Nardella: “Franchi? Non resto tra chi lo ritiene intoccabile e chi vuole spianare”

Il sindaco torna a parlare dello stadio: “L’obiettivo è fare in modo che il Franchi continui ad esser utilizzato per lo sport, quello per cui è nato”

di Redazione VN

Dario Nardella è intervenuto oggi pomeriggio a ‘Un giorno da pecora’, trasmissione in onda su Radio 1 Rai. Dopo aver ribadito la vicinanza a Cesare Prandelli (LEGGI il suo tweet), il sindaco di Firenze ha parlato del tema stadio. Queste le sue dichiarazioni: “L’obiettivo è fare in modo che il Franchi continui ad esser utilizzato per lo sport, quello per cui è nato. Non voglio rimanere in mezzo tra chi lo vuole spianare e chi lo vuole intoccabile, il rischio è che poi venga abbandonato come il Flaminio a Roma. Questo scontro non fa bene a nessuno”.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eziogolgobbo - 1 mese fa

    Una signora sposata da tempo guarda sempre i film con Cruise e Kostner perché gli garbano. Un giorno decide di farseli tatuare uno su una mela è uno sull’altra. Va al negozio e gli dice: vorrei Crusie su una mela e kostner sull’altra, così poi gliele fo vedere al mi marito! Una volta a casa chiama il marito in camera e si spoglia: o Gino! Guarda qui… un tu li riconosci? E lui: mah! Quello a destra e quello a sinistra no, ma quello nel mezzo con quel ghigno mi pare Renzella!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eziogòl - 1 mese fa

    Forza Nardell! Impedire all’affarista dal cuore bianconero di distruggere alche le opere d’arte, dopo avere distrutto e portato in B la Fiorentina. Intanto lazio, atalanta a juve….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tato - 1 mese fa

    Io lo so. Dalla parte di quello che dovrà metterci i soldi, perché Commisso non li tirerà fuori. Può sempre coinvolgere Pierguidi, il FAI, L’abate di Montecassino, Frà Cristoforo etc…. L’alternativa, senza soldi, è vederlo cadere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Eziogòl - 1 mese fa

    Avanti Nardella! Miglior politico fiorentino da anni, per distacco, su tutti gli altri. Le percentuali del consenso intorno a lui, del resto, parlano più di discorsesse e vane parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. france - 1 mese fa

    Bravo!Resta a casa che è meglio per tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Eziogolgobbo - 1 mese fa

    Renzella!!! Hihihihi…. meno male tu fai il politico, se dovevi lavorare era un casinò…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fosterdato - 1 mese fa

    Prematurata la supercazzola o scherziamo? Ma allora io le potrei dire, anche con il rispetto per l’autorità, che anche soltanto le due cose come vicesindaco, capisce?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CippoViola - 1 mese fa

    Infatti… curioso se la Mercafir fosse andata in porto che accadeva? Una ragione in più per credere che i primi colpevoli di tutta questa faccenda sono proprio loro, quelli che avevano da perderci più di tutti, uno stadio vuoto senza gestore e mezza città contro.
    Il compito di un politico poi sarebbe proprio quello di stare nel mezzo e cercare un compromesso..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Staffa - 1 mese fa

    domanda per renzella…se commisso accettava la mercafir…che succedeva al franchi???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Dany66 - 1 mese fa

    Chiacchiere e solo chiacchiere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. jackfi1 - 1 mese fa

    Si ma non hai detto nulla. Quindi da quale dei due schieramenti ti sei messo.Al FAI e a Pessina non frega nulla che rimanga un impianto sportivo e sono disposti a vederlo cadere in abbandono piuttosto che ristrutturarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. dal greto dell'Arno - 2 mesi fa

    questa dichiarazione è più da democristiano che comunista. a volte è meglio tacere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dal greto dell'Arno - 1 mese fa

      REDAZIONE perchè mi avete tagliato la parte con la citazione di Oscar Wilde?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Staffa - 1 mese fa

        perche fanno come gli pare..non lo sai?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. BVLGARO - 2 mesi fa

    allora levati da los cojones

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Paolo - 2 mesi fa

    Bene bene, anche Nardella è un altro che probabilmente soltanto adesso si è reso conto dove portano tutte le contrarietà che sono state espresse nei confronti della proprietà viola da un anno e mezzo a questa parte! Ma se Rocco avesse accettato il progetto Mercafir, il Franchi che fine avrebbe fatto? Ma su questo argomento mi pare proprio che a suo tempo siano stati tutti zitti, a partire dal sindaco di Firenze!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio.viola - 1 mese fa

      Eh già. Il progetto per il recupero del Franchi avrebbe dovuto essere già pronto da un pezzo. Ammesso che la vicenda Mercafir non fosse una boiata fin dall’inizio… (come penso).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Conte Uguccione - 1 mese fa

        Anche secondo me era una supercazzola concertata dal comune con la vecchia proprietà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bianco - 2 mesi fa

    Nardella con queste dichiarazione casca sempre in piedi pensa che siamo scemi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy