Bisenzio. Seguiranno a breve aggiornamenti.

GERMOGLI PH 13 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI COPPA ITALIA OTTAVI DI FINALE FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO ROCCO COMMISSO
18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. paolocasini.f_14413539 - 1 mese fa

    Questa sí che é una buona notizia. Liberare gli abitanti del Campo di Marte dalle limitazioni imposte in occasione delle frequentissime partite, togliere definitivamente gli ingabbiamenti per l’accesso, ridando l’aspetto originario, sembra un sogno,inoltre la Società con il Nuovo Stadio offrirà decorosi confort ai propri tifosi e sarà competitiva con i club piú ambiziosi, direzione Campi e SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. simuan - 1 mese fa

    …occhio perche’ Nardella sente la citta’ compatta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vinferr_5260581 - 1 mese fa

    La soluzione per Nardella sarebbe stata molto semplice, ovvero consegnare a Commisso l’area Mercafir già liberata e bonificata, in modo da procedere rapidamente alla costruzione del nuovo stadio a Novoli.
    Adesso il Comune pensi a restaurare il Franchi, come peraltro è obbligato a fare, mentre Commisso edifichi il nuovo stadio a Campi Bisenzio, le esigenze ed il rispetto per il pubblico viola, sono la base per far crescere il club gigliato sotto ogni prospetto, i tempi cambiano ed anche le strutture per lo sport richiedono nuovi parametri costruttivi, il Franchi purtroppo ha esaurito il suo scopo.
    Avanti con il nuovo stadio senza esitazione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valdemaro - 1 mese fa

    Bravo Rocco!
    Avanti con Campi!
    Tanto nardy è solo un parolaio ormai lo sanno anche i piccioni di piazza Signoria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Enzo2 - 1 mese fa

    (a questo giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bob - 1 mese fa

    Nardella che pensa alla città e non alla squadra e alla situazione oggettiva la dice lunga sul livello dei nostri politici buoni solo a litigare e noi a farne le spese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 1 mese fa

      E io che pensavo che i sindaci dovessero pensare ai cittadini. Per anni a pensare male. Il sindaco deve pensare alla squadra del paese in cui viene eletto. Dove sta scritto nella costituzione? Nardella fa delle uscite da reparto neurologico ma commenti come il tuo non sono tanto da meno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tato - 1 mese fa

    Nardella ha ributtato la palla nel campo avversario. Il discorso non penso vada preso pro e contro Nardella Commisso od altri. Credo che tra stadio a Campi e restauro, vadano considerati, la quantità e la gestione degli introiti. Nelle due opzioni quale sarebbe la più redditizia?. Nel caso del nuovo Franchi, a vantaggio di chi sarebbero le entrate del commerciale?. Perché Nardella deve guardare alla città, Commisso guarda alla, Fiorentina. Ci troviamo su due ottiche diverse che è difficile fare conciliare. Se i ricavi del nuovo Franchi non portassero cifre significative, da poter spostare gli equilibri, va da se, che nessuno imprenditore, viene a mettere soldi di tasca a fondo perduto. E se la, Fiorentina si ridimensionasse,credo si ridurrebbe anche la vita delle attività connesse al Franchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 1 mese fa

      Invece no, non tanto. Il problema, che è anche la nostra forza, è che la fiorentina sia che sia in champions o che sia in serie C come è successo garantisce comunque un bel po’ di introiti, tifosi innamorati che la sostengono sempre e comunque. E’ la nostra forza, ma anche un punto di debolezza sfruttato dai patron e dalle amministrazioni comunali: qui che la squadra vada molto bene non interessa a nessuno, interessano solo gli interessi economici che ci sono dietro, e quelli ci sono comunque in una certa misura.
      Se invece dicessimo “Noi al franchi non ci andiamo più perchè non fa crescere la squadra, oltre ad essere pericolante e mal servito”, vedi come non lo ristrutturano più il franchi. Questa cosa di sostenerla sempre e comunque (gente che fa comunque l’abbonamento anche quando i della valle stavano liquidando tutto e non c’era niente da vedere) ci sta girando contro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tato - 1 mese fa

        Io credo che dopo anni di delusione, inizino a stancarsi in tanti. Io personalmente, non spenderei 20 euro per venire a vedere uno spettacolo scarso. Negli ultimi anni di gestione DV, l’afflusso di spettatori era calato. Credo che se le prospettive, fossero quelle, anche il tifoso Fiorentino più appassionato, inizierebbe a non frequentare più lo stadio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. batigol222 - 1 mese fa

          Lo spero. E’ l’unica arma che abbiamo ed è anche risolutiva se la usassimo. E giusta, non ci costringe nessuno ad andare per forza allo stadio se le condizioni non ci piacciono.
          E’ che molti vanno allo stadio per il piacere di stare insieme al di là della partita, e quello per fortuna non ce lo toglie nessuno e lo puoi fare anche al franchi. Il non voler sacrificare questo bene, inestimabile, ci rende però vittime delle decisioni assurde che vengono prese

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. batigol222 - 1 mese fa

      Per inciso, Nardella sapendo che se l’unica opzione possibile è il franchi la gente ci va lo stesso, scontenta ma ci va lo stesso, ristruttura il franchi e fa in modo (essendo sindaco metropolitano e avendo probabilmente Giani in regione dalla sua parte) che non si possa costruire lo stadio altrove in toscana. Ci vogliono infatti i permessi della regione per fare uno stadio anche su terreno privato. Questo lo può fare perchè tanto la gente poi al franchi ci va lo stesso, scontenta ma ci va lo stesso. Se invece con uno scenario del genere la maggior parte del tifo non rinnovasse l’abbonamento, il gioco non reggerebbe.
      In definitiva, ci lamentiamo per il suo operato ma siamo noi stessi che gli permettiamo di farlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Filippo - 1 mese fa

    Campi fa parte della città metropolitana e Fossi deve avere ok di Nardella(ovvero Renzi perché comanda lui purtroppo) quindi sarà sempre un no dato che si è esposto per il Franchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tato - 1 mese fa

      Renzi per riguadagnare consensi ,in questo momento,direbbe tutto e il contrario di tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. jackfi1 - 1 mese fa

    Redazione leggevo oggi che se Commisso rifiutasse il Franchi, Giani aveva chiesto ai suoi tecnici di individuare un terreno nella zona di campi oltre a quello già opzionato. Risulta pure a voi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lore97 - 1 mese fa

    Deve essere Commisso ad andare definitivamente su Campi viste le parole di Nardella, la disponibilità di Giani, dopo la richiesta di finanziamento per la costruzione della tramvia e l’apertura di Autostrade alla costruzione di un casello apposito per lo stadio. Solo dopo una decisione concreta della società potranno cambiare le cose, con il Comune di Firenze che dovrà comunque ristrutturare il Franchi ma con finalità e previsioni ovviamente diverse qualora la Fiorentina decidesse di non giocarci più. La politica deve fare la sua parte ma è necessaria anche una forte e decisa presa di posizione della Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simo911 - 1 mese fa

      La società ha già preso posizione in modo chiaro. Ma commisso nell’ultima intervistala Penta SPort ha chiarito che, qualora dovesse scegliere Campi, non è pensabile si accolli lui le spese x il casello, la viabilità, ecc ecc

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FrancodaLarciano - 1 mese fa

    Attento Rocco ai bastoni fra le ruote quì la gente è gelosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy