Genova per… Vlahovic: la Samp è la vittima preferita, fra record e contratto

Vlahovic alla Sampdoria ha già segnato tre gol. Lo scorso anno una doppietta a Marassi, adesso vuole ripetersi: sullo sfondo l’ambizione di scalare la classifica marcatori. E il rinnovo…

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_
Vlahovic

Genova per lui è sempre un dolce ricordo. Dusan Vlahovic, nelle ultime due sfide contro la Sampdoria, ha segnato tre gol. Nella bolgia di Marassi, un anno fa, realizzò una doppietta. Finì 1-5 per la Fiorentina, Beppe Iachini in panchina si sfregava le mani e poi pungolò il centravanti per l’esultanza (che vedete nella foto). Non era polemica verso i tifosi avversari, passò come tale. Pazienza, episodio chiuso subito. Un girone fa, invece, l’attaccante serbo ha segnato il gol del momentaneo pareggio prima che la Samp nel finale beffasse la Fiorentina espugnando il Franchi. Nonostante ciò, la squadra blucerchiata è fra le vittime preferite: sfidandola, Dusan ha realizzato tre gol. Esattamente come avvenuto contro il Cagliari.

Domenica pomeriggio ci sarà ancora lui al centro dell’attacco. Se riuscirà a recuperare, come sembra, Franck Ribery sarà il suo supporto. L’intesa fra loro è ottima, il francese sembra l’unico compagno che con una singola giocata riesce a metterlo a tu per tu contro il portiere avversario. Il girone di ritorno che è appena iniziato è la grande occasione per Vlahovic. Già ripetere il numero di gol realizzati in quello di andata, ovvero sette, equivarrebbe ad una definitiva esplosione. E poco importa se una parte di questi sono arrivati su rigore, anche dagli undici metri serve freddezza. Dusan ha già preso la rincorsa per questi mesi determinanti per la sua carriera: alla fine non potrà che migliorare il suo bottino personale visto che un anno fa segnò in tutto sei reti in campionato. E sullo sfondo c’è anche il rinnovo di contratto in scadenza nel 2023. Il giocatore sostiene che non sia ancora arrivata l’offerta giusta, la dirigenza lavora per colmare la distanza economica. Un accordo è fondamentale per continuare insieme il percorso di crescita.

ANCHE PEZZELLA HA I SUOI DOLCI RICORDI CONTRO LA SAMPDORIA

GERMOGLI PH: 2 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SAMPDORIA NELLA FOTO ESULTANZA VLAHOVIC
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valdemaro - 3 settimane fa

    In qualsiasi squadra di serie A sarebbe una riserva. Segna un gol ogni 5 sbagliati.
    Da noi fa il fenomeno e soprattutto non vuol rinnovare il contratto.
    Ma dove vogliamo andare???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy