Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il parere

Bonato: “I tifosi devono sostenere Vlahovic. Berardi e Scamacca, vi dico la mia”

Bonato: “I tifosi devono sostenere Vlahovic. Berardi e Scamacca, vi dico la mia”

"E' determinante creare un ambiente positivo attorno all'attaccante serbo, per il bene di tutti."

Redazione VN

Il direttore sportivo Nereo Bonato ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Lady Radio. Questi i suoi pensieri sui temi più caldi in casa Fiorentina:

"La Fiorentina, nell'ultima gara, ha pagato la scelta di dover far riposare i sudamericani. I viola hanno iniziato un progetto interessante con un allenatore di alto livello. Ora la società deve andare a completare il mercato nelle prossime sessioni. Vlahovic? La sua situazione è frutto degli eventi degli ultimi anni. Le società hanno perso centralità. Nel suo caso, però, è determinante creare un ambiente positivo attorno, per il bene di tutti. Dal fatto che lui giochi bene, arriva un ritorno sportivo ed economico per la Fiorentina. Quindi tutti, staff e tifosi in particolare, devono sostenerlo. Poi è ovvio che i tifosi siano amareggiati, ma il calcio è anche business. Cessione? Considerando la situazione è meglio cederlo il prima possibile, ma ci devono essere le giuste condizioni. Berardi?Penso che per caratteristiche sposerebbe perfettamente il progetto della Fiorentina. Potrebbe essere un’operazione importante. Ma il Sassuolo è una bottega cara, bisogna capire se si può trovare una soluzione. Il passaggio alla Fiorentina può essere quello giusto. Ripeto, a Firenze c’è un progetto importante. Scamacca? Deve ancora trovare un equilibrio, ma i gol di domenica possono essere un segnale. Il Sassuolo può continuare a puntare su di lui per poi cederlo. Sia lui, sia Raspadori sono due profili importanti."

 FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 03: Gianluca Scamacca of Italy in action during training session at Centro Tecnico Federale di Coverciano on September 03, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
tutte le notizie di