Nota ACF: “Grave sconfitta, incontro proprietà-dirigenza nelle prossime 48 ore”

Nota ACF: “Grave sconfitta, incontro proprietà-dirigenza nelle prossime 48 ore”

La Fiorentina vuol far quadrato dopo la sconfitta interna contro il Frosinone. Salterà qualche testa in casa viola?

di Redazione VN

Dopo la sconfitta interna contro il Frosinone, la Fiorentina ha deciso di pubblicare sul proprio sito una nota ufficiale per cercare di fare chiarezza e compattare l’ambiente visti i prolungati risultati negativi. A meno di 20 giorni dal ritorno di Coppa Italia contro l’Atalanta – match spartiacque per le sorti della stagione viola – sulla graticola c’è Stefano Pioli e il suo operato, ma anche quello di Pantaleo Corvino: “A seguito della grave sconfitta con il Frosinone, la proprietà e la dirigenza della Fiorentina si riuniranno durante le prossime 48 ore con l’obiettivo di analizzare con lucidità la situazione e individuare tutte le misure volte a garantire l’impegno ed auspicabilmente i risultati della squadra in vista degli impegni dell’ultima parte dell’anno sportivo. Si vuole rivedere la squadra forte e promettente vista in più occasioni durante questa stagione”.

vnconsiglia1-e1510555251366

Sky, Pioli non rischia l’esonero immediato

96 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 7 mesi fa

    Oggettivamente, è giusto così.

    1) Esonerare il pur colpevolissimo Pioli (per sostituirlo poi con chi, con Reja?!?) farebbe diventare questa vergogna per il genere umano una “squadra di calcio” solo nella testolina di quegli ormai ultimi e sparuti giapponesi leccavalle che si buttano sull’allenatore perché non gli è rimasto altro da attaccare, dato che puntare l’indice contro Gerson, Norgaard, Simeone, Vitor Hugo, Pjaca, Edimilson, Biraghi o Laurini sarebbe troppo perfino per loro. E ho citato solo quelli veramente scarsi, eh. Anche tra i presunti “big” c’è ben poco che valga davvero la zona medio-alta della classifica, visto il rendimento di certa gente. Chiesa, forse (FORSE) Muriel e ben poco altro.
    2) Ormai mettere due allenatori a libro paga sarebbe davvero uno spreco di soldi. Se tu avessi voluto farlo, avresti dovuto farlo quando ancora si era in corsa per qualcosa, nella speranza perlomeno di una scintilla. Adesso invece è chiaro a tutti, forse perfino alla stessa manciata di leccavalle rimasti nelle trincee a Okinawa in attesa della riscossa del loro imperatore, che l’unica cosa da fare a Bergamo sarà quella di evitare sconfitte pesanti o peggio ancora disastrose, data la differenza abissale in tutto e per tutto tra le due squadre e le due società. Il che già da solo dovrebbe bastare a far vergognare per i prossimi cinquant’anni chi ci ha ridotti così.
    Tra l’altro, faccio notare che ormai arrivare in finale di Coppa Italia non basta più per partecipare all’Europa League anche in caso di sconfitta all’Olimpico. Serve vincere, altrimenti si qualifica la settima del campionato. Posizione che te non raggiungerai MAI, con questa vergogna di “squadra”. E vincere significa che dopo aver eliminato l’Atalanta dovresti avere la meglio in partita secca sul Milan di Piątek o sulla Lazio di Immobile (in casa sua), avendo una difesa che dall’inizio del girone di ritorno ha subito VENTIQUATTRO GOL IN QUATTORDICI PARTITE (contando anche quelle di coppa). E non parliamo dell’attacco, con il capocannoniere in campionato che è ancora una mezz’ala come Benassi, nonostante anche lui non segni più da un po’.

    Resta l’assai fastidiosa sensazione dell’ennesima mossa più di facciata che d’altro. Tesa a non cambiare realmente nulla perché questo tipo di disastro, se non proprio cercato, era stato quantomeno messo in conto dai mediocrissimi programmi estivi, quelli del “settimo posto che fa qualificare all’Europa League”, dichiarazione che si commenta da sola. Un elefante che partorirà la solita formichina del solito ritirino, del quale gioverà soltanto l’albergatore prescelto.

    In una società seria, a quest’ora Corvino dovrebbe essere sul primo treno/aereo per il Salento e Cognigni (chiarissime le parole di Pezzella sul suo scontro a mezzo stampa con Pioli, l’ennesima conferma di come questo sia un dirigente di tutto meno che di calcio) dovrebbe essere stato delegato ad altra mansione all’interno del gruppo. Invece entrambi sono ancora saldamente al loro posto, e c’è da credere che al vertice di domani parteciperanno come accusatori, più che come accusati. Nel frattempo sono riusciti a far volare gli stracci perfino con il più aziendalista degli aziendalisti, segno che evidentemente Prandelli, Montella e Sousa non erano dei pericolosi fomentatori e che più di qualche colpettina (eufemismo) i nostri Eroi della Plusvalenza ce l’hanno.

    Ma mi sono risposto da solo: tutto ciò avverrebbe in una società seria. Appunto. Buonanotte Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. il tromba - 7 mesi fa

    e da una vita che lo dico……pioli a casa….e con lui pantaleo e gnigni….meglio se accompagnati dai fratellini…arrrivederciiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cinghialino - 7 mesi fa

    A me sinceramente che siano i Della Valle o altri cambia poco, io so solo che quando uno non riesce a portare risultati si deve cambiare che sia l’allenatore, il direttore sportivo o la dirigenza. Questo è il compito di ogni proprietà.

    Se l’obbiettivo è l’autofinanziamento e la valorizzazione dei giovani va bene, ma altre esperienze insegnano che si possono avere bilanci in ordine e soddisfazioni sportive.
    Se questo secondo punto a noi manca, allora il compito del proprietario è quello di interrogarsi su chi e cosa non abbia fatto funzionare la macchina è scegliere uomini migliori, visto che i due obiettivi non sono di per sé incompatibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. emilio - 7 mesi fa

    ECCO LA CATENA CHE TIENE AVVINTA LA POVERA VIOLETTA … L’INSCIARPATO MAGGIORE… L’INSCIARPATO BALLERINO… GNIGNI IL GANZO … IL PANZONE DEL TAVOLIERE …LO SVENTURATO ANTONIO … IL MAGGIORDOMO PARMESAN…. AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pongo - 7 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 7 mesi fa

      A leggere alcuni commenti di certi idioti al video del compianto Beha( in particolare ci sono 2 cretini che lo infamano)c’è da rabbrividire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tennis - 7 mesi fa

    Speriamo in un suicidio di gruppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Matt - 7 mesi fa

    Pioli a casa. Niente discussioni. I fatti parlano chiaro. Si piglia sempre gol da tutti e non si fa un minimo di gioco organizzato. Niente fase difensiva, né offensiva. Gioca sempre nello steso modo. Mai un’illuminazione. Così sarei capace anche io di fare l’allenatore. Allenamenti durante la settimana e stessa formazione la domenica… da 2 anni. Senza un miglioramento. Ci potevano mettere l’Amiga 600 era uguale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pepito4ever - 7 mesi fa

      allora lè meglio ì Commodore 64

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Etrusco - 7 mesi fa

    Un comunicato che sa tanto di supercazzola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pongo - 7 mesi fa

    Salve
    Vorrei ricordare a tutti quelli che parlano della neve di Gubbio e altre fesserie che 1) il giudice fallimentare che si è occupato della Fiorentina è stato condannato per corruzione 2) la Fiorentina è fallita per una cifra ridicola intorno ai 10 milioni di euro una roba mai vista 3) i vostri amici marchigiani dove erano quando potevano salvarci dal baratro? 4) fate una bella ricerca … cercate il nome Della Valle prima che rilevassero la Fiorentina … erano dei personaggi conosciuti a mala pena nel mondo della moda.
    5) se volete capire il mercato insensato della Fiorentina leggetevi gli articoli di PIPPO RUSSO su calciomercato.com
    Vedete di svegliarvi .
    Rimpiango il buon vecchio Oliviero Beha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 7 mesi fa

      Bravo Pongo. Sei uno sveglio. Bravo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pongo - 7 mesi fa

        Scusa ho dimenticato che ci hanno trascinato in calciopoli con la Juve e gli altri .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user - 7 mesi fa

    Guardando un pò più a lungo raggio io penso che se dovesse andare male la partita di coppa i DV potranno fare solo due cose: o cambieranno anche il direttore sportivo e ripartono da zero oppure se ne vanno.Di questo sono abbastanza convinto.Non possono stare fuori dall’Europa per tre anni consecutivi.
    A voi la scelta di quale delle due opzioni preferite…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. paolohendri_11578369 - 7 mesi fa

    La società comunica che comunicherà con un comunicato la comunicazione. Data la stagione e ricordando del senso anafestico adottato dalla squadra più giovane d’Europa si intende procedere alla valutazione del ciclo progettato sul progetto.Vista l’impossibilità del Vivacchium (anche molesto) valuteremo tramite l’esimio Prof. Rosicorium Ebe Mummy là fattibilità dell’esulazione della minoranza in rappresentanza dei cappellani .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Claudio - 7 mesi fa

    Pioli ha le sue colpe (tante), ma non è il principale responsabile !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Mario - 7 mesi fa

    Altro passo indietro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. EnzoViola - 7 mesi fa

    Oh ma questi pensano ancora di aver fatto una squadra “Forte”.
    Contestazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. CippoViola - 7 mesi fa

    Confermeranno tutti con la promessa di rivedersi a fine campionato per tirare le somme della stagione. A pioli confermeranno l’intenzione di non rinnovare il contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Lk - 7 mesi fa

    Pioli nn rischia, si va verso il ritiro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. mauro - 7 mesi fa

    Se fossi i DV incomincerei a decidere se vendere o rilanciare, se vogliono rilanciare licenziare subito il presidente e lo sostituirei con Antognoni, licenzierei Corvino e lo sostituirei con Galli e licenzierei Pioli sostituendolo con Montella, almeno si avrebbero dei conoscitori di calcio e non di chiacchiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Violentina - 7 mesi fa

    quale proprietà? ma ven via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Violaceo - 7 mesi fa

    In qualsiasi altra società , sarebbe saltato subito l’allenatore , vedi roma , ma qui non si vuole spendere per due allenatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Up The Violets - 7 mesi fa

    Su Sky parlano del solito ritirino inutile. Mi sembrava che si fossero ravveduti. Passo e chiudo, ci risentiamo dopo che l’avranno venduta. A chi non importa, a questo punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. gjsbe - 7 mesi fa

    Io vorrei fare presente ai signori DV che questo scempio, nonché questa gestione fatta di bilanci e plusvalenze, anziché garantire una vetrina pubblicitaria e di immagine (oltre alle plusvalenze) sta facendo esattamente effetto contrario… quindi io invece di prendermela con squadra e dirigenza penserei a vendere (a cifre oneste e non a caccia dell’ultima plusvalenza) e lasciare perdere il calcio, che è una realtà che non fa per loro. Si occupino di moda, che sicuramente gli riesce meglio (anche perché fare peggio di quanto fatto finora nel calcio è difficile).
    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 7 mesi fa

      Come imprenditori nel calcio hanno fallito, il marchio l’hanno svalutato e il rischio d’impresa li condanna ad aspettare la cittadella per non rimetterci nemmeno un euro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gjsbe - 7 mesi fa

        Secondo me loro usano la fiorentina per altri scopi, ho delle idee in proposito ma sono e restano opinioni personali e qui non posso certo manifestarle… non aspettano nulla e lo stadio non vogliono farlo alle condizioni dettate dal comune, a loro solo lo stadio non interessa mi pare ovvio a questo punto…
        Quindi accettino il fallimento sportivo e manageriale, mettano da parte l’orgoglio e vendano. In questo modo chiuderanno bene con la città, più passa il tempo e maggiore sarà la spaccatura, ormai non è più una situazione recuperabile… se ne vadano prima che facciano la fine di Vittorio che è tornato a Firenze senza nascondersi dopo 17 anni…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-2073653 - 7 mesi fa

    Non ho capito, forse lor signori padroni si sono svegliati e hanno deciso di mettere in discussione l’operato del top player dei direttori sportivi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Ottavio - 7 mesi fa

    Avvistato Agroppi a Lastra a Signa…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ringhioso43 - 7 mesi fa

    Riunire la dirigenza e la proprietà per decidere cosa? Mancano 7 giornate alla fine di questo disastroso campionato della Viola. Esonerare Pioli, esonerare Corvino, mandare a casa Conigni Tutte decisioni che andavano prese molto tempo fa.Per quanto mi riguarda non ha senso montare una sceneggiata, ormai è troppo tardi.Firenze non si merita questo scempio! La più sana e rispettabile decisione sarebbe quella di vendere!! Per i tifosi della Fiorentina sarebbe la soluzione migliore! Ho 75 anni e sono viola da quando ne avevo 10. Vorrei poter avere ancora la soddisfazione di vedere la mia Viola alzare una coppa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pepito4ever - 7 mesi fa

      almeno lei ha visto cose che noi possiamo solo immaginare: ha visto alzare dalla Fiorentina 2 Scudetti, 6 Coppa Italia, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa di Lega, 1 finale di Coppa dei Campioni, 1 finale di Coppa Uefa, varie altre finali e semifinali di Coppe varie, il quasi scudetto con Picchio e con il Trap….pensi i giovani viola cosa vivono oggi: 1 punto in 2 partite col Frosinone, brutte figure al Franchi e in tutti gli stadi d’Italia…….non c’è paragone…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paolohendri_11578369 - 7 mesi fa

      Ringhioso numero uno per distacco !!!!
      Non ti conosco ma ti voglio bene !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. BVLGARO - 7 mesi fa

    Niente da dire: Pioli andava esonerato già da un anno. La società e il dirigente Pantaleo hanno le loro colpe. Non quelle di perdere in casa con il Frosinone: su questo non ho mai dubitato di Pioli. Il peggiore di tutti assieme a Mihajlovic. Ora mancano venti giorni alla gara di Bergamo, serve un nuovo tecnico che sia anche un motivatore. E’ vergognoso giocare senza una punta come ha fatto oggi il Crisantemo di Parma. Il problema è che non vedo buoni tecnici disponibili. Proverei con Roberto di Matteo, che già ha una buona esperienza nel prendere squadre in corso d’opera, con il Chelsea ha fatto un vero miracolo. Con un opzione per il secondo anno in caso di vittoria nella coppa Italia. Altri nomi evitando Guidolin, Reja e Donadoni che sono impresentabili per la Viola penserei a Di Canio oppure un traghettatore fino a fine campionato come Bigica o Vincenzo Guerini, che meriterebbe veramente una seconda chance. Lui veramente si…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gariboldi - 7 mesi fa

    Ma quando è stata vista la “squadra forte e promettente”?? Comunque, quando ad agosto io e pochi altri dicevamo che il mix allenatore + squadra allestita da Corvino era da decimo posto, ci davate di gobbi, i baldi giornalisti e opinionisti (Rialti, Guetta, Brovarone, Valcareggi, Calamai ecc) davano sette al mercato e qualche talebano fedelissimo, ci diceva che avremmo dovuto chiedere scusa a Corvino….purtroppo non è andata così e, certo, sta andando peggio di quel che anche io avrei pensato”, siamo alla morte del calcio a Firenze..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. BocaJunior78 - 7 mesi fa

    Spero che arrivi la stessa notizia che arrivò dopo lo 0-5 con la Juve: Corvino a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 7 mesi fa

      Dio volesse.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Nicco - 7 mesi fa

    Riprendiamo Montella e facciamogli una squadra decente giovane dai giocatori con i piedi buoni, nn si arriverà in champions ma almeno ci si diverte . Io sto per Vincenzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 7 mesi fa

      adesso Montella non ha proprio utilità: ti immagini il Tiki Taka con Benassi? 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13661458 - 7 mesi fa

    io segherei corvino cognini e pioli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Horsenoname - 7 mesi fa

    Secondo me è l’ennesima pagliacciata che inscenano i Della Valle che non porterà a niente , solo un pò di fumo negli occhi e finte bacchettate nelle mani strizzando l’occhiolino . Se avessero veramente voluto fare qualcosa di buono non avrebbero mai ripreso il pugliese , dopo questo le chiacchiere fanno solo sprecare fiato e illudere i buontempomi che mai si sognerebbero di contestare l’operato dei fratellini permalosi e bugiardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Fantero - 7 mesi fa

    Corvino fuori!!!…. ma a pedate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. folder - 7 mesi fa

    Su un’altra parte del web c’è un comunicato della redazione sportiva di SKY:mi
    sono cadute le braccia.Spero che quello che dicono non sia vero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Dellone68 - 7 mesi fa

    I Della Valle si svegliano improvvisamente dopo un letargo di 3 lunghissimi anni? Bene, vediamo cosa fanno. Primo intervento per cessare le polemiche è il LICENZIAMENTO IMMEDIATO di Corvino. Via l’area tecnica. Nuova area tecnica a giugno, nuovo allenatore, nuovi giocatori. Si riparte azzerando tutto. Ma Corvino non deve rimanere neanche a rimettere a posto le sedie. Interdizione totale dall’ingresso nella società. Perchè se lo lasciano li è l’ennesima presa per i fondelli. Poteri ad Andrea Della Valle, ad Antognoni e Salica nuovo presidente. Il resto tutti a casa. Infine chiarezza ADAMANTINA sullo stadio. Basta fuffa. Solo così il rapporto con la città potrà riprendere. Il resto sono chiacchiere e fuffa. Vediamo cosa fanno i signori padroni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio - 7 mesi fa

      bravissimo hai centrato perfettamente quello che sonoi problemi. bravo davvero non sono ad ironizzare. saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. pippo - 7 mesi fa

    LA SQUADRA NON RIESCE A FARE PIU DI 50-60 MINUTI DI GIOCO ACCETTABILE,A PARTE CHIESA NON C’è UN GIOCATORE CHE RIESCE A FARE UNA GIOCATA DI CLASSE, TUTTI MEDIOCRI E ANCHE MENO.PER COMPENSARE ALLA LORO POCA QUALITA’ CORRONO A VUOTO PER TUTTO IL PRIMO TEMPO E POI COME QUASI TUTTE LE PARTITE IL SECONDO TEMPO è ORRIBILE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. IBBRA - 7 mesi fa

    Sono buoni solo a fare i quattrini, ma non a goderseli….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. folder - 7 mesi fa

    guardate che molti parlano di allontanare Corvino:analizzate bene il comunicato:
    ” Si vuole rivedere la squadra forte e promettente vista in più occasioni durante questa stagione”.E secondo la società chi l’ha costruita questa squadra
    “forte e promettente”?E se ha costruito una squadra “forte e promettente” è da cacciare?O è da cacciare chi quella”squadra forte e promettente”non sa nemmeno metterla in campo?Per la verità,anche se vorrei se ne andassero tutti,credo che con un allenatore normale,questa squadra avrebbe almeno 6/8 punti in più di ora ed oggi non avresti perso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. augustosandol_5670139 - 7 mesi fa

    Faranno un finto ritiro punitivo e tutto terminerà li. DIGNITA’ DOVE SEI!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. rudy - 7 mesi fa

    Ritiro anticipato e nulla più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Fabio - 7 mesi fa

    si bisogna esonerare Pioli anche se la colpa non è tutta sua, ma non si può perdere con squadre che sono al di sotto della Fiorentina. che cmq altre volte con altri allenatori abbiamo toppato con squadre meno quotate, probabilmente pensiamo di vincerle facilmente , non lo so ma Della Valle o altro presidente tutte le volte che dobbiamo vincere facciamo delle figure di mer**.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. user-13788789 - 7 mesi fa

    Perché voi pensate che la società faccia qualcosa? Uscirà un comunicato il quale recitera più o meno cosi: dopo l incontro abbiamo chiarito che l impegno non è mai venuto meno, consapevoli Dell ottimo lavoro svolto da tutto lo staff ed in attesa Dell evento del 25 aprile dobbiamo compattarci e remare tutti dalla stessa parte. Quindi pioli ha tutta la nostra fiducia e stima bla bla bla. Triste ma ho dato fuori di poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Lollo26 - 7 mesi fa

    Dappertutto scrivono
    Reja
    Debiasi
    Zaccheroni
    Per fare i traghettatori, mah, avrei preferito Montella con un contratto lungo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. max688 - 7 mesi fa

    ma siete proprio sicuri che ”salti” qualcuno. Hanno DOVUTO battere un colpo ma la chiusura si presta anche ad un strigliata senza far fuori nessuno:
    ”Si vuole rivedere la squadra forte e promettente vista in più occasioni durante questa stagione”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. folder - 7 mesi fa

    Ma meno male che si muove qualcosa.Io sarei intervenuto stasera stessa;loro si son presi 48 ore…meglio tardi che mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. vecchio briga - 7 mesi fa

    Corvino dirà che abbiamo subito solo 8 sconfitte. Mi scappa da ridere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. 29agosto1926 - 7 mesi fa

    Se il problema è sostituire Pioli, succederà. Seinvece il rpoblema (molto più grosso) è ridare un volto alla Fiorentina non penso che accadrà niente di importante perché fino a quando sarà prevalemte il risultato economico, Cognini resterà assolutamente al suo posto e Corvino anche.
    In questo momento non ci sarà rivoluzione perché, se così fosse, sarebbe un segnale forte che manderebbero a tutta Firenze. Siccome non li ritengo convinti di investire e ripartire con un progetto, come l’inizio Montella, non succederà niente. La montagna partorirà il classico topolino.
    Non è che i Della Valle non abbiano saputo scegliere gli uomini “di calcio” come molti di noi, io compreso, gli imputano. Hanno semplicemente scelto quelli che gli garantivano il risultato a cui tengono maggiormente, il pareggio di bilancio e zero debiti. Non cambierà niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Strummer - 7 mesi fa

    Il pesce puzza dalla testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Fabio - 7 mesi fa

    se guardate Antognoni che parla con mencucci e se riuscite a leggere il labiale avete la risposta delle 48 ore. saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Lollo26 - 7 mesi fa

    Io rivorrei Montella, almeno mi divertivo a vederla giocare, anche se i giocatori erano diversi.
    Ma si faceva un bel gioco altroché.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. user-13663899 - 7 mesi fa

    Giusto che salti Pioli che ha dimostrato di essere scarso. Però devono cambiare anche altre teste e soprattutto il modo di gestire la società a partire dal mercato (vedi acquisto di Rasmussen).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Tagliagobbi - 7 mesi fa

    La squadra dopo la Lazio ha mollato, l’uscita di Pioli nel dopo partita è stata comprensibile dal punto di vista umano ma sbagliata nell’economia dello spogliatoio. Spero che non sia solo lui a pagare perché il principale responsabile, per come la vedo io, è Corvino. Si sarebbe dovuto documentare meglio su alcuni giocatori presi. Pioli non è indenne da colpe (siamo sicuri che i vari Norgaard, Vlahovic Montiel etc… siano peggio di Gerson, Pjaca & c?) però c’è chi ha fatto parecchio peggio. Spero che stavolta i DV prendano seriamente in mano la faccenda perché così anche loro sono danneggiati da questa situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Cinghialino - 7 mesi fa

    Mi sembra il minimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. user - 7 mesi fa

    Si,sono d’accordo.Chiamiamo Lippi,poi Macia e li mandiamo ad abitare in via Lippi e Macia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 7 mesi fa

      Almeno vengon con la tranvia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Viola63 - 7 mesi fa

    se la proprietà si fosse interessata prima del risultato sportivo e non solo di quello economico avremmo un vero Ad che si intende di calcio , e non un contabile come Cognigni, che avrebbe tenuto sotto controllo un DS con le ambizioni di un DG.
    Invece ci siamo di nuovo trovati con Corvino che ha grandi limiti anche solo come DS e che ha potuto invece gestire in totale autonomia budget e area tecnica.
    Certo se dovessi giudicare i DV dalla gestione della Fiorentina non gli affiderei neanche un banco al mercato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Up The Violets - 7 mesi fa

    Mi trovo costretto a ripetere l’ovvio: qualsiasi “misura” che non riguardasse la posizione di Corvino in seno alla dirigenza, sarebbe da me (e dalla fin troppo chiara realtà dei fatti) ritenuta totalmente INUTILE.

    Qualora confermaste lui, potreste anche rifarvela con il parafulmine Pioli o con tutta la squadra, sostituendola in blocco con la Primavera: non m’interesserebbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. ste.brandin_491 - 7 mesi fa

    Cacciate Pioli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantero - 7 mesi fa

      E Corvino…. mandare via Pioli e basta è assurdo, allenatore scarso ma allena una banda di raccattati che vengono catalogati come fenomeni dagli amici procuratori ma che in realtà sono veramente scarsi tipo Milenkovic o Lafont per non parlare di Mirallas e Simeone…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. 29agosto1926 - 7 mesi fa

    Cincotta, perlomeno ha le idee chiare di come si mette una squadra in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 7 mesi fa

      Piuttosto di Pioli va bene anche il magazziniere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 7 mesi fa

      tu sei veramente un esperto. questa giornata è l’emblema dei tifosi come te. Applausi!!! Chiacchierone!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Elmauri - 7 mesi fa

    La squadra forte e promettente vista in più occasioni? E quali sarebbero queste occasioni? L’unica partita che ricorderemo è quella con la Roma di coppa, finita in quel modo grazie alla scelleratezza tattica del papabile prossimo allenatore che sceglierete per sedere sulla nostra panchina… la soluzione è una sola, in attesa che si decidano a vendere: azzeramento completo di tutto il comparto tecnico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. user-14134146 - 7 mesi fa

    Via PIOLI il ritorno di MONTELLA darebbe un segnale importante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. JIC - 7 mesi fa

      montella al primo torello in allenamento con benassi dabo veretout edimilson e noorgard dà le dimissioni
      lascia perdere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 7 mesi fa

      Credo che non potrebbe mai lavorare con Corvino, ma magari sbaglio eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. user-13889043 - 7 mesi fa

    Pioli grande persona ma tecnico mediocre, il suo modo di parlare rispecchia la grinta della squadra.
    Aria nuova, la base della squadra c’è, qualche innesto e nuovo allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Unsenepoppiu - 7 mesi fa

    Vedo gia ‘ le corna del capro espiatorio spuntare sulla testa di Pioli, ma qui quelli che dovrebbero farrsi saltare con la dinamite sono i dirigenti .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. rudy - 7 mesi fa

    Chi volete che trovino ora per sette partite. Ci dovevano pensare prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Lk - 7 mesi fa

    Chiamiamo Lippi per la panchina e poi gli si da un posto manageriale, almeno ne capisce di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violino - 7 mesi fa

      Si…. Claudio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. user-14014713 - 7 mesi fa

    Mi sembra il minimo! Date un segnale a tutti noi.Perlomeno iniziate! Questo stallo non giova nemmeno ai Della Valle.Nessuno vi chiede lo scudetto, almeno una schiarita e un progetto di calcio,con gente nuova,adatta al patrimonio di giovani che abbiamo e in grado di amalgamare la squadra con giocatori concreti presenti almeno sulle figurine! Basta con gli scarti in prestito e con inediti che vengono da campionati all altezza della nostra lega Pro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Gasgas - 7 mesi fa

    Toccherà a Pioli pagare gli scempi del duo-disgrazia Gnigni-Corvino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. FedeLore - 7 mesi fa

    Ma siamo sicuri? due allenatori a bilancio non se ce la facciamo, poi si rischia di fare i buco nel bilancio (secondo me viene bigica almeno si risparmia)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 7 mesi fa

      Magari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ale 1926 - 7 mesi fa

        Mi sbaglierò, ma Bigica mi sembra molto promettente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. pino.guastell_9534945 - 7 mesi fa

    Finalmente qualcosa si muove. Cacciando Pioli vedete che si risolveranno tutti i problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 7 mesi fa

      Troppo tardi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. vecchio briga - 7 mesi fa

    Apprezzerei se facessero tabula rasa, da Cognigni in giù.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Alex - 7 mesi fa

    Tutunci Traghettatore e Sundas nuovo DS…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 7 mesi fa

      Magari ce la farebbero, ma fare peggio di così sarebbe roba dura persino per loro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Violino - 7 mesi fa

    Noi invece vogliamo vedere della balle con le valigie in mano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. user - 7 mesi fa

    Alla liberazione!
    Prosit.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Gerber - 7 mesi fa

    “A seguito della grave sconfitta con il Frosinone, la proprietà e la dirigenza della Fiorentina si riuniranno durante le prossime 48 ore con l’obiettivo di analizzare con lucidità la situazione e individuare tutte le misure volte a garantire l’impegno ed auspicabilmente i risultati della squadra in vista degli impegni dell’ultima parte dell’anno sportivo. Si vuole rivedere la squadra forte e promettente vista in più occasioni durante questa stagione.”
    Non ci faremo trovare impreparti, cari clienti, auspichiamo arcobaleni Viola per tutti”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. andrea333 - 7 mesi fa

    Tradotto : Pioli non è più allenatore della Fiorentina. Era inevitabile e anche giusto. IO lo avrei mandato via l’anno scorso , anzi non lo avrei neanche ingaggiato. Comunque pioli non il solo colpevole di questa situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 7 mesi fa

      Chi avresti ingaggiato tu? Sentiamo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. matrix20000 - 7 mesi fa

    .. Qui son saltate e salteranno le nostre palle…. Solo quello

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy