Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Bocci: “Ci aspettano due mesi e mezzo di grande sofferenza”

"La Fiorentina deve stringersi, fare un gruppo unito e ripartire"

Redazione VN

Il giornalista del Corriere della Sera Alessandro Bocci, ha parlato a Radio Bruno dei temi più caldi della squadra viola. Queste le sue dichiarazioni:

E' una Fiorentina mediocre e impaurita. Mediocre perchè alla vigilia abbiamo promosso il centrocampo e invece alla fine fa quello che fa. Rispetto alla squadra che si è salvata a fatica lo scorso anno, abbiamo perso il giocatore migliore che era Chiesa. Saranno due mesi e mezzo di grande sofferenza, dove la Fiorentina deve stringersi, fare un gruppo unito e ripartire. Questa lezione servirà a Commisso per capire quali sono le reali priorità: comprare giocatori importanti che facciano fare il salto di qualità alla squadra. Il mercato di gennaio ha indebolito la rosa? Questo è un dato di fatto, non è un opinione. La rosa è più corta. Non è una sorpresa essere in sofferenza nell'anno del Covid. Se poi vengono a mancare i giocatori di maggiore qualità come Ribery, Castrovilli e Bonaventura diventa ancora più complicato. Trasferta di Udine? Ho visto tre volte di fila i friulani. Sono una squadra molto tosta e difficile da affrontare. Il vero problema è che la partita è cambiata dopo i cambi. Continuo a ripetere, Amrabat è entrato con un atteggiamento pessimo. Non c'è consapevolezza di dove si stava o si sta per finire. Parole Prandelli? I tifosi non si deve arrabbiare per quello che dice il mister, ma per i risultati della squadra. Io credo che Cesare stia cercando di trasferire un po' di positività. Se quello che dice è vero sono più sollevato. Probabilmente sente che questa squadra ha dei grandissimi limiti infatti non si è mai rilassato, anche quando la situazione era più tranquilla.

 FLORENCE, ITALY - MARCH 07: Cesare Prandelli manager of AFC Fiorentina gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and Parma Calcio at Stadio Artemio Franchi on March 7, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
tutte le notizie di

Potresti esserti perso