No Dalbert, sì party: casting fascia mancina, tocca a Venuti? In lizza anche Terzic e… Maxi

No Dalbert, sì party: casting fascia mancina, tocca a Venuti? In lizza anche Terzic e… Maxi

Il tecnico prova le alternative verso la gara con il Genoa, gara da non sbagliare

di Federico Gennarelli, @F_Genna88

Solo un lontano ricordo. Quello che si augurano di vivere i tifosi viola affrontando il Genoa nel prossimo turno di campionato. Una doppia ricorrenza – non proprio gloriosa – accompagna il match con il Grifone, visto che il Genoa era stato l’ultimo avversario affrontato nel burrascoso finale dello scorso campionato con tanto di scialbo 0-0, precursore di quella sconfitta che nel girone di andata di questa stagione doveva invece rappresentare una trasferta sicura nell’intricato calendario di inizio anno.

Quella che arriva all’appuntamento con la squadra di Nicola, però, adesso è un’altra Fiorentina: dall’avvento di Iachini i viola hanno messo insieme due vittorie e un pari in campionato – con solo un gol subito – conditi dal bel successo sull’Atalanta in Coppa Italia. E così la prima parte del girone di ritorno non appare più insormontabile come all’inizio, tutt’altro. E le parole del tecnico vanno proprio in questa direzione. Ora più che mai.

E anche l’assenza di Dalbert sabato per squalifica ora non preoccupa più di tanto. Iachini sta provando l’alternativa al brasiliano sulla fascia sinistra (ANCHE NELL’ALLENAMENTO DI IERI) e le candidature non mancano: il favorito è quel Venuti che ha finalmente l’opportunità di giocarsi le proprie chances in viola, ma restano in lizza anche Terzic – fin qui visto con il contagocce in viola – e il redivivo Maxi Olivera appena rientrato a Firenze e già convocato per la gara con il Napoli. Con la speranza che la cura dell’allenatore con il cappellino sia benefica anche per loro.

LIVE – Lirola: “Bellissimo segnare all’Atalanta. Devo dimostrare che hanno fatto bene a puntare su di me”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 2 mesi fa

    Speriamo di vedere una decina di minuti di Terzic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aoi_Haru - 2 mesi fa

    Vorrei vedere Terzic. Evidentemente non viene ritenuto pronto, ma è stato uno dei primi a fiondarsi ad esultare a Napoli e in allenamento sembra un buon giocatore. Mi dispiacerebbe se non venisse mai provato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LupoAlberto - 2 mesi fa

    Io ieri ho visto un ottimo Genoa. Non è il momento di abbassare la guardia.
    Umili ma grintosi, come visto nelle ultime 2 partite, ce la giochiamo con tutti.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. AntonioViola - 2 mesi fa

    Venuti sarebbe adattato (essendo un laterale destro). Comunque, bisogna tenere alta la concentrazione e ricordarsi che all’andata abbiamo perso malamente. Insomma, non sarà una passeggiata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 2 mesi fa

    Scusate, non c’entra nulla con questa notizia, volevo segnalarvi un fatto che rappresenterebbe una rivoluzione nel rapporto tra società e tifosi. La Lazio ha chiesto un risarcimento di 50mila euro ai tifosi individuati per aver fatto il saluto romano allo stadio in Europa League. Se vanno avanti direi che Lotito ha avuto coraggio e credo che per fatti del genere debbano emularlo anche le altre società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lore97 - 2 mesi fa

    Difesa a 4 con Caceres terzino bloccato e Chiesa esterno (nel suo vero ruolo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      È giusto, col genoa bisogna giocarsela, 433 e via, chiesa e sottil esterni, cutrone centravanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Outsider - 2 mesi fa

      Abbiamo appena ritrovato un po’ d’equilibrio in campo, non mi pare il caso di stravolgere il modulo in partenza, caso mai a gara in corso, se fossimo in difficoltà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy