Montiel in uscita dalla Fiorentina, soluzione estera la più percorribile: la situazione

Si cerca una sistemazione in prestito per lo spagnolo classe 2000

di Redazione VN
Montiel

Ultimo giorno di mercato e pochi sussulti per quanto riguarda il mondo Fiorentina. Pochi i ritocchi che la società viola dovrà compiere in queste ultime ore dal gong. Dopo la sopresa Rosati di questa mattina e l’arrivo di un giovane per la Primavera, la dirigenza viola è al lavoro per trovare una sistemazione per Tofol Montiel. Stando a quanto riporta Radio Bruno, per questa situazione però ci sono alcune problematiche. In Serie A si è fatto avanti solo il Crotone, ma alla fine il club calabrese ha optato per profili diversi. In Serie B invece ci sono molte squadre sul ragazzo, ma l’ingaggio alto non garantisce una riuscita verso questa opzione. Motivo per cui il club viola guarda all’estero per trovare una soluzione per far giocare il ragazzo che rischierebbe ancora di “perdere” sei mesi lontano dal terreno di gioco, il tempo però stringe.
-> CALCIOMERCATO invernale Serie  A – Clicca per leggere la lista dei trasferimenti

Tutte le operazioni viola in questo calciomercato

Ultima chance per Montiel, Pradè a lavoro per il prestito. Altre uscite solo a sorpresa

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pino.guastell_9534945 - 1 mese fa

    Abbiamo un talento e non riusciamo a sfruttarlo. Oh, potevo capire Iachini e Montella. che hanno preso la Fiorentina sul punto di annegare ma non riesco a capire Prandelli che ha tutto un campionato a disposizione. E non si rende conto della bravura di questo 2000? Ecco perchè c’è bisogno di un allenatore moderno alla Paulo Sousa. Prandelli appartiene alla vecchia guardia tanto è vero che predilige i vecchi ai giovani. E come tutti i vecchi invidiosi del nuovo che avanza si è permesso criticare i tifosi che a gran vice chiedevano l’impiego di Montiel. Ricordate che disse Prandelli? Non ci si salva affidandoci a un ragazzo di 20 anni. Come se Montiel avesse dovuto da solo salvare la Fiorentina, che gioca malissimo e si difende come peggio non si può. Ma lasciamo perdere Prandelli, ma ciò che fa rabbia è il signor Commisso che si vanta di essere un competente di calcio ma che non fa assolutamente nulla per impedire che si compia l’ennesimo errore nella gestione delle squadre della Viola. E ha il barbaro coraggio di avere finanziato, lui un piccolo emigrante, la ricchissima Juventus, vendendogli con cambiali Chiesa, un ragazzo meno dotato tecnicamente di Montiel ma che non è secondo a nessuno per impegno e sacrificio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale campi - 1 mese fa

      e allora Vlahovic…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VIKINGO - 1 mese fa

    a me piace tantissimo. ha un talento cristallino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ViolaScuro - 1 mese fa

    Non so quanto prenda Montiel, ma è dura credere che il problema sia l ingaggio…se così fosse che lo paghi la Fiorentina, meglio spendere qualcosa ora piuttosto che bruciare un talento così..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy