Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Cecchi: “Vlahovic teniamolo fino a giugno. Venuti? Partita da vero leader”

Cecchi: “Vlahovic teniamolo fino a giugno. Venuti? Partita da vero leader”

Il giornalista Stefano Cecchi ha parlato della prestazione dei difensori contro il Milan, di Italiano e Vlahovic

Redazione VN

Il giornalista Stefano Cecchi ha parlato durante il "Pentasport" di Radio Bruno della partita contro il Milan, di Italiano e Dusan Vlahovic.

Le sue parole sulla partita: "Venuti mi è piaciuto moltissimo, ha svolto una partita da vero leader. La difesa ha fatto un'ottima gara. Odriozola ha un po' sofferto in fase difensiva, ma è stato altrettanto pericoloso quando attaccava".

Poi ha proseguito parlando di Vincenzo Italiano: "Italiano mi piace moltissimo, però non voglio affezionarmi troppo perché è un allenatore molto ambizioso. Non mi è piaciuto come è andato via dallo Spezia. Ha fatto un ottimo lavoro con molti giocatori, non solo fisico ma anche mentale".

Ha concluso parlando di Vlahovic: "Vlahovic a me veniva da considerarlo una bandiera, perché è un giocatore arrivato giovanissimo a Firenze ed è cresciuto giorno dopo giorno. È un leader nato. Anche il gesto di non tirare il rigore con il Cagliari è una grande responsabilità. Se continua a giocare così, perché pensare di venderlo a gennaio. Tanto sappiamo che partirà, ma non roviniamo questo momento della Fiorentina, aspettiamo giugno".

 GERMOGLI PH 20 NOVEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A FIORENTINA VS MILAN NELLA FOTO VLAHOVIC
tutte le notizie di