Cecchi: “Si inizia a vedere la mano di Prandelli. Guardate Vlahovic e Amrabat”

Le opinioni della firma giornalistica in diretta radio

di Redazione VN
Vlahovic

Il giornalista Stefano Cecchi, firma de La Nazione, è intervenuto a Radio Bruno durante A Pranzo con il Pentasport. Queste le sue dichiarazioni, a partire dal pari di Torino:

A parte l’amarezza per l’ingenuità di Pezzella per il gol di Belotti, quella Fiorentina vista con i granata è un ottimo segno anche in prospettiva. Ho visto una squadra che ha iniziato a giocare a calcio, mostrando carattere e trame di gioco. Si vede finalmente la mano di Prandelli. E l’immagine perfetta sono Amrabat e Vlahovic. Il primo con Iachini sembrava davvero il gemello depotenziato del calciatore visto a Verona. Credo che Cesare abbia coltivato calcio nel cervello del marocchino. E questa mano la vedo anche su Dusan, con il Torino ha fatto cose folgoranti. Non può essere bocciato per un palo. Il gol che gli viene annullato è da centravanti vero. Io continuo a pensare che il serbo sia un potenziale fuoriclasse. A 21 Batistuta giocava in argentina e aveva fatto 4 gol in 16 partite. Toni a quell’età giocava in serie C1. Diamo il tempo di crescere al progetto di un centravanti fantastico. Prandelli? Se ho visto finalmente la sua mano, mi piacerebbe che resti anche il prossimo anno. E’ una persona che sa di calcio e si identifica perfettamente con la nostra passione. Perchè cambiare? A differenza di questa tematica, è necessaria trovare una soluzione per il ds il primo possibile per poter programmare al meglio la prossima stagione. Quarta? Ha i colpi da grandissimo difensore, ma ancora deve capire il calcio italiano. Queste sue uscite al limite dell’area sono pericolose se non prendi il pallone. Quando Passarella arrivò i primi 4 mesi sembrava scarso, diamogli tempo di crescere

Montiel in uscita. Soluzione estera la più percorribile, il punto

L’opinione: “Finalmente Ribery ha cambiato modo di giocare. Vlahovic? Complimenti allo staff viola”

Cecchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy