Calamai: “A Sarri le chiavi del nuovo CS. Per Prandelli un ruolo dirigenziale”

Le parole del giornalista che analizza le ultime di casa Fiorentina

di Redazione VN

Intervenuto a Radio Bruno, il giornalista Luca Calamai ha parlato del presente e del futuro viola, a partire dai rumors su Sarri: “Ad oggi la guida tecnica della Fiorentina non sembra in dubbio, mi risulta che Pradè verrà confermato. Resta da decidere chi sarà il nuovo allenatore e il nuovo progetto, perché siamo ancora stanchi di queste stagioni anonime. Sarri? Negli ultimi sei mesi la Fiorentina sicuramente ci ha parlato, e a differenza di Spalletti che non è interessato, Sarri non ha chiuso la porta. Nell’ottica del voler prendere un grande allenatore, gli devi dare le chiavi del nuovo Centro Sportivo e questa variabile sta facendo vacillare diversi tecnici. Prandelli? La Fiorentina deve aumentare il numero di figure di calcio, nel nuovo centro Sportivo devi metterci le persone giuste. Avendo un uomo della competenza e della passione di Prandelli con la sua esperienza nei settori giovanili, fatico a trovare una figura migliore”.

Jack, che peccato! Bonaventura si ferma nel suo momento migliore

FLORENCE, ITALY – FEBRUARY 19: Cesare Prandelli manager of ACF Fiorentiona reacts during the Serie A match between ACF Fiorentina and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on February 19, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Baker - 1 settimana fa

    La conferma di Pradè sancirebbe la nostra morte sportiva. Perché questo ds non ha agganci fuori dalla serie A, non sa comprare all’estero e non ha scouting. Per me c’è il rischio di trovarsi l’accoppiata Pradè/Prandelli anche l’anno prossimo. Speriamo che non ci sia questo suicidio sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kewell - 1 settimana fa

    “mi risulta che Pradè verrà confermato” e allora FARE FESTA IMMEDIATAMENTE… TUTTO INUTILE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violapersempre - 1 settimana fa

    Queste sono tutte cavolate se confermano Prade non ci può essere Sarri questa è una nota stonata. Secondo me prima di tutto si deve capire cosa vuole fare da grande Commisso .Secondo ci vuole un DS con i c…..ni che lavori insieme a Sarri per fare una squadra forte e ci servono degli scout competenti conoscitori dei vari mercati. Fende come Prandelli o Antognoni non servono stanno solo la a prendere uno stipendio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kewell - 1 settimana fa

      ma infatti la mi paura è che non ci sarà sarri ma si continuerà con pradè e tutta la mediocrità avuta finora.. attenzione anche alla conferma di prandelli, qui più che alla frutta si sarebbe all’ammazza caffe, dove il caffe sono i nostri sogni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ema - 1 settimana fa

    Io valuterei Foggia del Benevento o D’Amico dell’Hellas. Se Pradé viene confermato si può andare tutti a piantare pannocchie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SoloViola - 1 settimana fa

    Sarri allenatore e Prandelli responsabile, direttore del nuovo Centro Sportivo. Non sarebbe male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gab70 - 1 settimana fa

    Se prendiamo Sarri facciamo un investimento importante, ma va supportato e penso che la società non sia in grado di reggere uno come lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SOLOROGER - 1 settimana fa

    Ricordo che tutte le squadre di serie A e il 95% delle squadre di serie B hanno dei bellissimi centri sportivi e quindi dare le chiavi del centro sportivo per un grande allenatore non conta assolutamente nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. SOLOROGER - 1 settimana fa

    Ma cosa vuol dire gli diamo le chiavi del centro Sportivo???? Insieme alle chiavi gli diamo anche Venuti , Malcuit Biraghi Eysseric, Pulgar, Kouame e chi più ne ha più ne metta oppure gli ci mettiamo un paio di giocatori discreti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bob - 1 settimana fa

      Responsabile del comparto giovanile e esponsabile del centro sportivo dovrai collaborare con il direttore tecnico. Prandelli i ragazzi li sa trattare basta vedere con Vlaovich ma gli esempi sono tanti. Ma soprattutto è sempre un ottimo tecnico e ha là personalità giusta per non essere un signor si come invece mi sembra che abbondino attualmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violapersempre - 1 settimana fa

        Certo guardare anche Montiel come lo ha gestito.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy