Fiorentina e Pioli: i tifosi vogliono subito un nome nuovo

Sono ore complicate per la squadra viola e per la panchina di Stefano Pioli. Quale potrebbe essere la vostra decisione in merito?

di Redazione VN

La sconfitta contro il Frosinone ha provocato anche la reazione della società viola che ha emesso un comunicato in serata. La posizione di Pioli non pare essere più così salda e le voci per il prossimo anno si moltiplicano visto che sicuramente il rapporto non continuerà. Ieri vi avevamo chiesto di esprimere un parere in merito e ne è emerso che la maggioranza relativa vorrebbe un cambio immediato con l’allenatore valido anche per il prossimo anno. Il 30% opta per un traghettatore fino a giugno mentre solo il 28% ha scelto di mantenere Pioli in panchina fino al termine della stagione

Caricamento sondaggio...
17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. papà orso - 2 anni fa

    Pioli fino al termine della stagione. Per la prossima c’è già un accordo fra Di Francesco e la società viola, sicuramente vorrà giocatori di qualità superiore a quelli attuali e un vero progetto d affrontare. Non credo che i DDV lo possano fare. Allora va bene anche Liverani… cambiare per non cambiare niente e avanti così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MAU - 2 anni fa

    Ma come?, forse all’incontro non ci sarà Della Valle?? Impossibile, che state a dì, lui è sempre stato presente e vicino alla squadra..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gionnigionni - 2 anni fa

    Mi vengono in mente due considerazioni:

    1) la prima riguarda le critiche sistematiche e feroci- da molto tempo – nei confronti di Pioli: Pioli ha di sicuro una maggior competenza calcistica dei signori che in questo sito (o altrove) sparano sentenze contro di lui in quanto (a) ha avuto esperienze da calciatore dilettante e professioni sta per più di un ventennio (b) alla fine dell’attività di calciatore ha seguito i corsi vari di Coverciano… quindi certamente è un addetto ai lavori con enorme esperienza e preparato. Aggiungo anche che, data la sua perfetta conoscenza dei dati dall’interno, ha sempre potuto disporre di informazioni significative che nessun tifoso o giornalista può avere a disposizione : spogliatoio, infortuni, psicologie varie di gurppo etc.) Quindi credo che lo “sparare sentenze” forse dovrebbe essere assai più attento.

    2) Leggendo molti commenti, mi vien voglia di ricordare e sottolineare che la semifinale di coppa Italia questo gruppo se l’è guadagnata sul campo. Quindi si tratta di un merito acquisito che dovrebbe solo unirci ad incoraggiare in vista del prossimo evento.

    Aggiungo una considerazione generale della quale sono assai convinto ma, temo, con poche condivisioni nel mondo viola. Io non moglio una proprietà straniera: nè un emiro, nè un russo, nemmeno un trafficone italiano. Ovvio che preferirei maggiore partecipazione da parte degli attuali proprietari ma mi stanno bene la serietà ed il rigore gestionale.

    Infine, onde meritarmi definitivamente la gogna, aggiumgo che sono fortemente contrario al cosidetto “tifo contro”; personalmente mi limito al tifo a favore dei miei colori; Penso che slogan del tipo “devi morire” non debbano essere mai gridati, mi vergogno profondamente quando li sento allo stadio. Vorrei che il tifo viola si differenziasse: sarebbe un messaggio importante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iG - 2 anni fa

    Da qui si vede come sono impreparati certi tifosi! Vedo che vince opzione dentro il tecnico che poi affrontera’ il nuovo ciclo! e quando lo trovi uno cosi’ in 5 minuti.

    Sapete tutti come sono stato molto critico con PIOLI e gia’ dall’ anno scorso. Sempre 3-4-5 nelle mie pagelle, modulo improvvisato, palla lunga e corri Chiesa, mai lanciato veramente un giovane come fece invece l’ ottimo Paulo Sousa con Chiesa. Allenatore che ho sempre trovato deleterio e inutile Pioli e ovviamente avevo ragione gia’ dallo scorso campionato anche se tutti mi spernacchiavate dietro.

    Ma a questo punto voglio stupirvi, Pioli c’e’ ed e’ giusto che ci resti! Fino a fine stagione. Ed e’ anche giusto che gli sia data la possibilita’ di vincere la Coppa Italia. E se la vince allora vi stupiro’ancora ma si meriterebbe la riconferma in toto anche per il prossimo anno. Ovviamente penso che Pioli abbia pero’ meno dell 1% di possibilita’ di vincere la coppa Italia quindi al riguardo mi sento tranquillo (e meno male) che il prossimo anno non ci sara’.

    In campionato gli obbiettivi per questa stagione sono finiti, si punti tutto sulla Coppa Italia e si facciano giocare i giovani da ora in poi in campionato. Questo vorrei da PIOLI!
    e per il prossimo anno io un idea tra i nomi sentiti in questi giorni l’ avrei, fosse per me prenderei LIVERANI. AVEVA GEOMETRIE E SALE IN ZUCCA DA CENTROCAMPISTA E QUINDI MI ASSICURA QUESTO IN CAMPO. Liverani la scelta di iG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roberto Maria - 2 anni fa

    Davvero credete che Bigica sia meglio di Pioli? Pioli è un mediocre di serie A, sono d’accordo, ma la debacle non è colpa sua. Pioli al posto di Allegri, avrebbe lottato di più per lo scudetto, ma lo vinceva anche lui. Con la squadra attuale, età media più bassa Europea, centravanti e seconde punte che non fanno più di 6 goal in 31 giornate, capocannoniere Benassi……., centrocampo che non si parla e non pressa a dovere e non copre, difesa a 4 con 3 centrali e un centrocampista, anche se li Hancko e Laurini un po’ più di fiducia la meritavano visti i risultati. Ok non proseguire il prossimo anno con lui, ma non metterlo alla berlina per colpe che vanno condivise, lui ama Firenze ed è una gran persona, io non ci sto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Claudio - 2 anni fa

      sottoscrivo in pieno, Corvino è più responsabile di lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 2 anni fa

      “lui ama Firenze ed è una gran persona”
      Ce ne so’ tanti che amano Firenze e son grandi persone ma non vuol dire che sappiano fare gli allenatori di calcio.Come Pioli:sono tanti anni che ci prova ma proprio un gli riesce!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pizzo dorme - 2 anni fa

      Ma se una squadra non ha un gioco, non è in grado di costruire un’azione dignitosa, dove chi ha la palla non sa mai a chi darla se non al compagno vicino a due metri e dove le uniche opzioni sono le iniziative di Chiesa e da gennaio di Muriel, criticità pesanti neanche rinvenibili in squadre con un piede in Serie B che giocano con schemi frutto di preparazione , pur soccombendo perché di qualità inferiore, è di solare evidenza che principalmente è una questione di manico affidata com’e ad un allenatore in perenne confusione. Perdipiu’ si permette il lusso di azzardare dichiarazioni pubbliche tipo post-Lazio che definire cervellotiche non rende chiaro il concetto. Certamente non sono esenti da ulteriori gravi responsabilità squadra, dirigenti,Corvino, proprietà , tutti accomunati da un serio deficit di consapevolezza del ruolo. Tornando a Pioli andava licenziato su due piedi dopo la Lazio, avendo già ampiamente dimostrato di non essere all’altezza del compito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user - 2 anni fa

    Siamo sicuri che il cambio di Pioli prima della semifinale di Coppa possa portare la squadra a quell’ appuntamento nella migliore situazione psicologica? Io ho piu di qualche dubbio….Ovviamente a fine stagione andrà via e se si parla di cavalli di ritorno non ho dubbi che vorrei Montella tra tutti quelli che abbiamo avuto nell’ era DV.Ma non crediate che se i DV non si mettono un testa di fare calcio per bene(mandando via a quel punto Corvino che ritengo inadeguato per una moderna operazione di scouting a 360 gradi)gli anni a venire non ci vediamo a parlare delle stesse cose! Dipende tutto da cosa vuole fare il capo supremo.Se intendesse lasciare la Fiorentina in queste condizioni tolga il disturbo.Per il nostro bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Jacopo200272 - 2 anni fa

    Se dovesse essere Di Francesco il tecnico del prossimo anno, sostituirei Pioli con il tecnico della primavera o quello in seconda chiedendo alla FIGC una deroga per poter allenare ovviamente sotto la super visione non ufficiale di Di Francesco che non può allenare visto che ha allenato una squadra di seria A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. I'Generale - 2 anni fa

    Credo che sarebbe sbagliato farsi prendere dalla frenesia dopo mesi di colpevole immobilismo… credo che si dovrebbe procedere con un nuovo tecnico per il futuro solamente nel caso in cui sia già stato scelto tra quelli “liberi”, in modo da dargli modo di valutare la rosa a disposizione… se così non fosse meglio sarebbe affidare la squadra ad un tecnico navigato che sappia gestire navi traballanti come la nostra, per poi partire con il nuovo corso dal primo di giugno a tutti gli effetti… ma già tremo al pensiero di far partire un nuovo ciclo con queste premesse societarie……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Violino - 2 anni fa

    Via Della Balle da subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. papà orso - 2 anni fa

    Confermare pioli fino a fine stagione. Un traghettatore a sei sette giornate dalla fine non ha senso, non penso potrebbe dare la scossa necessaria. Nemmeno per affrontare la partita con l’Atalanta, la squadra è questa non penso possa fare miracoli. Sarebbe utile che ADV almeno in questa ultima parte della stagione stesse il più possibile vicino alla squadra, come avrebbe dovuto fare da tempo, ma capisco il suo desiderio di non dover sopportare da solo il peso della situazione fra dirigenza e tifosi, Decidere quanto prima chi sarà il nuovo allenatore, in modo che abbia tempo, da esterno, di valutare la rosa dei giocatori e i loro ruoli in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Cinghialino - 2 anni fa

    Pioli non può restare, poco ma sicuro, il problema è che dovranno essere sollevati anche altri responsabili di questi anni anonimi e umilianti, Corvino su tutti.

    Chi lo sceglie l’allenatore già adesso per il prossimo anno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Luca-Pisa - 2 anni fa

    Dentro Montella subito, ma non con Corvino. Con Da che costruisca la squadra per le sue idee di calcio. Ma con pieni poteri. Questa situazione non è più accettabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fabio - 2 anni fa

    la cosa piu logica è esonero. poi il traghettatore non serve ,anzi è peggio…bisogna trovare subito l’allenatore che cmq non deve essere giudicato per questo finale di stagione,ma cosi si può fare un’idea
    dei giocatori che ha in rosa.saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Roberto Maria - 2 anni fa

    Per me ok Pioli fino a fine stagione, anche per evitare contraccolpi psicologici. A meno di aver pronto un nuovo progetto con un nuovo allenatore che possa da subito iniziare il lavoro per il prossimo anno. Ma in questo caso rimane al momento solo Montella, non conosco altri a meno di invenzioni o esperimenti azzardati, all’ altezza in prospettiva.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy