Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Borghi: “Cabral? Se uno sa segnare lo fa ovunque. Ho un solo dubbio…”

ROME, ITALY - MAY 14:  Stefano Borghi attends during the A-Words at Ara Pacis on May 14, 2019 in Rome, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images for Lega Serie A)

Il giornalista pesa pro e contro della cessione di Vlahovic. Poi esprime il suo giudizio su Cabral e gli altri nuovi arrivi in casa viola

Redazione VN

Stefano Borghi, telecronista Dazn ed esperto di calcio sudamericano, attraverso un video pubblicato sul proprio canale Youtube ha commentato le mosse della Fiorentina sul mercato: "Dimenticare Vlahovic sarà difficile, soprattutto all'inizio, ma credo che la società viola lo abbia venduto bene risolvendo una situazione incastrata. Ora la Fiorentina ha benzina per andare avanti con il suo progetto. Vlahovic era il top player, ma abbiamo sempre parlato della Fiorentina come un squadra che gioca bene nel complesso".

Borghi prosegue: "Nel giudizio sul mercato della Fiorentina non dobbiamo dimenticarci che sono arrivati acquisti del calibro di Ikoné, che reputo un gran giocatore, Piatek e Cabral. Sono curioso di capire chi tra questi ultimi due sarà il titolare. Il primo è un finalizzatore, mentre il secondo è un grande goleador che sa giocare anche per la squadra. Non c'entra niente il fatto che giocasse in Svizzera: se uno sa segnare, segna ovunque. L’unico dubbio che ho è sul fattore fisico, perché non mi sembra molto veloce".

 Source: Twitter ACF Fiorentina
tutte le notizie di