FOTO VN – Da… Coverciano: Iachini sorride, si svuota l’infermeria viola. Quarta già in panchina?

Le ultime sulla preparazione della squadra viola, Iachini studia le mosse per lo Spezia

di Redazione VN
Callejon

La Fiorentina si sta allenando questo pomeriggio al Centro Tecnico di Coverciano, data l’assenza di illuminazione che caratterizza il Cs “Davide Astori” e i contemporanei lavori di manutenzione al manto erboso del Franchi. Tutti rientrati i Nazionali – ultimi ad aggregarsi i serbi Milenkovic e Vlahovic – oggi è stata la giornata dell’approdo a Firenze di Martinez QuartaIl nazionale argentino risulta convocabile, nonostante “jet-lag” e i pochi allenamenti che saranno possibili da qui a domenica. Per lui si profila la prima panchina nella trasferta di Cesena. La pausa delle nazionali ha momentaneamente interrotto il filo con la stagione 2020-21 che riprende con la quarta giornata di Serie A. Avversario lo Spezia di Italiano, alle prese con diverse defezioni importanti. Sul fronte interno l’infermeria Viola sorride: Pezzella, Castrovilli e Ribery sono pienamente recuperati. Iachini riparte dalla sconfitta casalinga con la Sampdoria e spera che la sua Fiorentina possa rimettersi in marcia, dopo il doppio zero raccolto tra Inter e blucerchiati. Le indicazioni raccolte dal Pentasport di Radio Bruno confermano il 3-5-2, con Lirola in vantaggio sul neo viola Callejon.

Nella foto scattata dal nostro inviato Alessandro Guetta il gruppo viola rientra ai Campini a bordo di due pullman, tra staff e calciatori.

Calendario Fiorentina – Dopo la pausa Spezia, Udinese e poi la Coppa Italia

D.s. Spezia: “Condizionati dal Covid. Ecco perché ho deciso di scommettere su Agudelo”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 1 settimana fa

    Evidentemente Callejon non è in condizione, altrimenti sarebbe da fare un 433 molto semplice Drago Lirola Caceres Milenkovic Biraghi- Castrovilli Pulgar Amarabat- Callejon Vlahovic Ribery

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy