Castrovilli: “Gol? Lo dovevo ai tifosi e ai… fantacalcisti. Dobbiamo essere famiglia”

Le parole del n°10 viola che si riscatta dopo un periodo no

di Redazione VN
Castrovilli

Insieme a Biraghi, al sito ufficiale viola ha parlato anche Gaetano Castrovilli, uno dei giocatori subentrati ieri che ha cambiato faccia alla Fiorentina contro lo Spezia e man of the match secondo i tifosi: “Dedica? Lo dovevo al mister e ai compagni, perché ultimamente non ero al 100%; sono contento per me, per i tifosi e per la società, è stata una prestazione che mi da morale. Il gol lo devo anche a chi mi ha preso al fantacalcio e a me stesso, per essere felice e spensierato. Dobbiamo essere una famiglia, passiamo più tempo qui tra di noi che a casa, serve tanta alchimia”.

L’ex ds Freitas: “Eysseric va coccolato, felice per Vlahovic”

GERMOGLI PH: 19 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SPEZIA NELLA FOTO ESULTANZA GOL CASTROVILLI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy