Bocci: “Ribery situazione mal gestita. Per questa Fiorentina quella con l’Inter è una partita impossibile”

Bocci: “Ribery situazione mal gestita. Per questa Fiorentina quella con l’Inter è una partita impossibile”

Le parole del noto giornalista

di Redazione VN

Alessandro Bocci, firma del Corriere della Sera, ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno

Operazione Ribery [LEGGI QUI] è una notizia terribile, sono stati forzati i tempi di recupero, questo ha fatto buttare via almeno 15 giorni, adesso la squadra deve reagire. La Fiorentina ha fatto buone prestazioni con le grandi, ma solo nel periodo iniziale. Dopo l’ultima sosta non c’è più stata una squadra, anche le assenze hanno pesato, ma sicuramente qualcosa è andato storto e sicuramente anche l’allenatore ha le sue colpe. E’ stato perso entusiasmo, molti giocatori che inizialmente erano decisivi adesso faticano a fare buone prestazioni. Inter? L’Inter ha vinto tutte le trasferte di Serie A, per la Fiorentina vista dopo Cagliari è una partita impossibile, serve la prestazione che comunque non ti garantisce un risultato. La possibile mossa di Pedro  è quella della disperazione, viste le enormi difficoltà di Vlahovic, Montella non ha altri a disposizione.

MA ANTOGNONI E’ POSITIVO: “CON L’INTER CE LA GIOCHIAMO”

Vlahovic, talento giusto nel posto sbagliato. Proporlo titolare ha ancora senso o è solo necessità?

 

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Axel - 2 mesi fa

    Fatemi capire, ma i medici non possono sbagliare? Che discorso è? Allora dato che montella è allenatore di professione e voi siete niente non potete giudicarlo, dato che Eysseric è un calciatore professionista e voi niente non potete giudicarlo, dato che Pradé fa il direttore sportivo da anni e anni e voi state a scrivere sulla tastiera non lo potete giudicare. Nessuno può giudicare nulla. Invece la realtà è un’altra, e cioè che anche il migliore può sbagliare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 mese fa

      Bocci e Sconcerti sono risentiti con Commisso fin dal primo giorno e non perdono occasione. Ma i tifosi che li ascoltano sulle radio locali hanno un’arma potente, il tasto on/off e la ruzzola del tuning.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 1 mese fa

      Caro Axel che anche i migliori possano sbagliare è assodato, ma che nessuno possa essere giudicato dalla critica rappresentata dalla stampa mi sembra un pensiero in linea con il ventennio oppure lo stalinismo. La critica va accettata (se non in malafede) da parte di tutti. Altrimenti tutti i lettori e amanti del calcio che criticano atleti e dirigenti nonché il nostro lavoro non avrebbero il diritto di criticare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 1 mese fa

        Caro Saverio la critica è sacrosanta. Ma puoi forse negare che Bocci e Sconcerti soprattutto criticano Commisso e la nuova società fin dal primo giorno? Dai sono ossessivi..Sconcerti che se la prese perché Commisso era stato accolto bene.. E Bocci che dette di dilettanti allo sbaraglio ai dirigenti che avevano avuto quella discussione con Chiesa nel pullman. Su, è di un’evidenza unica il loro pregiudizio e mi fermo qui

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pamarell_193 - 2 mesi fa

    Mi dispiace, una volta era un bel giornalista, poi è entrato in questa tenebra senza fine e non riesce mai a dare un minimo di positività.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luca1_156 - 2 mesi fa

    Eccoci! Ha parlato il primario di ortopedia del policlinico!!! Ma sai una s… te di come è stato gestito l’infortunio, l’entità ecc.ecc.
    Non perde mail l’occasione….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. batigol222 - 2 mesi fa

    Diciamo che con le grandi s’è giocato bene grazie a delle grandi prestazioni di ribery… in accoppiata con castrovilli. Ma da solo non ce la fa a fare la differenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ad maiora semper - 2 mesi fa

    Servo della gleba, commento degno di uno dei più ostici leccaciabttini…..quando c’è stato bisogno di difendere Prandelli dalla false calugne dei suddetti ha sputato peste e corna ed adesso perché lo trava dal panettiere vorrebbe farlo tornare sulla panchina Viola…..
    visto che di lavoro “sembra” faccia il giornalista, mi piacerebbe proprio conoscere le fonti secondo le quali c’è stata una cattiva gestione dell’infortunio di Ribery da parte della società, perché non cita fatti e dichiarazioni per avvalorare questa tesi così perentoria?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Joe Barone? Quello che rideva quando ci presentavano bradipo Badelj come il migliore acquisto dell’anno? Quello del fast fast but keep calm?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. desolati - 2 mesi fa

    O ma qualcosa girerà prima o poi dalla nostra parte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 1 mese fa

      Noi abbiamo la rogna addosso. O pepito? Batigol? Antognoni? Siamo maledetti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy