Iachini in sala stampa: “Dimissioni? Non ci penso, pressione normale. Nelle prossime settimane…”

Altre parole del tecnico viola

di Redazione VN

Dopo le parole a Sky Sport (LEGGI QUI), il tecnico viola Beppe Iachini ha parlato anche nella sala stampa dello stadio Olimpico. Tema caldo, quello del futuro della guida tecnica viola: “Abbiamo margini di crescita, sono convinto che questo gruppo farà parlare di sé nelle prossime settimane. 3-5-2 troppo conservativo? Avere Bonaventura e Castrovilli in mezzo al campo ti permette altro, spesso nel corso della gara cambiamo movimenti. Dimissioni? La pressione fa parte del nostro lavoro, ci sono momenti in cui le cose vanno meno bene: è bello fare gli allenatori anche quando bisogna far sì che le cose vadano per il verso giusto. Non ci dimentichiamo le ottime gare fatte con Torino e Inter e che tanti ci hanno indicato come sorpresa del campionato. Sono partiti tanti giocatori con le Nazionali e gli infortuni ci hanno privato di calciatori importanti”.

BROVARONE: “IMPOSSIBILE RIPRENDERSI DA QUESTO NON CALCIO”

ROME, ITALY – OCTOBER 18: Pedro Rodriguez with his teammates of AS Roma celebrates after scoring the team’s first goal during the Serie A match between AS Roma and Benevento Calcio at Stadio Olimpico on October 18, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fiore - 4 settimane fa

    Non deve essere lui a decidere se non ha orgoglio e dignità per dimettersi mandarlo via a calci nel sedere . A Parma con lui altra figuraccia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. emilio - 4 settimane fa

    . . . la fortuna di essere grulli . . .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 4 settimane fa

    Lo sapevamo che non ci pensavi a dimetterti vai tranquillo. Fosse stato per me ai carneadi della panca farei contratti anche decennali ma al mancare alcuni di alcuni step intermedi a casa e senza altri stipendi se non l’ultimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. perorin - 1 mese fa

    tralasciando la pochezza cosmica del gioco mostrato da iachini… io mi domando e dico come si possa continuare a richiamare statistiche – tipo miglior difesa, media punti, ecc ecc – che fanno riferimento ad un finale di campionato totalmente falsato dal covid. mi pare lazio e roma ne persero 8 o 9, juve idem…cose mai viste. E mi stupisce ancora di piu un imprenditore come Commisso che, a suo dire sempre basandosi su quelle statistiche, ci ha confermato l’allenatore. Boooo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ducciovi_894 - 1 mese fa

    Vaia Beppe se il toro al posto di zaza ha una punta normodotata si perde anche quella, di cosa ragioni… con una dirigenza seria venivi mandato a casa dopo quella partita, al limite la sorpresa l avevi te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marco Chianti - 1 mese fa

    Oh beppe ma per piacereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee. e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. el_sup - 1 mese fa

    e comunque molti erano sorpresi alla prima di campionato proprio perchè abbiamo giocato dignitosamente per 80 minuti.
    poi co’ tuoi geniali cambi (fuori chiesa e fuori ribery) tutto è tornato normale e nessuno s’è sorpreso più… anzi quelli che lo avevano fatto hanno detto (l’ho sentito io) -ahhhh… ecco… me pareva strano…-

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. el_sup - 1 mese fa

    Peppo, sarà normale la tua, di pressione (80-120)
    la nostra è a rischio colpo apoplettico.
    a Peppe ‘r tampone gnelo devono mettere in bocca.
    almeno anche se ‘un lo levano dai tre passi…
    un si sente urlà gira, gira, veloce veloce pe’ 90 minuti.
    vol dire che si continuerà a far cagare lentamente sempre di più.
    ma in silenzio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Loru81 - 1 mese fa

    Sta delirando povero Beppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. lukkka - 1 mese fa

    Avvertitemi quando cambiamo allenatore, dopo stasera faccio festa, qui siamo al limite del masochismo.. siamo passati da zero punte a tre punte centrali, neanche Oronzo Canà, Beppe un po’ di dignità dai, “nel corso della gara cambiamo movimenti”? per carità..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 mese fa

      non essere troppo critico!
      io ho effettivamente visto:
      Callejon che il primo tempo si scaccolava la narice destra, mentre nel secondo, la sinistra.
      (ha essere onesto ho anche visto che appiccicava qualcosa sotto la panchina…)
      Amrabat ha fatto 70 minuti il regista e 20 lo sceneggiatore
      Lirola che faceva Chiesa il primo tempo e il secondo pareva a Casa.
      Milenkovic che fermava Dzeko, ma poi lo faceva passare.
      Quarta era alla prima e il secondo tempo era all’ultima.
      Biraghi crossava e non difendeva ma poi non crossava e effettivamente continuava a non difendere
      Ribery che dribblava e poi ogni tanto piangeva.
      Catrovilli si muoveva bene in campo e poi in panchina
      Pulgar e Duncan sono entrati convinti e sono usciti perplessi
      Bonaventura l’ho visto anche andare all’anagrafe a farsi cambià ‘ir nome in Cheavventura
      Inzommina un po di movimenti si son visti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Albeviola - 1 mese fa

        Top!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. U17imo - 4 settimane fa

        Chapeau.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. SOLOROGER - 1 mese fa

    Non è lontano dagli obiettivi societari dettati dal Boss che l’ha scelto e confermato. Siamo undicesimi ad un punto dal decimo posto. Credo che Commisso e Prade possono essere piuttosto soddisfatti del lavoro svolto fino ad oggi! In Società nessuno si sogna di pensare ad un cambio di allenatore e spese aggiuntive

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Violapersempre - 1 mese fa

    Sarebbe l’ora caro Beppe che tu la smetta di dire cazzate. Un po’ si sopporta ma basta. L’unica cosa che andava detto ed è palese è che si fa ridere e che invece di migliorare si sta tornando indietro. Altro che barzellette

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. I' Mastica - 1 mese fa

    Fai festa gnamo… hai perso il contatto con la realtà… stai solo allungando il brodo. E lo sai anche te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. birne - 1 mese fa

    Basta, dai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-14380403 - 1 mese fa

    Ma vai a c….e!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. pino.guastell_9534945 - 1 mese fa

    È in malafede. Con il Torino si è vinto ma non abbiamo giocato bene. Contro l’Inter abbiamo fatto meglio ma perché i nerazzurri giocano peggio dei Viola. Che avremmo potuto essere la sorpresa del campionato è una balla che poteva non dirla specialmente dopo una prestazione schifosa come quella contro la Roma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rano61_1225706 - 1 mese fa

      Caro Pino, permettimi di approfondire 🙂
      Con il Torino abbiamo vinto contro una squadra che ha fatto, ad oggi, un punto 1.
      Con l’Inter abbiamo fatto peggio del Parma, ad esempio, cha ha 5 punti.
      Con la Samp abbiamo offerto uno spettacolo indecoroso, giusta sconfitta.
      Con lo Spezia ci siamo fatti rimontare da un vantaggio di 2 a 0 dopo 5 minuti e, miracolo, alla fine non abbiamo perso.
      Con l’Udinese abbiamo vinto con 3 tiri in porta contro i loro 10, vado a mente, e se avessimo perso non sarebbe stato di certo un risultato scandaloso.
      Oggi, contro una squadra forte, siamo durati più o meno 5 minuti, poi non abbiamo più letteralmente toccato palla fino a quando loro non si sono messi tranquilli.
      Nel mezzo il roboante trionfo co il Padova, serie C, che se avesse pareggiato sarebbe anche stato tutto sommato giusto.
      Non voglio commentare oltre, ma se Sarri è seguito dalla Roma, che a mio modesto avviso ha un grande allenatore noi perchè continuiamo con l’autoflagellazione?
      Forza Viola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. el_sup - 1 mese fa

      no, dai, a essere onesti quando s’è vinto l’è stata una sorpresa un po’ pe’ tutti.
      questo glielo dobbiamo riconoscere, veloceeee, riconoscere , veloceee, riconoscere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ACF_1926 - 1 mese fa

    È pure arrogante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ACF_1926 - 1 mese fa

    T S O URGENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. nacchero - 1 mese fa

    dimettiti!!!! Basta dimitteti se hai le palle!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol - 1 mese fa

      Dimettersi !? Questo , da giocatore, dichiarava che il suo stipendio era giusto perchè la carriera di un calciatore è breve !! Qualcun altro di una certa età (purtroppo) si ricorderà di quelle affermazioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nacchero - 1 mese fa

        Ma da giocatore lo guadagnava ora lo sta rubando via, è palesemente in bomba da mesi, anche basta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Naz - 1 mese fa

    Beppe, posa il fiasco……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Fosterdato - 1 mese fa

    Caro Beppe, ma te ne rendi conto che non abbiamo fatto un tiro nello specchio della porta o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 mese fa

      quello lo hanno fatto solo per scaramanzia, se lo rompi, lo specchio, sono 7 anni di jachini in panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Gasgas - 1 mese fa

    Oltre agli spettacoli indecenti bisogna sorbirsi anche queste dichiarazioni. Tutto normale in un baraccone di società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaScuro - 1 mese fa

      Livelli di gestione dilettantistici…squadre come Sassuolo e Atalanta avanti a noi anni luce. Abbiamo bisogno di gente con idee, entusiasmo e voglia di fare calcio seriamente. E questo a partire da presidente e dirigenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Il Viola di Gallipoli - 1 mese fa

    Ma almeno cerca di mantenere un minimo di dignità!
    Non ti è rimasta nemmeno quella!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ForzaViolaSempre - 1 mese fa

    mi hai rotto sempre con gli stessi alibi, basta, sai che c’è ma vaff, vaff, vaff….di cuore, alla fine scendiamo in piazza ci hai rotto i cojoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Hasta72 - 1 mese fa

    Mi fai schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Xela - 1 mese fa

    cioè, dopo 6 giornate dovremmo essere contenti per aver vinto in maniera risicata una partita normalissima contro l’ultima in classifica e per aver, in un’altra, perso malamente e di cui possiamo solo essere soddisfatti di esserci illusi di poterla vincere per qualche decina di minuti?

    ah già, ma alcuni dissero che “potevamo” essere la sorpresa del campionato… a beh allora!

    mi spiace per iachini ma sta completamente fuori di testa. dichiarazioni che peggiorano incredibilmente il già schifoso gioco che facciamo. gioca senza attacco nella speranza che i difensori si stanchino e facciano segnare le nuove giovani leve. Ma cos’è sta roba?? la tattica di homer per vincere gli incontri di box? Cioè ma nemmeno negli esordienti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Lallero - 1 mese fa

    No basta scuse perdente mediocre. Ti ero tanto affezionato, ma purtroppo non ti tollero più. Sei la cosa più distante da quello che vorrei fosse la guida tecnica sella mia adorata Fiorentina. Umanamente non sai di nulla, tecnicamente fai pena, carisma zero. Non è colpa tua ma di chi ti ci tiene. Vattene, lo stipendio ce l’hai fino a giugno. In serie a subito che qualcuno ti ridarà una panchina se non nelle ultime 8 giornate in una situazione disperata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Nicco - 1 mese fa

    Gli alibi sono la virtù dei perdenti… ho detto tutto…. esonerare velocemente o si rischia di buttare via tutta la stagione, siamo ancora in tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 mese fa

      il problema serio, ma serio veramente, è che, per il tenero Peppa Pig, non sono alibi.
      Lui ci crede veramente.
      Diciamo che ha degli orizzonti limitati,
      ma è sempre stato così…
      non è che quando ha sostituito montellino ci ha fatto vedere panorami sconfinati.
      anzi si son vist baratri profondi.
      Quindi affetto e rispetto….ma… rivedecciiii veloce rivedecciiiii, veloce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy