Desolati: “Vlahovic un grande, segna senza che arrivino palloni. Si cambia troppo in fretta…”

Il commento dell’attaccante ex viola

di Redazione VN
Vlahovic

Il grande bomber del passato della Fiorentina Claudio Desolati ha parlato nel pomeriggio a Lady Radio:

Il momento della Fiorentina? Difficile anche parlarne per me, il viola mi rimane impresso sulla pelle. Ci sono delle cose che non riesco a capire, sarà che il calcio è cambiato rispetto ai miei tempi, quando stavamo sempre insieme tra compagni di squadra. Quando guardo le partite, vedo che i giocatori in campo non si parlano tra di loro, quasi come se non si conoscessero. Vlahovic è un gran ragazzo, ha un fisico bestiale e calcia bene, solo non gli arrivano molti palloni da giocare, non ci sono più cross. Eppure lui segna (e pensa al rinnovo). Anche Kouamé mi piace, ma non lo considero un attaccante: è un esterno, lo vedrei bene in fascia dalla parte opposta rispetto a Ribery. Anche perché oggi non si gioca più con le due punte, quindi è normale defilarne una. Però qui siamo sempre alle solite, nemmeno il tempo di arrivare che si cambia subito. A gennaio arrivano giocatori che hanno bisogno di tempo per giocare ed inserirsi.

L’opinione di Giuseppe Rossi sull’attaccante: “Ha qualità, farà gol anche di destro”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Pensa che ancora c’è chi pensa che sia in bricco. Solo incompetenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy