CONFERENZA

Italiano/2: “Vi spiego le scelte di formazione. Nessun contraccolpo psicologico”

Italiano/2: “Vi spiego le scelte di formazione. Nessun contraccolpo psicologico”

Il tecnico ammette: "Qualificazione compromessa all'andata, serviva un mezzo miracolo"

Redazione VN

Dopo le parole a Mediaset, il tecnico della Fiorentina ha parlato anche in conferenza stampa. Queste le parole di Vincenzo Italiano dall'Allianz Stadium dopo la sconfitta contro la Juve in Coppa Italia:

"Ci siamo giocati la qualificazione con grande capacità di venire qui a mettere in difficoltà la Juve. La verità è che all'andata abbiamo buttato la vittoria e quel risultato ha complicato molto le cose. Abbiamo dovuto forzare un po' la partita, ci è mancato il guizzo per fare male alla Juve, ma sono contento dell'atteggiamento. La formazione? Non ci sono state sorprese. Ikonè ha caratteristiche simili a Castrovilli, dovevamo vincere la partita e serviva qualità e non potevamo tenerlo fuori oggi. Dovevamo rischiare qualcosina. Il portiere in Coppa l'abbiamo sempre cambiato, su quella palla Drago pensava di prenderla e noi chiediamo al portiere di avere coraggio. E' un'azione nata da una nostra palla persa. Abbiamo chiuso con 2 punti e tanti giocatori offensivi. Contraccolpi psicologici? No, no, non ci saranno. Sapevamo che era difficile ribaltare il risultato, serviva un mezzo miracolo. Ci abbiamo provato ma non ci siamo riusciti".

tutte le notizie di