Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Saponara: “Ho un carattere particolare, Italiano mi ha capito. Col Milan…”

GERMOGLI PH: 19 LUGLIO 2021

Il trequartista si racconta ai canali ufficiali della Fiorentina: "Ho un carattere particolare, Italiano mi ha capito"

Redazione VN

Riccardo Saponara si racconta ai canali ufficiali della Fiorentina dopo il suo ottimo avvio di stagione. Queste le sue parole:

"Dusan si è inventato il soprannome di professore quando proviamo le cose in allenamento, per fortuna siamo riuscite a portarne alcune in partita. Se mi sento un artista? Ci può stare. Durante la mia carriera ho tirato fuori delle giocate di pregevole fattura, mi è però mancata la costanza di rendimento. Quest'anno vorrei dare più continuità alle prestazioni per divertirmi e aiutare la squadra. Sicuramente ho un carattere particolare, ho tanti interessi che esulano dal calcio".

Sul rapporto con Italiano: "Abbiamo un carattere per certi versi simile ed entrambi viviamo il calcio come una ragione di vita. Abbiamo legato fin da subito allo Spezia, con uno scambio di opinioni onesto e sincero, in un momento in cui avevo bisogno di una parola in più ma anche lui forse aveva bisogno di qualche consiglio da un giocatore. Sono felice di continuare a lavorare con lui a Firenze. E' esigente con me, mi chiede di risolvere le partite e questo mi stimola. Cerca di sfruttare le caratteristiche di tutti i giocatori e ti motiva sempre anche se stai in panchina".

Sulla prossima partita col Milan: "Le gare contro le grandi sono sempre sentite, poi per il mio passato in rossonero e il mio tifo da bambino è ancora più speciale. Ora è arrivato il momento di crescere come collettivo nelle prestazioni contro squadre più attrezzate di noi, questo ci porterà a fare il salto definitivo. E' una fase di crescita normale, abbiamo iniziato la stagione nel modo giusto ma dobbiamo pretendere ancora di più da noi stessi". SAPONARA, IL RAPPORTO CON FIRENZE E IL RICORDO DI ASTORI

tutte le notizie di