Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Chapeau Eysseric: il francese rigenerato dalla cura Prandelli

Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

L'ex Nizza ha avuto un ruolo decisivo nel poker viola di ieri a Benevento

Gabriele Moschini

Alzi la mano chi avrebbe mai scommesso su una rinascita così importante del francese in maglia viola? Pochi immagino. Ma fortunatamente, in questo caso, l'unico che ha davvero dovuto spendere le sue fiches sul rendimento di Eysseric è stato proprio Cesare Prandelli. E i risultati iniziano a premiarlo. Sì, perchè se adesso l'ex Nizza è in grado di dare un contributo alla complicata causa gigliata, il merito è soltanto del tecnico di Orzinuovi.

Sul francese, infatti Cesare ha voluto puntare fin da subito. Convocazione, a sorpresa, alla sua prima col Benevento ed esordio stagionale contro l'Udinese in coppa Italia soli tre giorni dopo. Con tanto di spiegazione sull'inatteso reintegro: "Eysseric? Io sono arrivato da poco e per me partono tutti sulla stessa linea. Quando vedo giocatori che si impegnano e hanno qualità voglio premiarli". Certo, le critiche per il continuo impiego del francese (spesso anche fuori ruolo) non sono mancate. Ma il mister non ha mai voluto tornare indietro sulla sua scelta arrivando a ritagliare per Eysseric un ruolo di assoluto rilievo in questa Fiorentina.

La prestazione di ieri col Benevento, seppur oscurata dalla classe di Ribery e le prodezze di Vlahovic, è il culmine del percorso di recupero tanto voluto dal tecnico. Eysseric ha contribuito in maniera sostanziale al predominio tecnico viola della prima mezz'ora ed è entrato in tre dei quattro gol messi a segno in casa delle streghe. Assist (seppur con deviazione) per la prima rete di Vlahovic e cross al bacio dalla destra a dare vita all'immediato raddoppio gigliato. Il tutto impreziosito dal delizioso tocco sotto della ripresa che ha di fatto chiuso definitivamente la gara. Ma, oltre ai preziosi gesti tecnici, a colpire è l'atteggiamento del jolly viola. Nel momento di totale sofferenza della Fiorentina, Eysseric si è infatti reso protagonista di un impeccabile chiusura nei confronti di Caprari lanciato a rete. Un recupero fondamentale in uno contro uno sottolineato anche da applausi e complimenti dei suoi compagni, su tutti Dragowski. Insomma, dopo aver sempre reagito col silenzio alle continue esclusioni ricevute nella sua esperienza in maglia viola, Eysseric è pronto a prendersi la scena mettendo la sue qualità al servizio della Fiorentina.

 Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images

Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images

tutte le notizie di

Potresti esserti perso