Cinquini: “Ho parlato di Kokorin alla dirigenza viola. E’ un po’ spaesato, va aiutato”

Il commento dell’ex dirigente viola

di Redazione VN
Kokorin

Oreste Cinquini, ex dirigente che ha seguito tra gli altri anche Kokorin allo Zenit San Pietroburgo, ha parlato a RTV38:

Per costruire la mia Fiorentina abbiamo lavorato con impegno e fortuna, puntando giocatori giovani e importanti. I video erano un pochino meno in uso, preferivamo vedere con i nostri occhi. Per Kokorin mi hanno chiamato, io ho parlato con Barone, Pradè e Prandelli. Il mio compito era parlare del Sasha ragazzo, i pareri tecnici li hanno dati Mancini e Capello, coi quali Sasha ha un debito morale. Kokorin è un buon giocatore, bisogna tener conto del fatto che la lingua e il momento della Fiorentina non lo aiutano, e che ha fatto l’ultima partita a fine novembre. Lui è una seconda punta, se Prandelli continuerà a usare il 3-5-2 può essere uno dei due davanti con Vlahovic. Con lui parlo, si sente un po’ spaesato, ma è normale, serve che tutti gli stiano vicini, aiutandolo, poi esprimerà sul campo tutte le sue potenzialità. Io lo paragonavo a Benzema, si vedono proprio queste caratteristiche.

GERMOGLI PH: 5 FEBBRAIO 2021

 

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio.viola - 1 settimana fa

    La colpa non è sua. Non ricordo giocatori provenienti dalla Russia che si siano ambientati rapidamente in una squadra italiana arrivando per giunta nel mercato di gennaio. Il problema è di chi lo ha preso e di chi ha avallato questa scelta scellerata. ORA BASTA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gerber - 1 settimana fa

    Portiamolo al porcellino a mangiare un paninazzo col lampredotto e un bel bicchier di vino del Cappelli, girata in centro, tanto non c’è nessuno, tu vedrai come s’ambienta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. underdog - 1 settimana fa

    È tutto talmente assurdo che si fa fatica a commentare. Questo, sono pronto a scommettere che fa la stessa identica fine di Pedro, a fine anno torna in Russia. Dove doveva restare. Un giocatore che non gioca da novembre, incredibile. Benalouane 2, la vendetta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 1 settimana fa

      Non è assurdo, il procuratore è Davide Lippi semplice.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. claudio.viola - 1 settimana fa

      Qualcuno prima o poi chiederà conto a Pradé di come butta via i soldi dei proprietari della Fiorentina?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mazinga z - 1 settimana fa

    Pure spaesato?????Ma icche s’e’ preso a fa??????serviva gente pronta c@&€o!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simo911 - 1 settimana fa

      fai i nomi di gente pronta e disposta a venire in una squadra a rischio retrocessione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mazinga z - 1 settimana fa

        Quelli che si sono dati via

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Mazinga z - 1 settimana fa

        Tutti quelli che si sono dati via

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy