Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Quando la bolgia diventa un boomerang: le ultime 3 volte finì male

Quando la bolgia diventa un boomerang: le ultime 3 volte finì male

Montolivo, Salah, Bernardeschi: gli ultimi (fischiatissimi) ex hanno colpito la Fiorentina. C'è da toccare ferro per esorcizzare il pericolo...

Redazione VN

Quando il Franchi diventa una bolgia contro l'odiato ex. I precedenti sono tanti e sono stati ricordati in questi giorni di avvicinamento a Fiorentina-Juventus. Se però guardiamo agli ultimi casi, non è che la cosa abbia portato molto bene. Anzi, si è rivelata un boomerang. Proviamo a ricordarlo per esorcizzare (magari) il pericolo in vista di stasera. Vi ricordate Fiorentina-Milan del 2012/13? Montolivo alla prima da ex, dopo l'addio a parametro zero dell'estate precedente. Subissato di fischi e insulti, gelò il Franchi segnando l'1-0 dopo aver scippato palla al totem Pizarro. La partita finì 2-2.

Copione simile in Fiorentina-Roma del 2015/16 con in campo il "traditore" Salah. All'egiziano bastarono 6' per segnare e rispondere a modo suo alla calorosa accoglienza dei tifosi viola. Finì con una sconfitta 2-1. E poi il tris, due anni dopo: Bernardeschi alla prima da ex sbloccò su punizione Fiorentina-Juventus, risultato finale 0-2. Oltre al danno, la beffa. Sarebbe il caso che con Vlahovic si interrompa questa tradizione, tornando ai "bei tempi" di Nicola Berti (sostituito alla mezzora e vittoria finale dei viola) e di Marco Rossi. Incrociamo le dita.

tutte le notizie di